Ansia irrazionale: 4 modi per affrontare paure infondate

L'ansia irrazionale è proprio questo, irrazionale. Non ha alcun senso. A prescindere da qualsiasi pensiero, capiremo rapidamente che queste paure sono del tutto comuni o sciocche a tutto tondo.

C'è una distinzione da fare. Avere paura dei ragni, volare o l'oceano non sono paure irrazionali perché in queste situazioni c'è un pericolo reale. Essere bloccato su una spiaggia senza cibo né acqua significa morte. Volare non è ciò che gli esseri umani possono fare naturalmente. I ragni sono predatori attivi con zanne e veleno. Avere queste paure è razionale.



Ci sono paure razionali comuni, ma le ansie irrazionali o altrimenti chiamate, le fobie sono un po 'diverse. Non c'è una vera paura che ascolti, ma il corpo e la mente sembrano non rendersene conto.

Fonte: pexels.com

Evitare certe strade per i loro nomi è una fobia, una paura completamente irrazionale.

È comico quanto facciamo per giustificare il nostro pensiero. Se esprimessimo qualcuno di questi timori a qualcuno dei nostri amici più stretti o persone di cui potessimo fidarci, lenire immediatamente i nostri folli pensieri. Lo troveremmo; le nostre paure sono sproporzionate. Ma non siamo tutti fortunati a far parte di un gruppo affiatato.


Se non sei circondato da amici o sei abbastanza sicuro di te da parlare delle tue vulnerabilità, nella maggior parte dei casi reprimerai questi pensieri e lascerai che si deteriorino. Non portarli alla luce potrebbe essere proprio la cosa che ti libererà dalla sua salda presa.

Indipendentemente dal fatto che l'ansia irrazionale sia priva di fondamento o meno, la sensazione ti fa aggrappare al tuo sedile, causando attacchi di panico, intensi sentimenti di ansia e persino disabilitando tutti insieme. Questi sentimenti sono del tutto presenti; vuoi solo che si fermino.

Ma se non sei abbastanza fortunato da avere un gruppo di supporto che ti aiuti a superare i tuoi problemi, allora ci sono ancora modi per aiutarti. In un pratico elenco, elenchiamo le situazioni in cui potrebbe esistere una paura senza fondamento e cosa potremmo fare al riguardo. Speriamo di poter portare alla luce queste vulnerabilità e di eliminare le preoccupazioni che ci trascinano verso il basso, senza ulteriori indugi ...

Aiuto efficace


Trova un gruppo di supporto

Abbiamo tutti un'ansia irrazionale. Parlando di loro, alla fine ci accorgeremo che sono del tutto irrazionali. Idealmente trovare altri che soffrono dello stesso problema, ci darà la sensazione di non essere soli. E serve ad abbassare l'intensità della sensazione.

Se hai paura degli specchi (spettrofobia), delle corde (linonofobia) o persino del burro di arachidi che ti si attaccano al palato (arachibutirofobia), non sei solo. Fare una semplice ricerca su Google ti darebbe una serie di professionisti che hanno studiato per aiutarti con le tue fobie specifiche.

Se non sei abbastanza fortunato da vivere in una città densamente popolata, alcuni professionisti forniscono i loro servizi su Internet. Esistono persino siti che offrono consigli e specialisti per aiutare con il processo. Se inizi la tua ricerca, non sarà una questione di trovare un gruppo di supporto, ma più di quello che sono le tue preferenze.

Fonte: pexels.com

Queste fobie sono spesso profondamente radicate nella complessità della nostra personalità e trovare soluzioni a questi cosiddetti problemi non è una scienza esatta. Trovare un'altra persona che ascolta porterà le paure verso la luce. Cerca persone che presteranno il loro orecchio e scoprirai presto che solo parlare di loro ti allevia da quella pressione paralizzante.

Essere nel momento

Quando la nostra ansia irrazionale ha la meglio su di noi, prende la forma di una bestia completamente attenta. Si ripete e si trasforma in spirali di dubbio. Questa situazione apparentemente impotente ci fa credere con tutto il cuore nell'esistenza della paura reale.

Senza un intervento. Andremo in preda al panico e correremo verso le colline, tranne per il fatto che non c'è nessun posto dove correre se non verso l'interno. Questo è lo scenario peggiore possibile, ma ci sono modi per uscirne. Praticare la consapevolezza è il modo in cui possiamo lavorare per essere nel momento e fuori dal panico imminente

'Essere nel momento' è stata una lezione significativa che spaziava da tutti i tipi di atteggiamenti felici o di cessare il momento opportuno. Ma ciò che intendiamo qui è essere consapevoli della realtà. Il destino e l'oscurità stanno pensando tutto nella tua testa.

I tuoi sensi sono come vivi il mondo. Come vedi, come senti e come ti senti è come crei il mondo intorno a te. Se attingi a quei sentimenti, inizierai a sfruttare la bellezza della realtà. Troverai distrazioni esistenti al di fuori della tua testa, l'elemento di realtà che esiste e lontano da quei pensieri negativi autoassorbenti.

Notare il rosso vibrante dei fiori sbocciare vicino alla tua finestra o il calore del sole che irradia sulla tua mano ti porterà fuori dalla natura ciclica e spirale delle nostre paure. Fallo e ti ritroverai presto più interessato a quello che sta succedendo.

Esposizione graduale

L'esposizione periodica può farti provare le tue paure inizialmente e quindi farti sentire male. La magia di un'esposizione costante ti aiuta a desensibilizzare la paura della fobia poiché queste esposizioni portano a una comprensione più confortevole della paura. Il momento intenso di ansia irrazionale è l'anticipazione dell'effetto su di te. Vedere che la tua paura non ti ucciderà e anche arrivare al punto di toccarla o sperimentarla ti libera da quella prigione della tua immaginazione negativa.

Fonte: rawpixel.com

Essere mortalmente spaventati dai metalli ora è diventato oggetto di disinteresse. Quando ti viene data una scelta personale, eviterai i metalli. Se la situazione richiede che tu debba entrare di nuovo in contatto con la tua paura, nel peggiore dei casi sarà insoddisfacente.

Ci sono diversi passaggi concreti per farlo. La terapia dell'esposizione è il metodo delle esposizioni periodiche in modo sistematico come forma di terapia. Per coloro che stanno cercando in questo, troverai molti servizi e risorse disponibili online o nei libri.

Peggiore caso

Questo è riservato a chi è abbastanza coraggioso da affrontare le proprie paure tremante e ansioso in tutto. È difficile immaginare uno scenario peggiore della morte, ma vivere sotto la confortevole bolla evitando particolari paure non è il modo di vivere. Se scopri che quella paura specifica ti sta davvero rovinando la vita, allora questo richiederà interventi personali.

Dal momento che gli esseri umani non mancano di immaginazione per presumere il peggio, mettiamo alla prova il forte muscolo della creatività da giorno del giudizio. Ti stai mettendo in una situazione in cui il peggior scenario possibile che accada mette quella paura nel suo peggior contesto.

Questo ti farà capire che la paura non è così potente come ti rendi conto. Mettere le tue preoccupazioni nel loro contesto peggiore alla fine ti porta a realizzare che la parte peggiore delle paure è temere la paura stessa. E una volta che possiamo riconoscerlo, saremo liberati da una paura trasformata in un tratto personale poiché i nostri difetti sono ciò che ci definisce come persone.

Personalizzare una paura e accettarla è il peggior nemico della paura: una corsia preferenziale per togliere il potere a qualsiasi ansia irrazionale.

Pensieri finali

È veramente nostra speranza che uno qualsiasi di questi modi per affrontare paure infondate ti aiuti. Le paure sono aspetti sgradevoli dei nostri sentimenti, ma esistono sentimenti per dirci di più su noi stessi. Le paure potrebbero essere radicate nelle nostre vite che evitiamo a tutti i costi, ma fuggire da noi stessi ci distaccherà solo da ciò che siamo. Non tutto nella nostra vita si sente bene. E nonostante ciò che l'emozione può dirti, conoscere la base della sua causa ci darà più contesto su come affrontare meglio la sensazione.

Se conosciamo lo scopo della nostra rabbia e delle nostre paure, possiamo adattarci di conseguenza. Se le lunghe code provocano una rabbia impetuosa, cerca app che ti consentano di aggirare la linea. Se provi rabbia senza alcun contesto, ti lascia nei guai senza risposta. Che la risposta sia accurata o addirittura corretta, avere la percezione del controllo sulle nostre emozioni è tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Avere la convinzione di poterti adattare in base alle tue stranezze, illuminerà il bellissimo mondo che ti ha sempre circondato.

Non vivere nella prigione che hai costruito per te stesso. Ci sono molte risorse utili e persone che hanno sperimentato ciò che hai. Non sei solo e non devi subire paure intense che ti sei inventato da solo per affrontare.

Siamo tutti imperfetti nei nostri modi e l'ansia irrazionale serve solo a informarti per quanto sorprendentemente possa sembrare. Se possiamo guardare avanti sapendo che le nostre paure sono irrazionali e avere altri su cui fare affidamento quando le nostre paure hanno preso il controllo, possiamo vivere vite più piene piene di vulnerabilità.

Non esiste una persona perfetta e non esiste una persona che conosca tutte le sue paure. L'unica possibilità che abbiamo per comprendere le nostre paure e, si spera, capire quanto siano normali è parlarne semplicemente. Accettare le tue paure aprirà nuove strade e ti darà l'opportunità di crescere da esse.