23 Benefici della consulenza sulla violenza domestica e perché è importante

La violenza domestica può capitare a chiunque: preparati a parlare con un consulente per le relazioni con licenza oggi stesso.

Fonte: rawpixel.com



La consulenza sulla violenza domestica non è un lusso per le persone che hanno avuto una relazione violenta e pericolosa. Che tu sia in una relazione violenta, che la lasci o che stia lottando per farcela da solo, la consulenza sulla violenza domestica può essere estremamente utile.

Sebbene la consapevolezza della violenza domestica si sia concentrata principalmente sulle relazioni eterosessuali, molte persone LGBT sono vittime di violenza domestica - a tassi uguali o addirittura superiori a quelli nelle relazioni eterosessuali. La consapevolezza della violenza domestica e le relazioni LGBT non devono essere tenute separate. La consulenza è disponibile per tutte le vittime di violenza domestica e abuso, anche se nella società c'è una minore consapevolezza del problema.

Per i sopravvissuti alla violenza domestica, è importante trovare servizi di consulenza in modo da poter parlare dell'impatto della violenza o dell'abuso e riacquistare fiducia in se stessi. La maggior parte della violenza domestica può essere prevenuta o fermata e prenderne coscienza è il primo passo del viaggio.

Esistono leggi per proteggere le persone che subiscono violenza, come la legge sulla violenza contro le donne. Le donne non sono le uniche vittime, tuttavia, anche gli uomini possono esserlo. Non è nemmeno il caso che gli uomini siano gli unici autori di abusi. In ogni relazione violenta, la chiave è la consapevolezza della violenza.


Benefici della consulenza per le vittime di violenza domestica

Ecco 23 vantaggi che rendono la consulenza sulla violenza domestica un vero bisogno che è vitale per vivere e riprendersi da relazioni abusive.

1. Impara a riconoscere i segnali di pericolo

A volte un partner intimo può mostrare solo i segni più sottili che si sta muovendo verso la violenza. Nella consulenza, puoi imparare a riconoscere le bandiere rosse. Puoi diventare più attento al comportamento del tuo partner e imparare a identificare i segnali di pericolo nel modo in cui ti tratta. Devi capire cosa sta succedendo e che non è accettabile - è la consapevolezza della violenza domestica.

2. Creare un piano di sicurezza


Un piano di sicurezza è un piano completo per restare al sicuro in una relazione potenzialmente violenta. Stabilisci cosa farai se il pericolo è vicino e decidi a che punto te ne andrai. Sviluppa piani per scappare quando è necessario, incluso dove andrai e chi può aiutarti. È anche un elenco di informazioni di contatto che puoi utilizzare se quel momento arriva. Un consulente per la violenza domestica può aiutarti a creare un tale piano di sicurezza.

3. Esprimi i tuoi sentimenti

Essere in una relazione violenta e violenta di solito significa che devi nascondere i tuoi sentimenti. Se stai subendo violenza domestica e dici al tuo partner come ti senti, potresti essere in pericolo immediato. Nella consulenza, hai un posto sicuro in cui parlare di tutti i tuoi sentimenti senza paura di essere giudicato o ferito a causa loro.

4. Ottieni la convalida dei tuoi sentimenti

Quando sei in una relazione violenta, è facile dubitare dei tuoi sentimenti. Vuoi credere che il tuo partner ti ama e vuole il meglio per te. Tuttavia, hai forti sentimenti che qualcosa non va bene. Un consulente per la violenza domestica riconosce il tuo dolore, la paura e la confusione mentre lo esprimi, facendoti sapere che i tuoi sentimenti sono reali e validi.

5. Comprendi meglio le tue emozioni

È normale pensare che le tue emozioni siano irragionevoli quando hai a che fare con un partner violento. Potresti credere che le tue emozioni non abbiano senso. Eppure, ti senti come sei per una ragione. La tua vita è stata influenzata dalla violenza. Il tuo consulente può aiutarti a pensare ai tuoi sentimenti e imparare a capire che sono una reazione naturale alla tua situazione.

Fonte: rawpixel.com

6. Trova le cause

Le vittime di violenza domestica spesso incolpano se stesse per le azioni dell'aggressore. In effetti, chi abusa crea questa impressione per proteggersi e ottenere ciò che vuole. Uno degli aspetti più vantaggiosi della terapia è che puoi scoprire che le cause della violenza dipendono dallo stesso aggressore.

7. Impara un dialogo interiore più positivo

Gli aggressori sono molto bravi nell'insegnare alle persone di cui abusano a sentirsi male con se stessi. Ti incoraggiano a credere che ci sia qualcosa di così sbagliato in te da meritare l'abuso. Alla fine, riprendi il discorso negativo del tuo partner e inizi a dire a te stesso le stesse cose. Cambiare il discorso interiore non è facile. Attraverso la consulenza, però, puoi imparare a pensare a te stesso in termini positivi.

8. Migliora l'autostima

Man mano che impari a parlare in modo positivo, stai già migliorando la tua autostima. Il tuo consulente può aiutarti a sentirti meglio con te stesso anche in altri modi. Insieme, puoi esplorare ciò che ti rende la persona straordinaria e preziosa che sei, che può aiutarti a diventare più forte e più sicuro di te.

9. Riconoscere Gaslighting

L'illuminazione a gas è una tecnica comune che gli aggressori usano per farti dubitare di te stesso. Ti dicono che li hai sentiti male, che ti sbagli sulle loro intenzioni e forse anche che non hai visto o sentito quello che pensavi di fare.

Una volta che iniziano a farti dubitare della tua sanità mentale, è molto facile per loro controllarti. In terapia, puoi imparare a riconoscere la differenza tra l'essere veramente in errore e l'essere manipolati attraverso il gaslighting.

10. Sapere quando si viene manipolati

La manipolazione può assumere molte forme. Per quanto tu voglia che il tuo partner faccia cose a tuo vantaggio, la verità è che i partner violenti sono più interessati a ciò che vogliono. Quello che vogliono è controllarti. Vogliono ottenere tutto ciò che vogliono da te, che sia adorazione o qualcosa di più pratico come un altro stipendio. Attraverso la consulenza sulla violenza domestica, puoi imparare a riconoscere i tratti distintivi della manipolazione. Parla con un consulente per le relazioni con licenza oggi.

La violenza domestica può capitare a chiunque: preparati a parlare con un consulente per le relazioni con licenza oggi stesso.

Fonte: unsplash.com

11. Identificare i modelli di abuso

Ogni relazione violenta mostra schemi nell'abuso. Un modello di abuso è una serie di eventi che si ripetono continuamente nella relazione. Il tuo aggressore potrebbe iniziare a trattarti bene. Quindi, iniziano a cambiare il modo in cui interagiscono con te. Sono emotivamente violenti. Diventano fisicamente violenti e poi chiedono perdono. Esaminando tali cicli che si verificano nella tua relazione, puoi stare più al sicuro mentre vedi le azioni del tuo aggressore per quello che sono.

12. Riconosci dove inizia e finisce la tua responsabilità

La maggior parte degli autori di abusi attribuisce la responsabilità degli abusi alla persona di cui stanno abusando. Poiché li ami, accetti la responsabilità, non importa quanto duro possa sembrare. Una cosa che imparerai in terapia è come capire di cosa è responsabile l'aggressore e qual è il tuo ruolo da gestire.

13. Sviluppa un piano per partire

Quando sei pronto a lasciare una relazione violenta o potenzialmente violenta, affronti sfide sia pratiche che emotive. Non solo devi allontanarti dalla situazione, ma devi anche farlo in sicurezza. Puoi parlare delle tue idee e ottenere aiuto per sviluppare un piano specifico per partire immediatamente. Se non sei pronto per partire, puoi lavorare su un piano per scappare e iniziare una nuova vita ad un certo punto in futuro.

14. Capisci perché sei rimasto

Come sopravvissuto alla violenza domestica, sei così abituato a incolpare te stesso per tutto. Quindi, potresti incolpare te stesso per essere rimasto nella relazione più a lungo di quanto avresti dovuto. Eppure, sei rimasto per un motivo, e non c'era motivo di abusare. Capire perché sei rimasto può aiutarti a sentirti meglio con chi sei e con le scelte che hai fatto. Una volta capito perché sei rimasto, puoi iniziare a capire perché la relazione non è più accettabile per te.

15. Affronta il disturbo da stress post-traumatico, la depressione o l'ansia

Essere in una relazione violenta può creare molti problemi di salute mentale diversi. Se hai già vissuto episodi violenti, potresti soffrire di disturbo da stress post-traumatico. La depressione può verificarsi a causa del dialogo interiore negativo e della disperazione di essere in una tale relazione. L'ansia spesso arriva con la paura di vivere con un partner che può diventare violento in qualsiasi momento.

16. Costruisci il tuo sistema di supporto

I partner violenti sono molto bravi a limitare le loro vittime & rsquo; supporto esterno. Se sei in una relazione violenta, potresti sentirti tutto solo al mondo. Il tuo terapista offre supporto immediatamente quando inizi la terapia. Possono anche lavorare con te per trovare modi per costruire un forte sistema di supporto nella tua comunità.

17. Acquisire abilità relazionali sane

Man mano che ti allontani dalla relazione violenta, puoi trarre vantaggio dall'apprendimento del motivo per cui la relazione violenta non ha funzionato. Puoi scoprire che aspetto ha una relazione sana e come crearne una. Quindi, puoi applicare quella conoscenza a qualsiasi nuova relazione che hai.

Fonte: rawpixel.com

18. Accetta di dover partire

Non è facile accettare di lasciare una relazione in cui hai investito tempo, impegno e risorse emotive. Potresti sentire di amare ancora il tuo partner, nonostante il dolore che ti hanno fatto passare. Potresti anche preoccuparti di farlo da solo. Tuttavia, accettare che la relazione non possa continuare in quanto è forse il tuo primo passo verso la libertà, la pace e la stabilità emotiva.

19. Sviluppare capacità di risoluzione dei problemi

Ci sono molti problemi pratici che sorgono quando esci da una relazione violenta. Dovrai trovare un posto dove vivere, anche se disponi di risorse finanziarie limitate. Se sei stato un genitore casalingo, dovrai entrare nel mondo del lavoro, forse per la prima volta. Se hai figli, dovrai creare una casa per loro aiutandoli a capire perché sei dovuto partire.

Non solo dovrai risolvere i problemi, ma probabilmente il tuo partner non ha mostrato alcun rispetto per le soluzioni che hai trovato in passato. Hanno mantenuto il controllo della relazione e di ogni decisione importante che ne è derivata. La terapia ti offre molte opportunità per esercitare le capacità di risoluzione dei problemi.

20. Impara le abilità genitoriali

Quando vivi in ​​una relazione violenta, è difficile essere genitori nel modo in cui sceglieresti altrimenti. Anche se avevi buone capacità genitoriali prima dell'inizio dell'abuso, probabilmente hai bisogno di aiuto per riguadagnare quelle abilità. Inoltre, una volta che te ne andrai, dovrai affrontare la vita come un genitore single. Ti trovi in ​​una posizione unica che richiede di prendere decisioni difficili per proteggere i tuoi figli. Ottenere aiuto con le capacità genitoriali può migliorare la tua vita dentro o fuori dalla relazione.

21. Trova la tua forza interiore

Potresti non crederci ora, ma hai una forza interiore, o non saresti sopravvissuto così a lungo. Attraverso la consulenza, puoi imparare ad apprezzare la tua capacità di sopravvivere nonostante ti trovi in ​​una delle situazioni più difficili possibili. Quando capisci che hai sempre avuto forza, puoi metterti in contatto con essa ora per farti passare la fase successiva della tua vita.

22. Crea obiettivi per un futuro da solo

È difficile pensare al futuro quando stai lottando per sopravvivere. La maggior parte delle vittime di violenza domestica inventano fantasie selvagge di successo o cadono in una cupa disperazione. Con l'aiuto di un terapista, puoi iniziare a tracciare un percorso più realistico ma pieno di speranza per obiettivi a breve e lungo termine per te stesso.

23. Trova il tuo potere personale

Troverai il tuo potere personale nelle azioni positive. Il tuo consulente può aiutarti a imparare ad accettare il potere che hai e usarlo per migliorare la tua vita e quella dei tuoi figli. Ti renderai conto che hai il potere di cambiare la tua vita.

Perchè importa

È importante ottenere l'aiuto di cui hai bisogno. Perché? Uno dei motivi è che hai vissuto in una relazione distruttiva abbastanza a lungo da esserne danneggiato in qualche modo. Un altro è che il tuo partner non ti ha aiutato a ottenere gli strumenti per pensare e agire positivamente.

Fonte: pexels.com

È estremamente difficile allontanarsi da una relazione violenta senza alcun supporto. Sei una persona preziosa e puoi avere una vita in cui sentirti al sicuro. Approfittare dei servizi di violenza domestica può darti ciò di cui hai bisogno per andare avanti e prosperare in futuro. Per le persone colpite dalla violenza, la consulenza può essere il passo necessario per prevenire la violenza e promuovere la fiducia in se stessi.

C'è una consulenza sulla violenza domestica vicino a me?

Se ti stai chiedendo 'C'è consulenza sulla violenza domestica vicino a me', la risposta è sì. Potrebbe esserci una clinica comunitaria per la salute mentale o un centro di consulenza vicino a te che ha terapisti specializzati in consulenza sulla violenza domestica. Puoi anche ottenere aiuto in un centro per la violenza domestica mentre sei lì se vai. Puoi chiamare il numero verde nazionale per la violenza domestica che sarà in grado di aiutarti al telefono e trovare un centro di consulenza o servizi di consulenza vicino a te.

Un'altra opzione è parlare con un consulente di ReGain.us. I consulenti autorizzati sono disponibili per la terapia online privata attraverso la piattaforma Regain.us. Abbiamo consulenti specializzati in questioni di violenza domestica e possono lavorare con te secondo i tuoi programmi.

Uscire da una relazione violenta può sembrare impossibile. Tuttavia, puoi farlo con il giusto aiuto. Una vita migliore ti sta aspettando. Non sarà facile, ma puoi farlo accadere!