Sto cercando un terapista della depressione vicino a me - 10 cose da considerare

Cerchi un terapista che tratti la depressione? Trovare il giusto terapista che lavori con te per superare la depressione può semplicemente significare conoscere le cose giuste da cercare e considerare. Ecco un elenco di 10 cose a cui dovrai pensare quando cerchi un terapista per curare la tua depressione.

  1. Che tipo di esperienza hanno?

Fonte: rawpixel.com



Diversi terapisti sono specializzati in diversi tipi di salute mentale. Mentre ce ne sono alcuni che tratteranno molti diversi tipi di disturbi e sintomi, ce ne sono alcuni che si specializzano solo in una o due aree della salute mentale.

Se stai cercando un terapista per la tua depressione, è importante che tu scopra se il terapeuta ha esperienza nel trattamento di persone con sintomi di depressione prima di incontrarli. Può anche essere utile scoprire da quanto tempo un terapista pratica. Non è che il nuovo terapista non sarà in grado di aiutarti, ma potresti voler lavorare con uno che è sul campo più a lungo e ha più esperienza nel trattamento dei pazienti.


Se scegli di lavorare con un nuovo terapista, potresti trovarne uno che lavori con un supervisore clinico con maggiore esperienza. Questo può aiutare a dare al terapeuta più fiducia perché sa di avere qualcuno a cui rivolgersi per qualsiasi domanda che ha.

  1. Che tipo di credenziali hanno?

Le persone si riferiscono a molti diversi tipi di professionisti della salute mentale come terapisti. Potrebbe essere qualcuno che è un terapista matrimoniale e familiare, un assistente sociale, uno psichiatra, uno psicologo o un consulente scolastico. Quindi, quando cerchi un terapista con cui lavorare, vorrai capire quali credenziali hanno. Questo può aiutarti a capire che tipo di trattamento saranno in grado di offrirti.



Ad esempio, gli psichiatri generalmente sono noti per prescrivere farmaci come gli antidepressivi per aiutarti con i tuoi sintomi. Sebbene siano in grado di fare terapie come la psicoterapia, molti di loro scelgono di fare riferimento a quel tipo di servizio da uno psicologo. Capire quali sono le tue esigenze ti aiuterà a esaminare le credenziali e determinare chi è il professionista giusto per te.



Puoi scoprire quali sono le credenziali di un terapista guardando le lettere che seguono il loro nome. Questa guida ti aiuterà a decifrare il significato di ciascuno di essi.

  1. Dove si trovano?

Fonte: rawpixel.com

La posizione del tuo terapista sarà importante perché vuoi trovare un terapista che sarà facilmente accessibile per te. Quando si verificano sintomi di depressione, il pensiero di alzarsi dal letto, vestirsi e guidare per la città può sembrare opprimente. Questo è il motivo per cui è utile scegliere un terapista che si trova in un luogo nelle vicinanze.


  1. Quanto costa una sessione?

Il costo della terapia è uno dei principali ostacoli che molte persone devono affrontare per ottenere cure per la depressione e altri disturbi di salute mentale. Prima di scegliere un terapista con cui lavorare, vorrai scoprire quanto è il loro costo per sessione e se c'è un prezzo diverso per la sessione iniziale. Molte volte, la sessione iniziale sarà più denaro di quelle in corso che seguono.



Alcune cose che dovresti considerare quando guardi il costo includono controllare la tua compagnia di assicurazione sanitaria per vedere se c'è qualche copertura che fornisce, così come parlare con il terapeuta per vedere se offrono opzioni di prezzo. Ci sono terapisti che offriranno tariffe decrescenti che ridurranno il costo per le persone in base a cose come il loro reddito annuale e il loro numero di persone a carico.

Con problemi di salute mentale come la depressione, non puoi davvero prevedere di quante sessioni avrai bisogno con un terapista. Potrebbe essere qualcosa che fai regolarmente all'inizio e poi inizi a distanziare le sessioni più lontano, o potrebbe essere qualcosa che si regola avanti e indietro in base a come ti senti in questo momento. Se le sessioni non sono convenienti per te, è più probabile che le cancellerai invece di mantenerle. Quindi, questo è qualcosa che vuoi considerare.

  1. Quante sessioni di terapia dovrò partecipare?

Come accennato in precedenza, può essere difficile stimare di quante sedute di terapia avrai bisogno quando stai lottando con la depressione. Esistono diversi tipi di terapia e trattamenti che possono durare un periodo di tempo diverso. Se ti stai chiedendo di quante sedute avrai bisogno, parla con il tuo terapista per vedere cosa consigliano.

  1. Forniscono opzioni per le sessioni intermedie?

Un terapista potrebbe desiderare di incontrarti ogni settimana o potrebbe essere più tempo tra le sessioni. Assicurati di chiedere che tipo di opzioni offre il terapeuta se hai bisogno di contattarlo tra una sessione e l'altra.

Ci sono alcuni terapisti che ti forniranno l'accesso tramite messaggi di testo o e-mail tra le sessioni. Quando stai lottando con la depressione, questo può essere utile per poter accedere ai consigli e ai promemoria del tuo terapeuta quando ne hai più bisogno.

  1. Devo coinvolgere qualcun altro nelle mie sessioni di terapia?

Fonte: rawpixel.com

Ci possono essere momenti nella tua vita in cui hai bisogno di includere altre persone nelle tue sessioni di terapia. Ad esempio, se esci o sei sposato e stai lottando con la depressione, può essere utile fare qualche seduta con il tuo partner. Questo può aiutarli a capire meglio com'è la tua depressione e ad apprendere strategie che possono usare per proteggere la loro salute mentale e cosa dovrebbero ricordare quando stai lottando di più.

La depressione può essere molto difficile nelle relazioni che possono portare anche ad altri problemi. Questo è un altro motivo per cui potresti voler includere il tuo partner in alcune delle tue sessioni di terapia.

  1. Mi trovo bene con questa persona?

È importante che tu sia a tuo agio con il tuo terapista. Se ti senti a disagio, non sarai aperto con loro e non condividerai le informazioni che hanno bisogno di sapere da te per aiutarti in modo più efficace. Potresti non sapere con chi ti trovi a tuo agio e con chi non sei finché non li hai già incontrati una o due volte. Controlla se offrono una sessione gratuita per vedere come stai insieme.

Se ti accorgi che ti senti a disagio con il tuo terapista, puoi trovarne uno nuovo con cui lavorare. Non hai bisogno di sentire il bisogno di dare loro alcun tipo di spiegazione, ma la maggior parte è fisica capirà se lo fai. Il loro obiettivo è aiutarti a ottenere il trattamento migliore per te e potrebbero essere in grado di consigliarti a qualcun altro.

  1. Continuerò ad andare agli appuntamenti?

La depressione può privarti della motivazione a fare le cose che sai essere meglio per te, come andare in terapia. Prima di scegliere un terapista con cui lavorare, assicurati di considerare se vuoi davvero portare a termine i tuoi appuntamenti.

Se ritieni di poter continuare a cancellarli, la consulenza online potrebbe essere più adatta a te. La terapia online fornita da siti come ReGain, ti consente di avere accesso a un terapista senza dover mai uscire di casa. Ciò significa che anche nei giorni in cui non vuoi alzarti dal letto, puoi comunque rivolgerti a un terapista e mantenere la sessione.

  1. Cosa spero di ottenere dalle mie sessioni?

Questo è qualcosa che dovresti considerare prima di iniziare le sessioni di terapia, ma va bene se non sai qual è la risposta. Molto probabilmente, se hai a che fare con la depressione, vuoi semplicemente sentirti meglio. Se hai risultati specifici che stai veramente cercando dalla tua terapia, assicurati di condividerli con il tuo terapista. Questo li aiuterà a sapere su quale area concentrarsi per aiutarti a ottenere i risultati desiderati.

La depressione è curabile

Fonte: rawpixel.com

Tieni presente che esistono molte diverse opzioni di trattamento per la depressione. Insieme alla terapia, ci sono cose che puoi fare a casa per gestire anche i sintomi della depressione. Alcune di queste cose includono dormire a sufficienza la notte, fare scelte alimentari sane, fare esercizio fisico, trascorrere del tempo all'aperto, tenere un diario e meditare.

Esistono anche farmaci su prescrizione che possono aiutarti a gestire i sintomi mentre impari altre strategie di coping per superare la depressione.

La depressione è qualcosa che può essere meglio superata con una combinazione di trattamenti. Ciò che funziona meglio per te potrebbe non essere la stessa cosa che funziona per qualcun altro. Parlare con un terapista della tua depressione può essere il passo giusto per farti riprendere.