Ottieni risposte alle domande di consulenza matrimoniale


Fonte: shaw.af.mil

Le seguenti domande sono risposte alle domande di consulenza matrimoniale comunemente poste da coloro che stanno valutando la terapia.



Come faccio a sollevare l'argomento?

Se tu e il tuo partner avete avuto difficoltà nella vostra relazione, potreste voler cercare una consulenza matrimoniale. Secondo uno studio, la parte più difficile dell'inizio della consulenza matrimoniale è convincere il tuo partner ad accettare di partecipare al processo. Fin dall'inizio, se l'argomento non viene affrontato nel modo giusto, o anche se lo è, ma in un momento meno che opportuno, è possibile o addirittura probabile che venga accolto come un attacco personale.

Non ci sono & rsquo; dos & rsquo; o non farlo quando si tratta di parlare di consulenza matrimoniale con il tuo partner. Tuttavia, ci sono cose che puoi fare per rendere la conversazione più facile.

Non tirarlo su durante il combattimento


Nel bel mezzo di una discussione non è il momento di tirare in ballo il matrimonio o la consulenza di coppia. In questo modo, rischi che il tuo partner interpreti male un autentico tentativo di migliorare la relazione. Potrebbero pensare che la & rsquo; consulenza matrimoniale & rsquo; la suggestione è solo una minaccia passivo-aggressiva. Potrebbero anche accusarti di giocare al gioco della colpa. Oppure, il tuo coniuge potrebbe pensare che lascerai la relazione a meno che non accetti di andare in consulenza.

Probabilmente è anche meglio non sollevare l'argomento in un momento importante, come durante o dopo un appuntamento piacevole. Anche se questo non è minaccioso come sollevarlo in un momento basso come una discussione, è comunque probabile che porti a una conversazione pesante che poi porta a parlare di problemi presenti o potenziali nella relazione - che può essere piuttosto un ronzio per un bel tempo. In particolare se hai problemi costanti o più regolari con il tuo partner e ti capita di passare una buona notte, l'ultima cosa che vuoi fare è rovinarlo interrompendo l'opportunità di provare intimità e altre emozioni positive con una discussione che probabilmente può aspettare .

Non esiste un momento perfetto per sollevare l'argomento, ma ci sono momenti che hanno maggiori probabilità di altri di portare al risultato desiderato. Come accennato, non vuoi che il tuo partner si senta minacciato, né vuoi inacidire un bel momento con un argomento pesante.

Un buon momento per provare a far emergere l'idea che la consulenza è qualcosa che dovresti provare potrebbe essere dopo che un conflitto minore è stato risolto amichevolmente. Anche se potrebbe sembrare che sia il momento di scegliere le tue battaglie, è uno di quei momenti di via di mezzo in cui l'idea che ci siano problemi che possono essere affrontati è già presente in entrambi i partner & rsquo; menti, o almeno le tue menti sono pronte a pensarci piuttosto che vederlo apparentemente spuntare dal nulla.


Abbiamo anche bisogno di consulenza?

Ci sono molte domande da porre a te stesso e al tuo partner che possono aiutarti a valutare se la consulenza è giusta o meno per te. Sedersi e parlare di qualsiasi problema probabilmente darà a entrambi un indizio di come appare la tua relazione dal tuo punto di vista e da quello del tuo partner. Se una qualsiasi delle risposte a queste domande sembra negativa, potrebbe essere il momento di chiedere aiuto a un consulente autorizzato.

Che aspetto ha la fiducia nella tua relazione?

La fiducia si presenta in molte forme ed è difficile per alcune persone rinunciare. Può anche essere rotto molto facilmente e il compito di ricostruirlo può essere meticoloso.

Ad esempio, se un partner è stato infedele in passato, la fiducia potrebbe essere stata riconquistata, ma in realtà non lo era. Sapere se e quando il tuo partner si fida di te (e viceversa) o scoprire che la fiducia è stata infranta, può essere illuminante per le coppie. Un terapista coniugale può aiutare le coppie a trovare modi per perdonare e ritrovare la fiducia nella relazione.

La fiducia può anche avere a che fare con l'affidabilità. La capacità di fidarsi della parola del tuo partner che farà certe cose come hanno detto è un aspetto importante della fiducia.


Fonte: rawpixel.com

Che aspetto ha la comunicazione nella tua relazione?

Molte coppie scoprono che la comunicazione viene messa da parte quando entrano in gioco altri eventi della vita come avere figli, concentrarsi su un lavoro o avere bisogno di prendersi cura di un membro della famiglia. Molte coppie non si rendono nemmeno conto di aver perso la capacità di comunicare con il coniuge. Altre coppie potrebbero aver fatto ricorso a urla o essersi impegnate in una comunicazione negativa. Se tu e il tuo partner avete difficoltà a comunicare, un consulente potrebbe essere in grado di aiutarvi a darvi entrambi gli strumenti e anche a dare suggerimenti su come riacquistare una comunicazione sana.

Questo problema può manifestarsi in molti modi diversi e con sfortunata ironia; a volte può sembrare che siano necessarie le abilità apprese in terapia per essere in grado di convincere entrambi i partner ad accettare di frequentare la consulenza in primo luogo. Potrebbero essere necessari più tentativi per avere la conversazione prima che la conversazione abbia luogo, e questo è completamente a posto. Una delle cose più importanti da ricordare è che non vuoi che il suggerimento di vedere un consulente matrimoniale venga fuori come una minaccia.

Parlare in modo positivo di tutti i tipi di terapia e comunicazione, attività di miglioramento personale come lo yoga o la meditazione e altre cose legate marginalmente all'andare da un terapista matrimoniale può aiutare a ridurre la potenziale reazione istintiva negativa al suggerimento.

Quali sono i problemi significativi nella relazione?

Sebbene tu possa scoprire che la fiducia è il problema più grande, il tuo partner potrebbe scoprire che non avere abbastanza tempo libero da trascorrere con te sta deteriorando la relazione. Potrebbe esserci più di un problema o molti problemi correlati. Anche se parlare di questi problemi può essere utile, potresti scoprire che parlare con un consulente sarebbe la cosa migliore per capire come risolverli.

Anche in questo caso può sembrare che non ci sia bisogno di discuterne direttamente, ma è nella nostra natura vedere il mondo da una prospettiva egocentrica (da non confondere con egoista) e ciò che può sembrare dovrebbe essere evidente al nostro partner potrebbe essere qualcosa a cui non hanno mai nemmeno pensato prima. Potresti scommettere che nessuna relazione nella storia è esistita senza che almeno un partner abbia detto la frase 'Non sono un lettore della mente!' in un tentativo esasperato di compiacere l'altra persona. Questa è un'affermazione iperbolica, ma il punto è che è difficile essere acutamente consapevoli di quali dei nostri pensieri e sentimenti sono compresi dal nostro partner e di come questi pensieri e sentimenti vengono percepiti.

Quando si cerca di risolvere i problemi con una terza parte presente come un terapista coniugale, può essere immensamente utile interrompere lo slancio di una determinata conversazione che sta precipitando nella negatività semplicemente sulla base del presupposto di un partner che l'altro partner sia malizioso, quando agiscono semplicemente per ignoranza del problema.

Risolvere i problemi


Fonte: rawpixel.com

Rispondere a queste domande con il coniuge o il partner darà senza dubbio una certa chiarezza sulla necessità di ricevere consulenza coniugale. Se tu e il tuo coniuge avete difficoltà a rispondere a una di queste domande, un consulente qualificato può potenzialmente fornire un ambiente confortevole in cui entrambi i partner possono sentirsi al sicuro. Se il tuo partner è riluttante o resistente a impegnarsi nella consulenza, suggerisci che si incontrino uno contro uno con il consulente prima di impegnarsi nella consulenza del partner. Questo può aiutare ad allentare la roccaforte attorno alle loro idee negative su cosa sia la consulenza e cosa significhi vedere un terapeuta.

Esistono diverse risorse utili per le coppie, inclusa la consulenza online. I partner possono scegliere tra un'ampia varietà di consulenti e possono scegliere di impegnarsi nella consulenza quando si adatta meglio ai loro programmi. Non esitare a chiedere aiuto se ritieni che la tua relazione potrebbe trarre vantaggio dalla consulenza.