Come smettere di tremare: capire e trattare le mani tremanti

Perdere il controllo del tuo corpo può essere un'esperienza orribile soprattutto quando è causata dal nervosismo.

Fonte: rawpixel.com

Gambe che non riescono a stare ferme, un corpo che si contrae e mani tremanti sono esempi di ciò che accade in momenti così terrificanti.



Il nervosismo è un'esperienza comune e un sintomo di ansia. Alcuni eventi provocano ansia, inclusa la morte di una persona cara, difficoltà finanziarie o pressioni legate al lavoro.

Per la maggior parte delle persone, l'ansia può diventare incontrollabile e ostacolare le normali attività quotidiane. Quando ciò accade, potresti avere un disturbo d'ansia. L'ansia è un evento comune, che colpisce circa 40 milioni di adulti negli Stati Uniti. Provoca diversi sintomi, come palpitazioni cardiache, sudorazione e polso accelerato. In alcune circostanze, un malato può iniziare a tremare e tremare.



L'incapacità di smettere di tremare potrebbe interferire con la scrittura, l'uso di un coltello, il possesso di una tazza o altre cose che richiedono l'uso delle mani.

Diventa difficile avventurarsi fuori dalle proprie zone di comfort per paura di fare uno spettacolo pubblico di se stessi. Inoltre, questa condizione potrebbe averti impedito di vivere la vita al massimo, ma non di più. In questo articolo spiegheremo ampiamente il motivo per cui ti senti come ti senti e come puoi controllare le tue reazioni fisiche al nervosismo.



Le strategie di cui parleremo in questo articolo hanno aiutato molte persone ad adeguarsi e superare questo stesso problema.



Perché tremo quando sono nervoso?

& ldquo; Perché tremo e perché non riesco a smettere, & rdquo; è una domanda che potrebbe esserti passata per la mente la prima volta che è successo. Con il passare degli anni, questa domanda probabilmente è emersa sempre di più.

Ecco una risposta:

Quando ti senti in ansia per una situazione, il tuo corpo reagisce visceralmente alla sensazione sgradita tremando. Come avviene questo?

Ogni volta che sei ansioso, il tuo corpo rilascia un ormone dello stress che lo prepara a fuggire dal pericolo: l'adrenalina. In una situazione normale in cui ti senti spaventato o minacciato, anche il tuo corpo rilascia adrenalina. Non si finisce per tremare in modo incontrollabile in quelle situazioni perché si utilizzano gli effetti di lotta o fuga dell'ormone.



Ma quando sei solo ansioso e non in una situazione pericolosa, non reagisci nel modo giusto alla secrezione di adrenalina. Dal momento che non stai combattendo un attaccante o stai scappando da uno, l'aumento di energia diventa energia nervosa di cui il tuo corpo cerca di sbarazzarsi tremando.

Per quanto tu voglia, dovresti sapere che non puoi semplicemente spegnere bruscamente l'agitazione nervosa e il tremito. Potresti non essere in grado di fermarlo a freddo, ma ci sono modi per controllarlo.

L'agitazione può essere causata da fattori diversi dall'ansia; può essere un segno precoce di una malattia degenerativa. Quindi, prima di utilizzare le nostre tecniche, parla con il tuo medico ed escludi tutte le altre cause di tremore incontrollabile.

  1. Malattie

Mentre le persone collegano il tremore delle mani con la malattia di Parkinson, la causa più comune è il tremore essenziale. Sebbene il tremore essenziale non sia ben compreso, colpisce gli adulti. Si ritiene che sia causato da alcune interruzioni in alcune parti del cervelletto.

Le persone con tremore essenziale subiscono un tremolio costante che peggiora durante il movimento, che spesso si verifica nella testa, nelle mani, nelle corde vocali e nelle braccia. Alcune altre condizioni mediche che causano mani tremanti includono:

  • Ictus
  • Sclerosi multipla
  • Ipertiroidismo
  • Trauma cranico
  • Ritiro del farmaco

Uno degli effetti collaterali visibili della sospensione del farmaco è un tremito involontario della mano. Le persone che sono in astinenza soffrono molto di questi tremori poiché i loro corpi bramano la sostanza da cui sono dipendenti. Se appartieni a questa categoria, dovresti vedere un medico. Sono addestrati e attrezzati per affrontare casi come il tuo.

Fonte: rawpixel.com
  1. Dipendenza da caffeina

Il caffè ha un modo per svegliarti di scatto e mantenere quella scintilla vigile nei tuoi occhi. Tuttavia, quando dipendi sempre più dal caffè per funzionare, ne diventi dipendente. In poco tempo, bevi troppe tazze di caffè in un giorno. Lo svantaggio di questo è un sacco di sintomi malsani come tremori, tremori o ipertensione.

Come controllare la stretta di mano quando sei nervoso

È normale leggere libri o articoli su come smettere di tremare. Tuttavia, ci sono molti modi per controllare tremori o tremori causati dall'ansia. Queste tecniche cercano di ottenere una cosa: la calma. Se riesci a calmarti durante uno di questi attacchi, puoi controllare l'agitazione.

Queste tecniche calmanti sono conosciute collettivamente come tecniche di consapevolezza. Mindfulness significa svolgere esercizi pensati per rilassare mente e corpo. Ti aiuta anche a riprendere il controllo della tua mente e del tuo corpo. Se queste tecniche falliscono, cerca l'aiuto di un esperto di ansia di salute mentale professionale.

  1. Rilassamento muscolare progressivo

Il rilassamento muscolare progressivo aiuta a controllare le mani tremanti. Se fatto bene, può ripristinare la calma e ridurre l'ansia abbastanza da far riprendere il controllo al tuo corpo.

Il rilassamento muscolare progressivo è un processo che comporta la contrazione e il rilascio dei muscoli. Quando avverti un attacco di ansia in arrivo, ecco cosa fare. Chiudi gli occhi, fai respiri profondi e concentrati sulla contrazione e il rilascio dei muscoli individualmente. Quando hai finito, la tua mente e il tuo corpo si sarebbero rilassati abbastanza da far cessare l'agitazione.

  1. Esercizio di respirazione da combattimento

Questo esercizio di respirazione che coinvolge i conti è famoso per il suo utilizzo in campo militare. Questa tecnica di respirazione è una routine in tre fasi che riduce l'ansia e favorisce il rilassamento. Aiuta anche con la gestione della rabbia. Com'è fatto?

Per prima cosa, svuoti i polmoni. Quindi inspiri attraverso il naso per 4 secondi. Trattenere il respiro per 7 secondi e lasciarlo uscire dalla bocca per 8 secondi. Ripeti il ​​processo quattro o più volte finché non ti senti calmo e in controllo. La prossima volta che ti senti nervoso, puoi praticare la tecnica di respirazione 4-7-8 per tenere sotto controllo l'agitazione o il tremito.

  1. Esercizio

L'esercizio è un ottimo modo per ridurre i livelli di ansia. Quando inizi a fare esercizio regolarmente, & ldquo; felice & rdquo; gli ormoni noti come endorfine vengono rilasciati nel corpo. Gli ormoni contrastano i sentimenti di depressione e ansia, secondo l'Anxiety and Depression Association of America (ADAA). L'esercizio fisico regolare crea anche un modo per consumare energia nervosa. Piuttosto che una risposta di combattimento o fuga, puoi decidere di liberarti di energia.

Fonte: rawpixel.com
  1. Meditazione

La meditazione è un potente strumento per alleviare lo stress. Mentre la respirazione, l'accettazione e il rilassamento muscolare progressivo sono utili in questo momento, la meditazione è efficace a lungo e breve termine.

I principi fondamentali della meditazione - concentrazione, respirazione controllata e pensieri pacifici - aiutano le persone ad affrontare gli attacchi di ansia.

La meditazione regolare ti consente di controllare facilmente la respirazione e rilassare i muscoli quando provi tremori o tremori incontrollabili. Inoltre, le persone che meditano spesso possono facilmente entrare in modalità meditazione per aiutare a controllare le mani tremanti.

  1. Accettazione

Quando inizi a provare ansia e tremore in pubblico, potresti avere la sensazione che tutti stiano guardando e fai fatica a tenerlo insieme. Ti rifiuti di accettare che ti stia succedendo di nuovo.

In effetti, può essere imbarazzante quando le tue mani tremano in pubblico. Ma quando lasci che l'imbarazzo sia il tuo unico punto focale, la situazione peggiora. Ecco come: quando ti concentri sul tuo disagio, ti senti più nervoso perché ti interessa quello che gli altri potrebbero pensare di te. La tua ansia aumenta, costringendo le tue mani a tremare ancora di più.

Quel circolo vizioso è rotto da una cosa: l'accettazione. Accettare la situazione ti dà una sensazione di controllo. Le tue mani non stanno solo tremando in modo incontrollabile; tu sei il responsabile. È più facile calmarsi quando ti senti di nuovo in controllo.

Non essere sorpreso di scoprire che le persone sono molto più disponibili di quanto pensi e disposte ad aiutarti.

  1. Dormire

Quando è stata l'ultima volta che hai dormito per 9-10 ore? Non riesci a ricordare? Il trambusto della vita quotidiana ha un modo di essere l'unica cosa su cui le persone si concentrano. Alcune persone non hanno dormito per un massimo di 5 ore consecutive negli anni.

Alcuni di loro svolgono più di un lavoro, mentre altri lavorano a turni che disturbano il ritmo del sonno. Ma il sonno è una parte vitale della nostra vita e dovresti dormire dalle 7 alle 9 ore ogni notte. Dormire non è una cura miracolosa per la stretta di mano nervosa. Tuttavia, potrebbe aiutare molto a gestire l'ansia e ridurre il tremore.

  1. Yoga

Alcune posizioni yoga potrebbero aiutare a controllare i tremiti e le scosse nervose. Rilassa i muscoli e incoraggia la calma, qualcosa di cui potrebbe beneficiare ogni volta che inizi a tremare. In un recente studio sull'NCBI, è stato dimostrato che pose come i saluti al sole riducono i casi di ansia e depressione nei pazienti.

In conclusione, quando le situazioni di disagio rendono le persone nervose, le loro mani iniziano a tremare in risposta all'accumulo di energia. È una situazione incredibilmente scomoda che ha impedito alle persone di vivere la vita al massimo.

Fonte: rawpixel.com

Tuttavia, le mani tremanti sono comunemente controllate con tecniche come la respirazione in 3 fasi, la meditazione, l'esercizio e il rilassamento muscolare progressivo. Se questo non aiuta a controllare l'agitazione, puoi sempre fissare un appuntamento con un esperto di salute mentale autorizzato sull'ansia.

ReGain può aiutare

I tremori alle mani possono interferire con le tue attività quotidiane, facendoti sentire ancora più ansioso e angosciato. La buona notizia è che la terapia può aiutare a curare il nervosismo e l'ansia.

Non devi affrontare tutto questo da solo. I consulenti ReGain hanno esperienza nel trattamento di persone con PTSD, disturbo ossessivo-compulsivo e altre malattie legate all'ansia. I consulenti sanno come ci si sente a provare tremori alle mani e possono aiutarti a gestirli.

Quindi, se hai esaurito le soluzioni, Regain è qui per aiutarti e offrirti soluzioni che potrebbero aiutarti a gestire il tremolio.

Clicca qui per ottenere subito un aiuto professionale!