Sei il capro espiatorio della famiglia? Segni che potresti essere e cosa puoi fare al riguardo

Tolstoj una volta disse: 'Tutte le famiglie felici sono uguali; ogni famiglia infelice è infelice a modo suo ».

La disfunzione nel nucleo familiare può assumere quasi tante forme come un fiocco di neve. I bordi taglienti e dolorosi cadono in punti leggermente diversi per tutti e ogni membro porta con sé il proprio dolore per tutta la vita. Da nessuna parte questo è più evidente del caso del capro espiatorio di famiglia.



Un capro espiatorio è definito come una persona che viene incolpata per le malefatte e le colpe degli altri. L'origine della parola è un'antica tradizione ebraica in cui una capra veniva simbolicamente inviata nel deserto per espiare i peccati del popolo.

Inizi a credere di essere il capro espiatorio della famiglia? Affronta le tue preoccupazioni ora. Pianifica una sessione con un terapista familiare online.



Fonte: flickr.com

Inutile dire che rendere una persona il 'capro espiatorio' per i difetti di altre persone in questo modo porta a molti problemi. Ma il danno è ancora più grave quando si verifica all'interno del nucleo familiare, il primo luogo in cui impariamo ad amare e fidarci degli altri.



Ecco i segni che potresti essere il capro espiatorio della famiglia e alcuni passaggi che puoi compiere per guarire.



Segni che sei il capro espiatorio della famiglia

Sei ignorato

Se sei il capro espiatorio della famiglia, nessuno in famiglia vuole sentire cosa hai da dire. Questo perché un capro espiatorio è spesso il membro più sensibile della famiglia e spesso l'informatore quando si tratta di disfunzioni evidenti. Per questi motivi, i tuoi familiari si sentono a disagio quando parli. Preferirebbero semplicemente congelarti.

Quando insisti nel dire la tua verità, scopri che i tuoi familiari fanno tutto il possibile per screditarti. Possono persino arrivare al punto di umiliarti di fronte agli altri. Questo perché non sono in grado di accettare il fatto che qualsiasi cosa tu dica possa essere vera.

Non sei lodato molto spesso



In una famiglia sana, i membri si sentono orgogliosi dei reciproci risultati. Ma se sei il capro espiatorio della famiglia, potresti scoprire che i tuoi risultati vengono ignorati o sminuiti. L'idea che tu possa avere successo contraddice l'intera narrativa della tua incompetenza.

Potresti persino arrivare alla scioccante consapevolezza di non essere mai stato elogiato o complimentato per nulla.

Nel tempo, i bambini capri espiatori potrebbero rinunciare anche a cercare di avere successo in qualsiasi cosa. Una vita di scoraggiamento invece di ricompense e lodi ha il suo prezzo. Accettano il racconto della famiglia dei loro difetti. Questo può portare a una vita di bassa autostima e paralizzante insicurezza.

Sei ritratto in una luce negativa per gli altri

È già abbastanza brutto che tu debba sentire gli insulti e i commenti sprezzanti. Ma è anche peggio quando sono condivisi anche con persone al di fuori del nucleo familiare. Se sei il capro espiatorio della famiglia, scopri che il tuo personaggio viene attaccato pubblicamente in ogni occasione. La tua famiglia vuole convincere gli altri della tua inutilità in modo che non debbano assumersi la responsabilità per nessuna delle disfunzioni. Non vogliono correre il rischio che gli estranei possano allinearsi con te e prendere la tua parte.

E stai tranquillo, nessuno sentirà mai parlare delle tue qualità positive o dei tuoi successi, solo dei tuoi difetti e fallimenti.

Fonte: rawpixel.com

Sei isolato dagli altri

I tuoi capri espiatori non vogliono che tu riceva alcun sostegno o incoraggiamento dall'esterno del nucleo familiare. Faranno tutto il possibile per isolarti da amici e persone care.

Inizieranno separandoti fisicamente dal tuo sistema di supporto. Quindi ti separeranno emotivamente creando conflitti e diffondendo voci. Possono attaccare il carattere dei tuoi amici o dei tuoi cari per rendere meno probabile che tu cerchi il loro sostegno.

L'obiettivo del capro espiatorio è sempre quello di mantenere il proprio bersaglio impotente. Privarti del supporto è una delle loro tattiche più efficaci per raggiungere questo obiettivo.

I difetti degli altri vengono proiettati su di te

Diciamo che tua madre ha una brutta giornata e, di conseguenza, si dimentica di portare tuo fratello a un appuntamento dal medico. Si dimentica anche di prendere il latte al negozio. Invece di ammettere la sua dimenticanza, si scaglia contro di te. Ti dice che sei pigro e disorganizzato che non ricordi mai di fare nulla.

Che cosa sta succedendo qui?

È normale che i capri espiatori scoprano di essere incolpati di comportamenti esibiti da altri membri della famiglia. Questo tipo di proiezione può essere così palese da sembrare ridicolo. Eppure il capro espiatorio non vede niente di sbagliato in questo.

Tu sei il sacco da boxe della famiglia

Hai bisogno di qualcuno da prendere in giro e da prendere in giro? Altri potrebbero non guardare oltre il capro espiatorio. Sei stato scelto per tutto il ridicolo collettivo, trasformato nel bersaglio di ogni scherzo. Non ci vuole molto perché gli estranei o altri parenti prendano nota del tuo ruolo e siano coinvolti nella dinamica.

A volte, ti senti come se stessi attraversando la vita con un'etichetta di avvertimento attaccata a te. Nuovi amici e potenziali suoceri ricevono un messaggio chiaro sul tuo carattere imperfetto. Da adulti, i capri espiatori familiari spesso si trovano alla ricerca di relazioni disfunzionali simili a quelle che hanno incontrato da bambini.

Crescere come capro espiatorio di famiglia lascia cicatrici durature. Tuttavia, è possibile guarire.

Ecco come fare.

Conosci la verità su te stesso

Il primo passo per il recupero è rifiutare le etichette che la tua famiglia ha posto su di te. Non sei difficile, strano, pazzo o cattivo. Questa è solo la narrazione che i tuoi familiari hanno creato per giustificare la loro disfunzione. Forse percepisci i problemi più acutamente di altri. O forse hai un modo unico di guardare il mondo.

Inizi a credere di essere il capro espiatorio della famiglia? Affronta le tue preoccupazioni ora. Pianifica una sessione con un terapista familiare online.

Fonte: .pexels.com

Queste differenze non ti rendono sbagliato o cattivo. Rifiuta di accettare la storia che la tua famiglia ha creato.

Riconosci e perdona i difetti dei tuoi familiari

Quando rifiuti le invenzioni su di te, rifiuti anche i sentimenti di colpa e vergogna che le accompagnano.

Riconosci che la maggior parte dei sensi di colpa appartiene ai tuoi capri espiatori. Ti hanno usato come bersaglio per i loro cattivi sentimenti. Allo stesso tempo, non ti stai facendo alcun favore portando con te rabbia e risentimento per il trattamento ingiusto della tua famiglia.

Impara a capire le ragioni dietro il capro espiatorio. I tuoi genitori erano molto probabilmente alle prese con le loro insicurezze. Potrebbero anche essere stati loro stessi capri espiatori di famiglia. Sebbene questa conoscenza non renda l'esperienza meno dolorosa, un po 'di compassione può aiutarti a lasciar andare la rabbia distruttiva.

Impara a conoscere e ad amare le tue qualità positive

Hai sentito parlare di tutti i tuoi tratti negativi per tutta la vita. Può essere opprimente liberarsi dall'immagine che è stata costruita per te nel corso degli anni. Ma i tuoi sentimenti di bassa autostima danneggeranno sicuramente le tue relazioni future. Quindi vale la pena imparare ad amare quelle cose di te che sono buone.

Identifica i tuoi attributi: qualità del carattere, azioni ammirevoli e / o convinzioni che ti rendono una persona di valore. Annota questi attributi positivi e prenditi del tempo per esaminarli ogni volta che hai pensieri negativi su te stesso.

Metterlo su carta ti dà la certezza di cui hai bisogno quando gli altri intorno a te distorcono la verità. In questo modo, puoi gradualmente domare il dialogo interiore negativo e abbandonare l'immagine negativa di te stesso che hai sempre avuto.

Fonte: rawpixel.com

Trattati con gentilezza e amore

All'inizio può sembrare imbarazzante perché non ci sei abituato. Ma meriti amore tanto quanto chiunque altro. Quindi trattati in questo modo. Sostituisci i pensieri critici su te stesso con un linguaggio che mostri compassione, gentilezza e accettazione. Naturalmente, le vecchie abitudini sono dure a morire. Riqualificare il cervello per l'amor proprio può richiedere tempo e lavoro. Un terapista professionista può guidarti durante questo processo.

Parte dell'amor proprio è darsi il tempo di cui hai bisogno per guarire. Capisci che ti ci è voluta una vita per diventare in questo modo in primo luogo. Il cambiamento non avviene dall'oggi al domani. Perdona te stesso per aver avuto una brutta giornata o per aver occasionalmente preso vecchie abitudini.

Lascia andare la necessità di convalida da parte di altri

Non importa quanto cerchi di spiegarti, gli altri non hanno camminato nei tuoi panni. Lascia che sia sufficiente che tu sappia cosa hai passato. Non aspettarti che gli altri capiscano. Soprattutto, lascia andare l'aspettativa che i tuoi molestatori possano ammettere i loro errori e costruire una relazione più amorevole con te.

In effetti, molti capri espiatori scoprono che l'unico modo per passare a un futuro più sano è interrompere il contatto con l'aggressore. Sebbene possa essere necessario, la rottura di questi legami porterà al suo processo di lutto. Per quanto possa far male rinunciare a queste relazioni, a lungo termine fa meno male che sbattere costantemente la testa contro il muro, chiedendosi perché non riescono a capire.

Liberarti da queste aspettative significa che puoi conoscere il tuo vero sé, senza l'etichetta del capro espiatorio. Crescere come capro espiatorio di famiglia potrebbe farti sentire come se non ci fosse speranza. Può influenzare le tue relazioni e i tuoi sforzi futuri e alla fine essere trasmesso ad altre generazioni.

Ma in questo modo non aiuta. Con un piccolo aiuto e guida, puoi interrompere il ciclo. Non devi essere per sempre il capro espiatorio della famiglia. Puoi superare il tuo passato e andare verso un futuro migliore.

Domande frequenti (FAQ)

Perché le famiglie scelgono un capro espiatorio?

I genitori narcisisti evitano cronicamente di assumersi la responsabilità dei propri difetti e delle proprie azioni. Invece, incolpano gli altri per quella che è veramente la loro battaglia. Ciò accade in un processo noto come proiezione.

La proiezione è un meccanismo di difesa molto comune. Ciò implica proiettare le proprie insicurezze e lotte su altre persone. Lo facciamo tutti in una certa misura, ma è un comportamento particolarmente comune tra i narcisisti.

A volte fare di qualcuno il capro espiatorio è più facile che svolgere tutto il lavoro emotivo personale che richiederebbe per risolvere il resto dei problemi della famiglia. A volte le famiglie scelgono una persona da incolpare per problemi che esistono sinceramente all'interno dell'intero nucleo familiare. Spesso quella persona è un bambino perché è più probabile che sia molto sensibile agli sbalzi d'umore o ai problemi psicologici del resto della famiglia.

Quando una famiglia disfunzionale cerca una terapia, il capro espiatorio familiare può anche essere indicato come il paziente identificato (IP). Il paziente identificato potrebbe essere un bambino o un adulto, ma di solito è un bambino.

Questa persona manifesta esternamente i segreti di famiglia. Se vivono in una famiglia disfunzionale, i loro sintomi potrebbero essere più evidenti dell ''elefante in soggiorno', ' oi veri problemi che si verificano all'interno della casa di famiglia. Di solito, il paziente identificato lo fa inconsciamente e non si rende conto di mostrare i sintomi di un problema molto più grande all'interno dell'intero sistema familiare.

In altre parole, i problemi di salute mentale del capro espiatorio familiare sono solo un sintomo di un problema più grande, che è il crollo dell'intero sistema familiare e le relazioni di salute mentale tra ogni membro della famiglia.

Ad esempio, una famiglia potrebbe cercare l'aiuto di uno psicologo perché uno dei loro figli mostra i sintomi di un disturbo della personalità. Quando cercano un consulente, lo fanno con la scusa di ricevere aiuto per questo bambino. Ma dopo ulteriori interrogatori, il terapeuta potrebbe scoprire che il capro espiatorio ha a che fare con un trauma infantile a causa dell'abuso emotivo di un genitore narcisista. Il genitore violento o i traumi generazionali sono il vero problema all'interno della famiglia, ma piuttosto che riconoscere quel problema più profondo, è più facile proiettare tutti i problemi su un bambino.

A volte i genitori preferiscono vedere solo un bambino come colui che ha il problema piuttosto che riconoscere la rottura all'interno del nucleo familiare e dentro di sé. È anche più facile preservare l'immagine e l'aspetto esteriore di tutta la famiglia attribuendo tutta la colpa a una sola persona.

Cosa succede quando un capro espiatorio lascia la famiglia?

Lasciare la famiglia spesso non significa smettere di essere il capro espiatorio della famiglia. In seguito potresti scoprire che il tuo genitore narcisista ha diffuso voci su di te, oppure potrebbe lasciarti andare troppo facilmente per darti l'impressione che non importi nemmeno se vai. Un narcisista avrà sempre una versione diversa della realtà nella sua mente.

Ma senza la presenza del capro espiatorio familiare, le tensioni possono aumentare all'interno della famiglia perché non c'è una persona immediatamente disponibile su cui dare la colpa.

La famiglia potrebbe provare a tornare da te in tempi di crisi e aspettarsi il tuo aiuto, quindi chiamarti egoista se non sei immediatamente disponibile per aiutare a risolvere i loro problemi.

Dovresti sempre valutare la tua situazione, ma potrebbe essere più salutare lasciare l'unità familiare e lasciare che siano loro a gestire la tensione da soli. Il capro espiatorio non è mai stato comunque il vero problema nel nucleo familiare, quindi ora senza il paziente identificato, la famiglia potrebbe essere costretta a guardare alla vera radice dei loro problemi.

Le tensioni possono anche aumentare mentre cercano di trovare un nuovo capro espiatorio. Forse quello che in precedenza era il & ldquo; bravo bambino & rdquo; improvvisamente si ritrova a essere ritenuto responsabile delle proprie azioni più spesso.

In uno scenario ideale, la famiglia cercherebbe la terapia e promuoverebbe relazioni sane costruite sull'amore e sul rispetto. Il capro espiatorio che ha lasciato la famiglia può (e dovrebbe) cercare anche consulenza nel caso in cui abbia bisogno di affrontare i sintomi che possono verificarsi a seguito di traumi infantili, ad esempio disturbo bipolare, disturbo da stress post traumatico o un disturbo della personalità.

È importante notare che il capro espiatorio della famiglia spesso interiorizza la colpa per cose che sono completamente fuori dal suo controllo. Ricorda che il tuo ruolo all'interno di una famiglia disfunzionale non è mai colpa tua e non ha nulla a che fare con chi sei intrinsecamente. Il fatto che esista anche un capro espiatorio è un segno importante di una famiglia con traumi malsani e irrisolti, che potrebbero essere generazionali, e queste cose sono completamente fuori dal tuo controllo.

Come si supera l'essere un capro espiatorio di famiglia?

In primo luogo, è fondamentale riconoscere che non è colpa tua se sei diventato un capro espiatorio di famiglia. Identificare un solo capro espiatorio familiare è un abuso, e l'abuso è sempre colpa dell'aggressore e non della vittima. Non c'è niente di inerente a chi sei che ti ha reso il capro espiatorio e non il bambino preferito. Soprattutto se hai un genitore narcisista, potrebbe essere difficile riconoscere che ciò che hai passato è un abuso, indipendentemente dal fatto che quella persona lo riconosca o meno.

Un altro punto importante è che i tratti del capro espiatorio spesso includono l'onestà, la vulnerabilità e la forza emotiva. Se ci pensate, il capro espiatorio era colui che era abbastanza onesto da manifestare fisicamente i problemi più grandi di tutta la famiglia. Erano gli unici che brillavano attraverso il fumo e gli specchi di una famiglia che cercava di scongiurare la colpa e di proteggersi. Resistere a quegli anni di maltrattamenti e farcela ha probabilmente portato alla maturità emotiva e alla resilienza, poiché il bambino capro espiatorio spesso non ha lo stesso senso di diritto che potrebbero avere altri membri della famiglia o altre persone.

La conclusione è che fare di un bambino o di una persona un capro espiatorio è un abuso e non dovresti mai incolpare te stesso. Potrebbe essere una buona idea cercare aiuto e parlare con un consulente in modo da poter risolvere i traumi del passato e assicurarti di non ripetere mai gli errori generazionali all'interno del tuo nucleo familiare.

Come si comporta una madre narcisista?

I tratti narcisistici includono ma non sono limitati a quanto segue:

  • Una madre narcisistanon vede il bambino come un individuo, ma piuttosto come un'estensione di se stessa.Ciò porta a una sensazione di proprietà e forse a comportamenti molto controllanti o manipolatori.
  • Lo studio clinico sul narcisismo di Sigmund Freud rileva che i tratti narcisistici includono unsenso di sé gonfiato e seria auto-esaltazione.
  • Una madre narcisista potrebbe anche esibire aforte paura di perdere l'affetto delle persone nella sua vita e famiglia e una paura del fallimento.
  • Anche una madre narcisistasi basa su meccanismi di difesacome la proiezione, che implica proiettare le proprie insicurezze e paure su altre persone intorno a loro.
  • Un narcisista è moltopreoccupato per la sua immagine pubblica,e spesso lo usa come motivo per controllare i propri figli, chiedendo che rendano orgogliosi i loro genitori e facendo prediche o attaccandoli perché sono egoisti, drammatici o deboli.
  • Un genitore narcisista lo ènon affettuoso,ei figli di madri narcisiste potrebbero scoprire che il massimo affetto che possono sperare è semplicemente conformarsi alle elevate esigenze della madre.
  • I narcisisti amano essere ilcentro dell'attenzionee lo cercano.
  • Anche i narcisisti lo farannoesagerare o pescare complimenti.
  • I figli di una madre narcisista potrebbero esserne vittimecolpa, colpa e critica.
  • Un narcisista potrebbe essere moltodifensivo ed emotivamente reattivo,soprattutto se indichi i loro veri comportamenti narcisistici.

Qual è un esempio di capro espiatorio?

Capro espiatorio significa incolpare una persona o un gruppo di persone per una questione molto più grande o più complessa.

Questo può accadere su piccola scala, ad esempio, forse un bambino in una famiglia diventa il & ldquo; paziente identificato, & rdquo; il che significa che quel bambino riceve la colpa per le azioni degli altri bambini o di tutti i membri della famiglia. Ad esempio, forse l'intera famiglia sta soffrendo perché uno dei genitori è fisicamente violento. Piuttosto che risolvere i problemi di abuso che affliggono la famiglia, che potrebbero essere il risultato di intere generazioni di traumi irrisolti, la famiglia invece rimprovera un bambino anche per il più piccolo degli errori. Quel bambino potrebbe sviluppare un disturbo d'ansia a causa della famiglia disfunzionale, quindi la famiglia incolpa il disturbo d'ansia del bambino per l'infelicità all'interno della casa. Ma in realtà, il disturbo d'ansia è solo un sintomo di un problema più grande e la famiglia sta usando un bambino come capro espiatorio.

Un altro problema comune è il capro espiatorio in ufficio oa scuola. I bambini possono scegliere un bambino da intimidire o etichettare come un reietto come un modo per deviare le proprie paure e insicurezze sul diventare un emarginato. O forse tutti in ufficio incolpano una persona di essere sempre distratta quando ci sono effettivamente problemi economici più grandi e problemi di produttività all'interno dell'intero ambiente dell'ufficio.

A volte questo accade a livello nazionale o internazionale, come i politici che incolpano un gruppo di minoranza per i mali dell'intera nazione. Un paese potrebbe avere problemi economici, ma danno la colpa a un gruppo di rifugiati o immigrati. Questo non risolve il problema, ma piuttosto lo devia.

La conclusione è che il capro espiatorio distrae solo dal vero problema e rende una persona la vittima di quello che è davvero un problema pervasivo.

Cosa causa il capro espiatorio?

Il capro espiatorio si verifica spesso quando c'è un problema più grande e pervasivo che sarebbe molto difficile da risolvere, quindi la colpa viene quindi distratta attribuendo l'intera portata del problema a una persona o un gruppo di persone.

Un'altra causa di questo problema potrebbe essere uno o più genitori narcisisti che non vogliono riconoscere i propri problemi e le proprie carenze. Invece, danno la colpa a un bambino e usano quella persona per distogliere l'attenzione da se stessi e dai problemi reali. In questo modo, il genitore non ha bisogno di fare alcuna ricerca dell'anima o lavoro emotivo dentro di sé, ed è più facile dare sempre tutta la colpa a una persona.

I problemi, psicologici o meno, esibiti dal capro espiatorio sono spesso solo un sintomo di un problema più grande e più complesso. Una famiglia potrebbe cercare aiuto psicologico per il capro espiatorio, ma non riuscire a risolvere i problemi più grandi all'interno dell'intero nucleo familiare. È più facile concentrarsi sui problemi di un membro della famiglia piuttosto che svolgere gli anni di lavoro e terapia che potrebbero essere necessari per analizzare i problemi della famiglia e risolverli.

Incolpare una persona, un bambino o un gruppo di persone potrebbe iniziare come un semplice meccanismo di difesa a causa dell'insicurezza, ma poi diventare un'abitudine e una forma di abuso.

Forse il capro espiatorio avviene inconsciamente, infatti, di solito lo fa. Ma è importante che il capro espiatorio capisca che non è colpa loro e che non hanno alcuni tratti specifici di capro espiatorio che li rendessero suscettibili a questo tipo di trattamento.

Cosa rende qualcuno un capro espiatorio?

Alcuni segni che potresti essere il capro espiatorio della famiglia includono:

  • Tu, i tuoi bisogni e le tue emozioni vengono spesso ignorati. Le persone possono parlare per te o sminuire il modo in cui ti senti.
  • In caso di litigio, i genitori si schierano quasi sempre dalla parte del 'figlio prediletto'. anche se hanno chiaramente commesso un reato.
  • Potresti non ricevere mai elogi o affetto.
  • Quando sei con altre persone, i tuoi genitori o il resto della famiglia potrebbero ritrarti in una luce negativa e parlare apertamente dei tuoi difetti e dei tuoi problemi.
  • Spesso potresti sentirti isolato e escluso.
  • I difetti e le mancanze della famiglia potrebbero essere proiettati su di te.
  • Potresti non sentire mai i tuoi genitori chiederti scusa o trattarti da pari a pari.
  • La famiglia ti prende sempre in giro o ti prende in giro.

È importante riconoscere che, se sei il capro espiatorio della famiglia, non è colpa tua e questo trattamento è solo un sintomo di problemi più gravi in ​​famiglia.

In effetti, essere il capro espiatorio della famiglia potrebbe averti portato a sviluppare un'empatia estrema e una maturità emotiva.

I tratti del capro espiatorio includono ma non sono limitati a:

  • Ricerca di giustizia
  • Sensibile e reattivo alle emozioni degli altri
  • Molto empatico
  • Un custode per gli altri
  • Domande autorità
  • Si comporta in modo protettivo o mette gli altri al primo posto
  • Volitiva
  • Interiorizza la colpa e il senso di colpa e può assumersi la responsabilità di altri problemi al di fuori di se stesso

Perché i genitori fanno da capro espiatorio a un bambino?

A volte il capro espiatorio avviene a causa di un genitore veramente narcisista, che sceglie un & ldquo; figlio prediletto & rdquo; chi agisce come un'estensione del genitore e interiorizza la sua visione della vita, e potrebbe essere facilmente controllato, quindi sceglie anche un figlio capro espiatorio. Il genitore narcisista usa quindi il bambino capro espiatorio per deviare le proprie insicurezze e carenze. Un narcisista potrebbe anche usare un figlio capro espiatorio per controllare l'immagine pubblica della famiglia, incolpando questioni familiari private e segrete solo su un 'problematico'. figlio o figlia.

Il capro espiatorio potrebbe anche accadere a una famiglia che non ha un genitore narcisista, ma che è disfunzionale in modo diverso. La disfunzione privata all'interno del nucleo familiare si manifesta in un bambino e nei suoi problemi. Piuttosto che dedicare tempo, lavoro emotivo e terapia per risolvere problemi familiari complessi e generazionali, la famiglia identifica piuttosto un capro espiatorio come il peso e la fonte dei problemi.

Questo comportamento di capro espiatorio potrebbe far sentire meglio il resto della famiglia riguardo ai propri problemi perché svia la colpa da se stessi. Questo potrebbe iniziare come un semplice meccanismo di difesa, quindi evolversi in un'abitudine all'abuso.