In che modo la consulenza matrimoniale può rivitalizzare il tuo rapporto

Fonte: rawpixel.com

Non è un segreto; il matrimonio è difficile. Può sembrare controintuitivo che uno dei migliori eventi della tua vita (il tuo matrimonio) possa causarti così tanto dolore in seguito. Anche i matrimoni migliori attraversano momenti difficili che ti lasciano a chiederti se la consulenza matrimoniale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi. Il fatto è che le buone relazioni richiedono lavoro.



Qualcuno che si aspetta che la vita coniugale sia una passeggiata nel parco potrebbe non avere quello che serve per restare con il marito o la moglie nel bene e nel male. Qualcuno che riconosce che gli alti e bassi fanno parte della vita ed è pronto a fare ciò che serve per superare le sfide probabilmente sarà più propenso a far funzionare le cose.

Secondo l'American Psychological Association, “circa il 40-50% delle coppie sposate negli Stati Uniti divorziano. Il tasso di divorzi per i matrimoni successivi è ancora più alto. ' Il matrimonio non è facile, ma almeno questo significa che dal 50 al 60 per cento dei matrimoni ce la fanno ancora. Quindi, come si salva un matrimonio che sembra stia cadendo a pezzi? È qui che entra in gioco la consulenza matrimoniale.


Perché le coppie sposate cercano consulenza

Se hai seriamente pensato di andare da un consulente matrimoniale, ti starai chiedendo se i tuoi problemi sono normali due problemi. Potresti chiederti: 'Le altre persone affrontano questa situazione con il proprio coniuge? Cosa penserà un consulente? ' Fortunatamente, un sondaggio condotto da Statistic Brain nel 2017 ha rivelato alcuni dei principali motivi per cui le coppie sposate si rivolgono alla consulenza. Le prime tre risposte sono state:

  1. 'Ci amiamo, ma qualcosa non va' (22%)
  2. 'Non comunichiamo bene' (19%)
  3. 'Un partner ha commesso infedeltà' (16%)

Vedi come la ragione principale per cui le coppie si rivolgono alla consulenza matrimoniale è così vaga? Potresti semplicemente sentire come se qualcosa non andasse, ma non sapere cosa sia. Qualunque sia la ragione, ammettere che c'è un problema nel tuo matrimonio ed essere disposti a lavorarci sopra sono due primi passi importanti. Non c'è vergogna nel cercare aiuto per un piccolo problema (anche se non sei ancora sicuro di quale sia il problema) prima che peggiori.



Fonte: rawpixel.com

La consulenza matrimoniale funziona anche?

Un rapido sguardo alle informazioni disponibili sulla consulenza matrimoniale mostra risultati contrastanti. Il New York Times afferma: 'Due anni dopo la fine della consulenza, gli studi hanno rilevato che il 25% delle coppie sta peggio di quando ha iniziato e, dopo quattro anni, fino al 38% è divorziato'. Queste statistiche sono preoccupanti, ma tieni presente che questo significa che il 75% delle coppie non sta peggio dopo la consulenza e il 62% rimane insieme.


Ciò che ci dicono queste statistiche contrastanti è che diversi fattori possono influenzare il successo di una coppia nella consulenza matrimoniale. Tre modi per aumentare le tue possibilità di trovare un consulente matrimoniale adatto includono:



1. Trovare un professionista con una formazione specifica ed esperienza nella consulenza matrimoniale

La verità è che molti consulenti che offrono consulenza alle coppie e alla famiglia non sono specificamente formati per lavorare con più di una persona. In molti casi, questi consulenti tendono a fornire solo & rsquo; cerotto & rsquo; soluzioni, come i meccanismi di coping, per affrontare i problemi di relazione.

Sfortunatamente, alcuni consulenti potrebbero non avere l'esperienza o la competenza per arrivare alla radice dei problemi coniugali di una coppia. Il risultato è che le coppie possono fare meglio per un po 'dopo la consulenza, ma questi problemi più profondi alla fine riaffiorano.

2. Ricerca di approcci diversi e scegli quello che funziona per te

Imparare i meccanismi di coping non è una cosa negativa, soprattutto se la comunicazione in coppia è il tuo punto debole, ma è importante sapere che tipo di approccio adotta il tuo consulente per aiutare le relazioni. Diversi tipi di consulenza hanno metodi e convinzioni diverse ed è importante trovare un approccio che abbia senso per te.

È importante dedicare tempo alla ricerca del consulente giusto. Quando si tratta di risolvere un matrimonio rotto, alcuni degli approcci migliori sono quelli che indagano su questioni più profonde piuttosto che lavorare solo per migliorare l'ascolto e la comunicazione.

Fonte: rawpixel.com

3. Cercare aiuto nella fase iniziale, non quando i problemi diventano troppo grandi per essere risolti

Un altro motivo per cui la consulenza matrimoniale può non avere successo è che le coppie ci provano troppo tardi. Se per anni in un matrimonio ci sono state diffidenze, discussioni, bugie e imbrogli, il risentimento che si è accumulato nella relazione può essere difficile da annullare. Se una o entrambe le persone nella relazione sono pronte a farla finita, è possibile che siano riuscite a malapena a raggiungere la consulenza matrimoniale in primo luogo.

Molte coppie considerano la consulenza come l'ultima risorsa. Per alcune coppie in difficoltà, accettare di andare alla consulenza matrimoniale potrebbe sembrare troppo drastico. Tuttavia, non è mai troppo presto per ricevere aiuto quando ne hai bisogno. È meglio ricevere consulenza e risolvere i tuoi problemi prima che diventino troppo gravi piuttosto che aspettare fino a quando non è troppo tardi. Le lezioni e gli strumenti che apprendi nella consulenza possono persino aiutare la tua relazione a lungo termine.

In che modo la consulenza matrimoniale può rivitalizzare il tuo rapporto

Ora che abbiamo esaminato il motivo per cui le coppie si rivolgono alla consulenza matrimoniale e perché la consulenza matrimoniale non è sempre efficace, è tempo di imparare un po 'su come la consulenza matrimoniale può rivitalizzare la tua relazione.

1. Impara abilità utili

Un consulente può insegnare abilità preziose che aiuteranno le coppie impegnate ad avere successo nelle loro relazioni a lungo termine. Queste abilità includono cose come come comunicare meglio e ascoltarsi attivamente a vicenda. Altre cose che possono fare la differenza sono imparare a calmarsi quando gli animi si alzano e avere una conversazione calma in seguito.

Se cose come l'ansia o la depressione influenzano la tua relazione, un consulente può insegnare alla persona che ha a che fare con la malattia mentale come affrontarla (come le tecniche di base, per esempio). Un consulente può anche insegnare al partner della persona a capire come aiutare quando si manifestano determinati sintomi e quali cose non sono utili in queste situazioni.

2. Identificare i problemi alla radice

Imparare diverse abilità da utilizzare nella tua relazione è fantastico, ma non ti porterà molto lontano se non arrivi alla radice di ciò che ha causato i tuoi problemi coniugali in primo luogo. Se tu e il tuo partner avete lottato per un po 'di tempo, è probabile che sia iniziato da qualche parte. Puoi o meno sapere qual è la radice dei tuoi problemi, ma questo è ciò che spesso deve essere risolto affinché un matrimonio possa prosperare di nuovo.

Un consulente può aiutarti a identificare i problemi alla radice della tua relazione facendoti ripensare a quando sono iniziati. Quand'è stata l'ultima volta che siete stati veramente felici insieme? Quando combatti, tiri fuori cose del passato che non sono correlate all'argomento in questione? L'analisi di questi importanti dettagli può dirti cosa sta succedendo e aiutarti a capire cosa è necessario fare per migliorare di nuovo la tua relazione.

Fonte: rawpixel.com

3. Dare priorità all'apertura e all'onestà

Quando un matrimonio è in crisi, alcune coppie tendono a chiudersi e si parlano a malapena a meno che non stiano litigando. Altre coppie si abituano a mentire e nascondersi cose l'una dall'altra, il che amplifica i loro problemi. In questi casi, la consulenza può aiutare le coppie a ricominciare a comunicare in modo più aperto e onesto.

Durante le vostre sessioni di consulenza, siete lì l'uno per l'altro. Se stai partecipando, significa che vuoi lavorare sulla tua relazione e sei disposto a partecipare. All'inizio potrebbe essere difficile, ma una volta che inizi ad aprirti probabilmente ti sentirai meglio. Potresti scoprire che alcuni dei problemi che hai avuto sono incomprensioni causate dalla tua mancanza di comunicazione!

Conosci le tue opzioni

Trovare un consulente matrimoniale esperto può essere difficile, quindi è importante conoscere le tue opzioni prima di accontentarti della prima raccomandazione che ricevi. Se sei una coppia impegnata senza molto tempo o vivi in ​​una zona rurale, trovare un consulente può essere ancora più difficile. Quello che molte coppie non sanno è che ora esistono alternative alla consulenza di persona altrettanto efficaci e più convenienti.

I servizi di consulenza e terapia online come Regain possono metterti in contatto con un consulente certificato o professionale con cui puoi parlare comodamente da casa. Se il tuo partner non vuole prendere parte alla consulenza, ricorda che la consulenza individuale è un'altra opzione che può aiutarti se sei in difficoltà.

Conclusione

Fonte: rawpixel.com

La consulenza matrimoniale non funziona sempre per tutti, ma può dare ad alcune coppie una seconda possibilità di felicità. La chiave per una consulenza matrimoniale di successo è trovare un professionista esperto e qualificato per aiutare. Una volta trovato un consulente, entrambi dovete essere disposti a impegnarvi per migliorare la vostra relazione.

Un'efficace consulenza matrimoniale può rivitalizzare il tuo matrimonio aiutandoti a imparare a comunicare e ad ascoltarti meglio e ad affrontare anche alcuni dei problemi più profondi che hanno causato i tuoi problemi coniugali in primo luogo. Per ottenere i migliori risultati, cerca di chiedere aiuto quando noti per la prima volta che c'è un problema, invece di aspettare che sia forse troppo tardi.