BPD e relazioni: come il disturbo borderline di personalità può influenzare le connessioni con gli altri

Se hai mai avuto una relazione a lungo termine, sai che mantenere una connessione significativa può essere difficile anche nei momenti migliori. Preservare i legami con familiari, amici e partner romantici può sembrare decisamente scoraggiante quando aggiungi sentimenti, emozioni e occasionali disaccordi agli impegni quotidiani, alla logistica e alle circostanze impreviste.

Per gli individui con disturbo borderline di personalità (BPD), le relazioni sono spesso caratterizzate da alti e bassi estremi, rendendo difficile mantenere connessioni significative e sane.



Fonte: maxpixel.net

In questo articolo discuteremo i segni e i sintomi comuni della BPD, come si sviluppa il disturbo e le condizioni comuni che si verificano. Tratteremo anche come la BPD influisce sulle relazioni, così come le opzioni di trattamento per individui e coppie.



Comprensione della BPD: storia, definizione e statistiche

Sebbene il neurologo Adolph Stern abbia riconosciuto per la prima volta i sintomi `` borderline '' nei pazienti alla fine degli anni '30, il disturbo borderline di personalità non è diventato una diagnosi formale fino al 1980, quando è stato pubblicato per la prima volta nel Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM). Stern credeva che i pazienti affetti fossero al confine tra nevrosi e psicosi. Ora, decenni dopo, la BPD è caratterizzata non da nevrosi o psicosi, ma da stati d'animo instabili, comportamenti, relazioni e immagine di sé.

Ancora oggi, la BPD è ampiamente fraintesa. Molti esperti concordano sul fatto che il nome del disturbo è fuorviante e aumenta lo stigma. La BPD è una malattia relativamente comune, che attualmente colpisce oltre quattro milioni di persone solo negli Stati Uniti.



BPD: una condizione curabile

Nelle sezioni seguenti, evidenzieremo i segni e i sintomi comuni del disturbo borderline di personalità e come si sviluppa la condizione. Innanzitutto, è importante notare che questo disturbo è altamente curabile. Anche se stai vivendo più sintomi di BPD, non devi soffrire per sempre.



Le opzioni di trattamento più comuni sono descritte di seguito:

  • Psicoterapia, compresa la terapia comportamentale dialettica (DBT), la terapia focalizzata sullo schema, la terapia basata sulla mentalizzazione (MBT), la psicoterapia focalizzata sul transfert (TFP) e l'addestramento dei sistemi per la prevedibilità emotiva e la risoluzione dei problemi (STEPPS)
  • Farmaci, inclusi antidepressivi, antipsicotici e stabilizzatori dell'umore che possono ridurre i sintomi e aiutare a trattare condizioni concomitanti, come ansia, depressione, impulsività e aggressività

Fonte: maxpixel.net

  • Programmi di degenzaper le persone che necessitano di un trattamento intenso

Se stai lottando con i sintomi della BPD, non sei certo solo e c'è speranza! Gli individui che cercano un trattamento hanno molte probabilità di riprendersi, con oltre il 50% che si riprende dopo due anni e oltre l'80% si riprende dopo dieci anni.

I terapisti online di ReGain possono aiutarti a iniziare il tuo processo di recupero e vivere una vita più sana e più felice. Più tardi, ti presenteremo due dei nostri consulenti esperti.



Segni e sintomi comuni della BPD

Gli individui con un disturbo borderline di personalità spesso manifestano i seguenti sintomi:

  • Intensa paura di essere abbandonati dai propri carie fare di tutto per evitare il rifiuto, la separazione temporanea o l'abbandono.
  • Relazioni appassionate e instabili, spesso di breve durata.Le persone con BPD tendono a vedere le relazioni come bianche o nere, oscillando tra amore intenso e disgusto per i loro partner, altrimenti noto come 'scissione'.
  • Un senso di sé instabile, così come obiettivi e valori poco chiari.Gli individui con BPD spesso soffrono di odio per se stessi. Tendono a cambiare spesso lavoro, amici, partner intimi, obiettivi e religioni.
  • Comportamenti impulsivi, inclusa l'assunzione di rischi.Le persone con BPD possono lasciare un buon lavoro o terminare una relazione positiva per capriccio. I comportamenti rischiosi possono includere sesso non protetto, acquisti eccessivi, alimentazione incontrollata o alcolismo e abuso di droghe. Questi comportamenti tendono ad avere un impatto negativo a lungo termine sull'individuo, così come sui suoi cari.
  • Autolesionismo e pensieri suicidi, minacce e comportamenti,spesso iniziati a causa di un'intensa paura della separazione o dell'abbandono. Comportamenti di autolesionismo comuni includono tagli della pelle, colpi di testa o colpi e bruciore. L'autolesionismo o la lesione possono anche includere graffi o pizzicotti, interferenze con la guarigione delle ferite e strapparsi i capelli.
  • Emozioni e stati d'animo instabili, con conseguenti sbalzi d'umore estremi.L'individuo può provare euforia un momento e irritabilità o intensa ansia il successivo. Questi sbalzi d'umore possono essere innescati da un evento insignificante e possono durare da un paio d'ore a pochi giorni.
  • Una prolungata sensazione di vuoto,a volte insieme al sentirsi inutili.
  • Episodi di rabbia intensa,caratterizzato da urla, amarezza, sarcasmo e lotte fisiche. Molte persone con BPD mantengono la loro rabbia dentro e provano un'intensa rabbia verso se stesse.
  • Pensieri sospetti e paranoia.In alcuni casi, i malati di BPD si dissociano e perdono il contatto con la realtà.

Come si sviluppa la BPD

Il disturbo borderline di personalità si sviluppa probabilmente da una combinazione di fattori biologici e ambientali. In molti casi, le persone con BPD hanno subito traumi durante l'infanzia, inclusi abuso e abbandono, o l'esposizione a relazioni familiari instabili.

Se un parente stretto ha BPD o una condizione simile, potresti essere a maggior rischio. Si ritiene inoltre che il cervello delle persone con BPD sia sempre in allerta, pronto a lanciarsi in modalità lotta o fuga in qualsiasi momento. Ciò può rendere difficile pensare e agire razionalmente.

Condizioni comuni concomitanti

Nella maggior parte dei casi, gli individui con disturbo borderline di personalità hanno condizioni di salute mentale coesistenti. Se questo è il caso, è importante cercare un trattamento per ogni condizione.

Le condizioni concomitanti comuni includono:

  • Disturbi dell'umore, inclusi distimia, disturbo depressivo maggiore e disturbo bipolare
  • Disturbo post traumatico da stress(PTSD)
  • Disturbi di ansia / panico
  • Problemi alimentari,inclusi bulimia, anoressia nervosa e disturbo da alimentazione incontrollata (BED)
  • Disturbi da uso di sostanze
  • Disturbi della personalità coesistenti

In che modo la BPD influisce sulle relazioni

Mentre gli individui con un disturbo borderline di personalità spesso lottano con una bassa autostima, questi individui tendono ad essere amichevoli e coinvolgenti. Poiché le persone con BPD tendono a possedere un'identità in continua evoluzione, la loro personalità e le loro preferenze possono cambiare a seconda della persona o delle persone con cui si trovano o della situazione in cui si trovano.

Tug-of-War emotivo

Come accennato in precedenza, le persone con BPD temono il rifiuto e l'abbandono mentre desiderano allo stesso tempo connessione e vicinanza con gli altri. Questo tiro alla fune interno si traduce in ipersensibilità interpersonale o difficoltà a mantenere relazioni sane e amorevoli.

Un ottovolante di emozioni

Per quanto difficili siano le relazioni per le persone con BPD, anche i loro cari tendono a soffrire. Entrambe le parti possono sentirsi impotenti e incapaci di trovare un terreno comune a causa degli alti e bassi estremi che accompagnano la BPD.

Poiché le persone con BPD sono spesso disperate per sentirsi 'normali' e sfuggire alla sempre presente sensazione di vuoto, sono molto attente agli altri e sempre alla ricerca di cambiamenti nei segnali emotivi nelle situazioni sociali. In alcuni casi, questi segnali possono essere interpretati male.

Aspettative insoddisfatte

I partner di persone con BPD possono sentirsi come se avessero fallito a causa della loro incapacità di incontrare i loro cari & rsquo; bisogni emotivi. Le persone con BPD tendono a mantenere i loro partner a uno standard impossibile, spesso contando su di loro per calmare la tempesta che si sta sempre preparando dentro di loro. Molte relazioni si sgretolano sotto l'immensa pressione, poiché entrambe le parti finiscono per sentirsi esauste, confuse e incomprese.

È importante notare che le persone con BPD non operano da un luogo di manipolazione. Desiderano vicinanza, connessione e amore, ma il tumulto emotivo al loro interno può rendere difficili da mantenere relazioni sane e felici.

Argomenti in aumento

Rimanere logico e radicato durante una discussione può essere quasi impossibile per un individuo con BPD. Le discussioni aumentano rapidamente, rendendo i propri cari riluttanti a sfidare o non essere d'accordo con il proprio partner.

Pensiero in bianco e nero

Fonte: maxpixel.net

Molte persone con BPD amano i loro partner un momento e li disprezzano quello successivo. Tendono a vivere in un mondo in bianco e nero senza aree grigie, un'area essenziale per la crescita, il rispetto reciproco e la stabilità in una relazione.

Colpa fuori luogo

Le persone con BPD a volte fanno fatica a vedere i propri schemi distruttivi, incolpando gli altri a causa della loro incapacità di riflettere su se stessi e di vedere i problemi relazionali da una prospettiva razionale.

Terapia per BPD

Come accennato in precedenza, è possibile il recupero dal disturbo borderline di personalità. Mentre alcuni individui possono richiedere farmaci per trattare i sintomi e le condizioni concomitanti, la psicoterapia è considerata l'opzione di trattamento principale. La consapevolezza e il trattamento hanno il potere di salvare le relazioni. La consulenza individuale e di coppia può essere utile e persino cambiare la vita.

Leggi le recensioni di seguito per scoprire come ReGain i consulenti online stanno aiutando le persone e le coppie a guarire e migliorare le loro relazioni:

Recensioni del consulente

'Continuo ad apprezzare l'approccio diretto e onesto di Rick e i modi pratici con cui mi sfida e mi incoraggia. Ho intrapreso un lungo viaggio con una relazione difficile e Rick mi ha aiutato a trovare modi efficaci per andare avanti in ogni fase. Sono quasi arrivato e sono grato per il solido supporto di Rick lungo la strada. Niente lanugine, niente condiscendenza, niente scivolare sui pezzi difficili: consiglio vivamente Rick se stai cercando un supporto solido e un progresso significativo in qualsiasi area della tua vita.

Rick Fulton-(Altre recensioni)

LPC

'Neil è un consigliere di mentalità aperta, un grande ascoltatore e una grande cassa di risonanza. Ha un approccio rinfrescante per affrontare i conflitti nelle relazioni. Ha incoraggiato me e il mio partner a parlarci ea guardarci direttamente durante la terapia, piuttosto che parlare con lui. Ci pone domande pertinenti che ci fanno riflettere su noi stessi e sulla nostra unione in modo curativo. Consiglierei Neil come consigliere e sono grato per il suo sostegno. '

Neil Wolfson-(Altre recensioni)

MEd, LCSW

La guarigione dal disturbo borderline di personalità richiede tempo. Il tuo terapista può aiutarti a imparare a elaborare le emozioni da una prospettiva logica e iniziare ad allontanarti da un rigoroso punto di vista bianco o nero. Anche la comprensione e il sostegno dei propri cari possono svolgere un ruolo importante nel recupero. Con il tempo e lo sforzo, inizierai a vedere il mondo e le persone in esso con colori magnifici.

'Le nostre ferite sono spesso le aperture nella parte migliore e più bella di noi.'- David Richo