4 cose importanti da ricordare quando si va avanti dopo il divorzio

Il tribunale o la mediazione sono finiti, i documenti sono firmati e ti sei tolto la fede. Il divorzio è definitivo. Ma dove vai da lì? Andare avanti dopo il divorzio non è una cosa facile da fare, anche se sei tu che hai avviato il divorzio. Ma può essere un'esperienza positiva da cui puoi crescere. Se stai andando avanti dopo un divorzio, ci sono alcune cose importanti che dovresti ricordare.

Fonte: rawpixel.com



Superare il divorzio

Superare un divorzio non è facile e non accadrà dall'oggi al domani. Superare un divorzio è un processo che devi affrontare. È un processo di riscoperta, un processo di crescita e un processo di transizione. Attraverserai dolore, tristezza e forse anche depressione. Ma se segui questo piano in quattro fasi per superare un divorzio, sarà un processo molto più semplice.



Lasciarlo andare

La prima cosa che dovrai fare per superare un divorzio è lasciarlo andare. Lascia andare la tua rabbia e il tuo risentimento. Lascia andare il tuo ex e accetta che non faccia più parte della tua vita. Lascia andare quei sogni che avevi originariamente per il futuro di invecchiare con il tuo coniuge. Lascia andare tutto ciò che non serve alla tua felicità o alla felicità dei tuoi figli, se ne hai.



Interrompere le comunicazioni



Fonte: rawpixel.com

Per dimenticare il tuo ex e lasciar andare il passato, spesso è meglio interrompere tutte le comunicazioni con il tuo ex. Non lasciarti trascinare da lunghe conversazioni o discussioni sul matrimonio e sul divorzio. Se hai figli con il tuo coniuge, dovrai comunicare con loro per il bene dei bambini. Tuttavia, puoi insistere affinché tutte le conversazioni ruotino attorno ai bambini e nient'altro verrà discusso.

Concediti il ​​tempo per addolorarti

Il lutto è un processo che devi affrontare quando vai avanti dopo il divorzio. Il dolore è qualcosa che proverai dopo il divorzio perché hai perso il tuo partner nella vita. È simile al dolore che provi quando qualcuno che ami esce da questo mondo. Ci sono cinque passaggi per negare il dolore, rabbia, contrattazione, depressione e accettazione. Ogni fase del processo di lutto sarà diversa per tutti.



Distraiti

Mentre stai attraversando il processo del lutto e vai avanti dopo il divorzio, dovresti fare qualcosa per distrarti. Inizia un nuovo hobby o prendi un hobby che ti piaceva ma lascialo andare nel corso della tua vita matrimoniale. Anche se si tratta solo di immergersi in una buona serie di libri o guardare i tuoi programmi preferiti su Netflix, è importante distrarti in modo da non pensare sempre al tuo divorzio e al matrimonio fallito.

Quanto tempo ci vuole per superare il divorzio

Il tempo necessario per superare un divorzio varia a seconda dell'individuo e delle circostanze che circondano la rottura e il divorzio. Come regola generale, gli psicologi concordano sul fatto che ci vuole circa un anno ogni 5-7 anni di matrimonio per superare un divorzio. Tuttavia, se hai avviato il divorzio o è stato reciproco, quel tempo potrebbe essere ridotto. Ci sono anche altri fattori che influenzano questo. La cosa importante da ricordare è che questo processo di andare avanti dopo il divorzio è unico per tutti e devi lasciarti vivere in un modo che sia giusto per te.

Come superare un divorzio

Superare un divorzio è molto più facile quando pensi al tuo futuro invece di soffermarti sul passato. Superare un divorzio dovrebbe significare assumere una visione della vita incentrata sul presente, con una visione lungimirante, adattarsi alle circostanze mutate e reinventare te stesso e la tua vita da single. Ecco alcuni modi in cui puoi reinventare te stesso e la tua vita in modo da avere un'identità come individuo invece che come coppia che sei stato per anni.

Impara dalle esperienze

Va bene pensare al tuo matrimonio e al tuo divorzio in modo costruttivo durante il divorzio. In effetti, è molto salutare e può aiutarti nelle relazioni future. Analizzando il tuo matrimonio e il tuo divorzio e cosa ha portato alla fine del matrimonio, sarai in grado di riconoscere i modelli sia da te stesso che dal tuo coniuge. Ti aiuterà a evitare di commettere gli stessi errori in una relazione futura. Se il matrimonio è davvero finito a causa del tuo ex, ripensare al tuo matrimonio può aiutarti a stabilire dei limiti e sapere cosa vuoi dalla tua prossima relazione.

Accetta il cambiamento

Più combatti contro il cambiamento, più difficile sarà superare un divorzio. Accetta i cambiamenti che stanno avvenendo nella tua vita. Accetta il cambiamento e segui il flusso. Consenti alle cose di accadere nel loro tempo. Lascia andare il passato e guarda al futuro, concentrandoti principalmente sul presente e su come puoi abbracciare questo momento di cambiamento per aiutarti a crescere in meglio.

Reinventa la tua vita

Fonte: rawpixel.com

Per tutto il tuo matrimonio, tu e il tuo coniuge siete stati come un'unica entità. Eri una partnership. Probabilmente ti sei identificato come coniuge, casalinga o capofamiglia, un genitore, ma non un individuo. Ora che il tuo matrimonio è finito, è tempo di reinventare la tua vita e organizzarla a tuo piacimento. Se ti sei sposato giovane, probabilmente non sai nemmeno chi sei come persona. Questo è un momento e un processo di auto-scoperta che è molto importante.

Passando dal divorzio

Reinventare te stesso e la tua vita è uno dei punti chiave per andare avanti dopo il divorzio. Devi smettere di pensare a te stesso in termini di chi sei per il tuo coniuge, i tuoi figli, gli amici e la famiglia e scoprire chi sei veramente. Ecco alcuni altri modi in cui puoi lavorare per reinventare te stesso e la tua vita.

Impara a piacerti

Potresti provare sensi di colpa e risentimento accumulati dal tuo matrimonio o dal divorzio. È facile credere alle cose che ti dirà il tuo ex, portando a una bassa autostima e perdita di fiducia in se stessi. Imparare a piacersi di nuovo è importante. Naturalmente, prima che tu possa piacerti, devi sapere chi sei. Mentre attraversi il processo di scoperta di te stesso, dedica ogni giorno del tempo a pensare alle qualità che ti piacciono.

Riscopri chi eri una volta

Avevi un'identità individuale prima del tuo matrimonio. Ricordi com'era quell'identità? Cosa hai cambiato di te stesso nel corso del tuo matrimonio? Anche se ora sei più vecchio di prima del matrimonio, molti aspetti di chi eri prima del matrimonio sono le fondamenta di ciò che sei veramente. Anche se potresti non essere la stessa persona che eri prima del matrimonio, riscoprire quell'identità passata è il primo passo per reinventare la tua nuova identità di divorziata.

Sii single per un po '

Non buttarti negli appuntamenti subito dopo il divorzio. Va bene essere single per un po '. Abbraccia la solitudine e concentra le tue energie su te stesso e sulla tua famiglia. Quando inizi a uscire di nuovo, pensalo come un appuntamento di transizione. Esci fuori dalla tua zona di comfort e trascorri del tempo con persone con cui normalmente non parleresti. Questo ti dà la possibilità di uscire e divertirti senza il rischio di saltare in un'altra relazione seria.

Cose da ricordare Passando dal divorzio

Oltre a sapere come superare un divorzio, è importante che ricordi diverse cose mentre vai avanti dopo il divorzio. Ricordare queste cose e agire di conseguenza ti aiuterà a superare il divorzio e ad andare avanti molto più rapidamente e facilmente.

# 1-Il dolore e la tristezza sono normali

Fonte: rawpixel.com

Ricorda che il dolore e la tristezza sono una parte normale quando si supera un divorzio e si va avanti. Non puoi davvero andare avanti finché non elabori tutte le tue emozioni e permetti loro di seguire il loro corso. Anche se volevi il divorzio, hai posto fine a qualcosa che probabilmente non avresti mai voluto porre fine. Questo causerà una discreta quantità di intense emozioni da parte tua. Consenti a te stesso di sentire queste cose, abbracciale e poi lasciale andare quando non ti servono più.

# 2-Questa è un'esperienza di apprendimento

Usa il tuo matrimonio e divorzio falliti come un'esperienza di apprendimento. Considera le cose che sono andate storte nel tuo matrimonio. Quali errori hai fatto che vuoi evitare nelle relazioni future? Quali errori ha commesso il tuo coniuge o quali qualità aveva il tuo coniuge che vuoi evitare nei futuri partner? Esaminare queste cose e prenderne nota può aiutarti ad andare avanti e migliorerà le tue relazioni in futuro.

# 3-Non sei solo

Il divorzio è in realtà molto comune. Circa il 40-50% dei matrimoni in America finisce con il divorzio. Non sei decisamente solo mentre attraversi questo processo. Se ti senti solo, disconnesso o come se nessuno capisse cosa stai passando, può essere utile trovare un gruppo di supporto emotivo per i divorziati. Puoi anche parlare con un terapista o un consulente se ti manca una rete di supporto.

# 4-Starai bene

Potrebbe non sembrare così subito dopo il tuo divorzio, ma starai bene. Ti adatterai a questa transizione e ai tuoi nuovi ruoli nella vita. Andrai avanti e alla fine avrai una relazione sana e normale che potrebbe durare più a lungo del tuo precedente matrimonio. Avere fede che tutto si risolverà è importante per il tuo benessere e per la tua visione emotiva.

Ricevere aiuto

Se ti senti come se non fossi in grado di andare avanti da solo dopo il divorzio, o se ritieni che il processo stia richiedendo più tempo del dovuto, può essere utile ottenere un aiuto professionale esterno per far fronte al tuo divorzio e aiutarti ad andare avanti . Un terapista o un consulente può fare molto per aiutarti a raggiungere questo obiettivo.

Se non hai il tempo o le risorse per la consulenza o la terapia di persona, ci sono ulteriori opzioni per ottenere aiuto. Le piattaforme di consulenza online come ReGain sono ottime per consentirti di accedere comodamente a un consulente o terapista. Riacquista consiglieri e terapisti specializzati in relazioni e divorzio. Contattali oggi per iniziare.