Come bilanciare genitorialità e matrimonio

Le persone probabilmente ti hanno avvertito di quanto possa essere difficile il matrimonio. E, quando è arrivato il tuo primo bambino, ci sono buone probabilità che la gente ti abbia avvertito anche di questo. Ma ciò di cui molte persone non ti dicono è quanto sia difficile trovare un equilibrio tra genitorialità e matrimonio. Ci sono alcuni problemi comuni che i matrimoni devono affrontare quando i bambini entrano in scena e se vuoi essere ancora forte quando i tuoi figli sono cresciuti e se ne vanno di casa, ci sono alcuni suggerimenti che possono aiutarti lungo la strada.

Fonte: rawpixel.com



Problemi comuni con l'equilibrio tra genitori e matrimonio

Ci sono molte aree in cui sorgono problemi quando si cerca di trovare un equilibrio tra genitorialità e matrimonio. Quando un bambino entra in scena, in genere entrambi i coniugi lavorano con meno sonno e orari più impegnati. C'è un grande periodo di adattamento per dover trovare una nuova normalità. Le spese aumentano, il tempo sembra diminuire e tutto inizia a girare intorno ai ragazzi. Ecco alcuni altri problemi comuni che possono portare a problemi all'interno della tua relazione quando la genitorialità entra in gioco.


Mettere il tuo coniuge nel dimenticatoio

Quando hai incontrato per la prima volta il tuo coniuge, probabilmente hanno attirato tutta la tua attenzione. Volevi passare tutto il tuo tempo con loro e non vedevi l'ora di vederli. Ma quando arriva il primo figlio, questo può cambiare per molte coppie. Invece di essere il tuo coniuge la persona più importante della tua vita, vengono rimossi dal piedistallo per il bambino. Ciò può causare molti disturbi all'interno del matrimonio.



Tuo figlio ha bisogno delle tue cure e attenzioni, ma quando lo fai a totale spese del tuo coniuge apre la porta ad alcuni potenziali problemi:



  • Tu e il tuo partner perdete la connessione, il che potrebbe aumentare le vostre possibilità di separarvi
  • Il tuo coniuge potrebbe iniziare a cercare al di fuori del matrimonio per soddisfare i suoi bisogni poiché si sente trascurato a casa
  • Tuo figlio vede che tutto ruota intorno a lui e fatica ad adattarsi nella vita quando ciò non accade per lui
  • Quando diventi un nidificatore vuoto, ti senti perso perché tutta la tua vita è stata solo per tuo figlio per anni

Avere diverse filosofie genitoriali

Ci sono molte cose che derivano dalla genitorialità che non puoi essere preparato a stare fermo. Quando sorgono nuove situazioni, tu e il tuo coniuge potreste avere idee diverse su come gestirle. E, se entrambi siete fortemente interessati alla vostra idea su come gestire la situazione, questo può portare a disaccordi e problemi all'interno del vostro matrimonio. Queste sono cose difficili da superare e su cui scendere a compromessi perché spesso coinvolge i tuoi valori e ciò che è giusto o sbagliato in una situazione.

Non essere sposato


Questo articolo potrebbe essere sul 'matrimonio e genitorialità', ma ci sono sempre più coppie che convivono e hanno figli che sono anche alla ricerca di consigli. Infatti, secondo i Centers for Disease Control, quasi il 40% dei bambini nasce da genitori non sposati.



Potrebbe non sembrare una brutta cosa se pensi che le coppie conviventi stiano vivendo insieme, quindi il bambino ha entrambi i genitori in casa, ma le statistiche raccontano una storia diversa. La Marriage Foundation ha condotto una ricerca che ha scoperto che i genitori sposati hanno il 57% di probabilità in meno di separarsi. Quindi, statisticamente parlando, le tue possibilità di bilanciare con successo la tua relazione con il tuo partner e le responsabilità della genitorialità aumenteranno se farai il passo del matrimonio.

Suggerimenti per trovare un equilibrio tra genitorialità e matrimonio

Fonte: rawpixel.com

Ora che abbiamo affrontato alcuni dei problemi comuni che sorgono all'interno di un matrimonio quando i figli arrivano, ecco alcuni suggerimenti su come bilanciare meglio i due.

Mantieni il tuo coniuge al primo posto

Non dimenticare che senza il tuo coniuge, quei dolci piccoli kiddos non esisterebbero. E, se sei sposato con qualcuno diverso dall'altro genitore biologico, ricorda che stai dando l'esempio a tuo figlio attraverso il tuo matrimonio. Stanno osservando come ti comporti nel tuo matrimonio e probabilmente agiranno allo stesso modo nel loro.

Se hai un matrimonio forte, che implica dare la priorità al tuo coniuge, i tuoi figli hanno meno probabilità di abusare di droghe o alcol, soffrire di problemi di salute mentale e lasciare la scuola secondo l'Università del Nebraska Lincoln.

Questo non significa che devi trascurare i tuoi figli. Ma significa che non trascuri neanche il tuo coniuge. Se tuo marito sta parlando e tuo figlio cerca di interromperlo, digli educatamente che deve aspettare il proprio turno. Non abbandonare tutto ciò che stai facendo per il tuo coniuge o con il tuo coniuge ogni volta che i tuoi figli chiamano il tuo nome. Mostra loro che il tuo coniuge è una priorità per te e anche per qualcuno che ami.

Imporre l'ora di andare a dormire per i bambini

È difficile trovare del tempo da solo con il tuo coniuge quando hai figli. Sembrano sempre essere in giro, e anche se sono nell'altra stanza non appena provi a intrufolarti un momento con il tuo coniuge, si fanno vedere. Questo è il motivo per cui è utile imporre a tutti i bambini l'ora di andare a letto prima di te e il tuo coniuge andrà a dormire. Questo ti dà tempo prezioso da solo per conversare tra adulti e goderti la reciproca compagnia.

Se i tuoi figli sono più grandi, potresti non essere in grado di costringerli ad andare a dormire prima di te, ma puoi almeno richiedere che siano nella loro stanza e svolgano un'attività tranquilla.

Avere un appuntamento notturno regolare

Il consiglio di avere un 'appuntamento serale' regolare quando sei sposato e arrivano i bambini non è affatto un consiglio nuovo. Tuttavia, è un consiglio molto efficace che non dovrebbe essere preso alla leggera. Nella ricerca della Marriage Foundation sopra menzionata, hanno anche scoperto che le coppie sposate con figli che si frequentavano ogni mese avevano 'significativamente meno probabilità di separarsi'.

Fonte: rawpixel.com

Prendere decisioni insieme

Prendere decisioni genitoriali insieme aiuterà a mantenere te e il tuo coniuge sulla stessa linea. Ma devi ricordarti di sostenere quelle decisioni quando il tuo coniuge non è nei paraggi. Se dici una cosa quando il tuo coniuge è nei paraggi e qualcosa di opposto quando sei solo tu e i figli, stai minando il tuo coniuge e danneggiando il tuo matrimonio.

Ricorda che queste decisioni e conversazioni non sono sempre facili perché potresti avere opinioni diverse. Ma devi lavorare attraverso conversazioni difficili e rimanere una forza unita.

Non riempire il tuo programma

Quando i tuoi figli iniziano a diventare un po 'più grandi, è facile sentirsi come se stessi correndo senza sosta. I tuoi figli potrebbero fare sport, ballare o avere club extracurriculari dopo la scuola. E vogliono avere degli amici o andare a casa di un amico. Se non sei attento al tuo programma, potresti finire per guidarli in giro per la città ogni notte.

Prenditi del tempo per parlare con il tuo coniuge del programma familiare. Metti da parte il tempo in cui tu e il tuo coniuge potete stare da soli (ricordate, appuntamento notturno dall'alto). Ma vuoi anche riservare del tempo in cui la tua famiglia può stare insieme senza altre persone intorno. Ricorda, va bene dire 'no' a tuo figlio quando vuole registrarsi per qualcosa o andare da qualche parte, e pensi che sarà troppo per il tuo calendario.

Ricordati che tu e il tuo partner siete una squadra

Il tuo coniuge non è tuo nemico, anche se hai opinioni diverse sulle cose quando si tratta dei figli. Tieni presente che fai parte dello stesso team e cerca modi per lavorare insieme. E, qualunque cosa tu faccia, non permettere ai tuoi figli di separarvi su una questione e causare divisione. Una casa divisa non reggerà.

Fonte: rawpixel.com

Non aspettarti la perfezione

Le cose non andranno sempre bene. Ecco perché devi sapere che la perfezione non è realistica. Trovare il giusto equilibrio tra proteggere il proprio matrimonio e crescere i propri figli non sarà sempre facile o possibile. Tu e il tuo coniuge commetterete errori di tanto in tanto. Ma l'importante è che continuiate a lavorare insieme. Assicurati di praticare il perdono e tieni presente che l'obiettivo di crescere i bambini è aiutarli a diventare adulti adulti sani. Quando ciò accadrà, usciranno di casa e sarete di nuovo tu e il tuo coniuge. Rendi questo un momento che voi due potete guardare avanti insieme proteggendo il vostro matrimonio ora.

Cosa fare quando sembra troppo

A volte l'atto di bilanciamento sembra troppo. Lo stress quotidiano potrebbe colpire te e il tuo coniuge. Se ti trovi in ​​questa posizione, la consulenza individuale o di coppia può essere utile. Un terapista autorizzato può aiutarti a rimettere in linea le tue priorità, apprendere strategie per far fronte allo stress del bilanciamento della vita e aiutare te e il tuo partner a rimanere in contatto durante tutto ciò.

Se sei interessato alle opzioni di consulenza online, dai un'occhiata a Regain per trovare il terapista giusto per te.

Ricorda, il matrimonio e i figli sono una benedizione e qualcosa di cui essere grati. L'azione equilibrata di tenere tutto insieme non è sempre utile, ma c'è aiuto là fuori per te se ne hai bisogno.