Come incoraggiare e sostenere un marito insicuro

La vita può essere dura con un marito insicuro. Anche se potrebbe fare un buon lavoro nel cercare di nasconderlo, l'insicurezza ha un modo di influenzare ogni aspetto della vita, incluso il tuo matrimonio. Guardare qualcuno che ami lottare contro l'insicurezza può essere difficile. Imparare a incoraggiare e sostenere tuo marito durante questo periodo può fare una grande differenza per la vita di tuo marito e per il tuo matrimonio.

Fonte: rawpixel.com

Segni che hai un marito insicuro



Può essere difficile riconoscere quando tuo marito è insicuro perché gli uomini spesso fanno un buon lavoro nel nasconderlo. Possono farlo perché non sono consapevoli dei loro comportamenti insicuri o potrebbero essere troppo imbarazzati per ammetterlo. Quindi, ecco alcuni segnali che puoi osservare se pensi di avere un marito insicuro:

È indeciso

Se tuo marito è insicuro, potrebbe avere difficoltà a prendere decisioni. Non è sicuro della sua capacità di decidere e spesso indovina se stesso. Potrebbe anchevolereessere la persona che prende la decisione, ma guarderà a te per affermare la decisione che ha preso. Questo lo aiuta a sentirsi come se ne avesse fatto uno buono.

Ha bisogno di rassicurazioni costanti


Quando tuo marito è insicuro, vorrà rassicurarti costantemente per sapere che lo ami ancora e vuoi stare con lui. Questo potrebbe essere semplice come dirti costantemente come si sente in modo da rispondere con lo stesso o potrebbe essere che ha eccessivamente bisogno di complimenti.

Poiché è insicuro in se stesso, sta guardando a te per ricostruirlo. Dipende dalla tua buona opinione di lui per sentire che è buono.

Sembra sicuro

Questo può sembrare che contraddirebbe il suo essere insicuro, ma a volte gli uomini si mettono in scena. Non vogliono che nessuno si renda conto che sono insicuri, quindi si spingono troppo oltre nell'altro modo comportandosi come se fossero fiduciosi. Quando lo fanno, possono sembrare ostinati o maleducati e dare l'impressione di pensare di sapere tutto.


Fonte: pexels.com

Potrebbe biasimarti ed essere arrabbiato

L & rsquo; insicurezza di tuo marito potrebbe manifestarsi come irritabilità e rabbia. Ad esempio, se sta guidando da qualche parte e non sa dove sta andando, potrebbe fare una svolta sbagliata. Poiché si sente male con se stesso e non vuole ammetterlo, potrebbe trovare un modo per cercare di biasimarti dicendo che non hai fatto un buon lavoro nel dargli indicazioni. Potrebbe essere arrabbiato, e anche se sembra che sia arrabbiato con te, è davvero che è arrabbiato con se stesso.

È eccessivamente geloso

Se il tuo uomo non ha fiducia in se stesso, sarà eccessivamente geloso degli altri. Potrebbe essere sospettoso senza motivo pensando che sei interessato a qualcun altro anche se non lo sei e non hai dato alcuna indicazione che lo sei. Potrebbe mettere in dubbio le tue azioni e voler sapere esattamente quali sono tutte le tue interazioni con le altre persone. Vuole fidarsi di te; è solo che non capisce appieno perché sei con lui e non si fida che rimanga tale.

Assicurati di non essere parte del problema

È probabile che l'insicurezza di tuo marito non abbia nulla a che fare con te. Potrebbe essere qualcosa che ha sofferto in passato nella sua vita o essere un sintomo di un problema di salute mentale. Tuttavia, non fa mai male esaminare completamente una situazione per assicurarti che non ci sia qualcosa che stai facendo per contribuire al problema.

Valuta onestamente il tuo comportamento nei confronti di tuo marito. Stai lavorando per ricostruirlo? Gli fai i complimenti? Oppure lo critichi costantemente e abbatti la sua autostima?

Se cerchi sempre di farti quello che 'ha ragione' e di spiegare perché tuo marito è quello che 'ha torto', allora ci sono buone probabilità che tusiamoparte del problema. Se pensi che questo possa essere vero, ci sono alcuni semplici passaggi che puoi intraprendere per iniziare a cambiare la situazione. Inizia chiedendo scusa a tuo marito. Condividi con lui quello che hai realizzato e che vuoi lavorare per cambiare il modo in cui lo tratti.

Potrebbe anche essere utile per te e tuo marito andare in consulenza. Un terapista autorizzato può aiutarti a identificare le aree in cui puoi migliorare la tua relazione.

Come sostenere tuo marito

Se vedi i segni che tuo marito è insicuro e sai che non ne sei il motivo, ci sono alcune cose che puoi fare per aiutarlo e mostrargli sostegno.

Chiedigli cosa puoi fare

Se tuo marito sa di essere insicuro, potrebbe esserti utile chiedergli se c'è qualcosa che puoi fare per lui. Se questo è un problema con cui ha lottato, potrebbe avere idee su cosa puoi fare per aiutarlo.

Ricoprilo di complimenti autentici

Non cercare di adulare tuo marito con complimenti non autentici. Questo gli farebbe solo del male a lungo termine. Cerca opportunità per dargli autentiche parole di affermazione. Non aspettare che si senta giù per iniziare a provare a ricostruirlo. Cerca opportunità per farlo regolarmente.

Non permettergli di confrontarsi con gli altri

Ogni volta che lo senti iniziare a confrontarsi con gli altri, fermalo. Puoi usare i fatti per aiutarlo a capire perché i suoi pensieri insicuri non sono veri e per aiutarlo a individuare la verità su se stesso.

Aiutalo a individuare i suoi trigger

Molte volte, quando le persone sono insicure, certe cose fanno sì che quei sentimenti di insicurezza si manifestino più forti di altri. Parla con tuo marito e insieme vediamo se riesci a scoprire quali sono questi fattori scatenanti. Una volta che li conosci, puoi aiutarlo a essere consapevole di quando saranno in futuro.

Non dargli un motivo per essere geloso

Se tuo marito ha problemi con la gelosia, non dargli altri motivi per essere geloso. Non essere riservato riguardo a telefonate, e-mail o relazioni che hai con le persone. Invece, aiutalo a rassicurarlo che non ha nulla di cui essere geloso e aiutalo a sentirsi a suo agio quando ti troverai in situazioni in cui è spesso geloso. Ad esempio, assicurati che sappia dove sono i tuoi piani e sii onesto su con chi sarai. Se è geloso e scopre che gli stavi nascondendo delle informazioni, rovinerà la fiducia nella tua relazione.

Fonte: rawpixel.com

Aiutalo a trovare la radice della sua insicurezza

La sua insicurezza può derivare da qualcosa della sua infanzia, un fallimento aziendale o una relazione fallita in passato. Le ferite e gli insuccessi del passato possono rendergli difficile credere che le cose saranno diverse per lui in futuro. Se puoi aiutarlo a scoprire qual è la radice della sua insicurezza, allora puoi iniziare a trovare modi per aiutarlo a superarla.

Sii empatico

A volte non c'è niente che tu possa fare per aiutarlo con la sua insicurezza. In questo caso, dovresti concentrarti solo sull'essere gentile ed empatico nei suoi confronti. Sii un orecchio che ascolta quando ne ha bisogno.

Sostienilo nel parlare con un terapista

Un terapista autorizzato può aiutare tuo marito a superare l'insicurezza. Potrebbe essere nervoso o diffidente all'idea di andare da solo. Puoi incoraggiarlo mostrandogli sostegno in ogni sforzo che fa per ottenere aiuto. Puoi anche offrirti di andare in consulenza con lui. Questo può renderlo più propenso ad andare in terapia perché potrebbe pensare che non tutta l'attenzione sarà su di lui.

Se non vuole andare a sedersi di fronte a un terapista nel loro ufficio, potrebbe essere più disponibile a provare la terapia online. Questo può aiutarlo a metterlo a suo agio perché può parlare con un terapista di casa sua e non sentirsi così esposto nella sua insicurezza.

Ricordati di proteggere la tua salute mentale

È normale che tu voglia aiutare tuo marito se lotta con l'insicurezza, ma non permettere che ciò abbia un impatto negativo sulla tua salute mentale. Assicurati di impostare i limiti appropriati. Anche se non dovresti nascondere nulla nella tua relazione, non è nemmeno normale che tuo marito debba sempre rintracciarti, ascoltare le tue conversazioni e leggere tutte le tue e-mail. Questo non è salutare per il tuo matrimonio.

Assicurati di dedicare tempo a te stesso. Può essere estenuante essere sposato con qualcuno che ti cerca sempre incoraggiamento e rassicurazione. Pratica una buona cura di te stesso in modo da avere l'energia di cui il tuo matrimonio ha bisogno. Non aver paura di contattare un terapista anche per te stesso.