C'è una differenza tra essere un papà vs. Padre?

La maggior parte delle persone ha sentito la citazione usata di frequente: 'Qualsiasi uomo può diventare padre, ma ci vuole qualcuno di speciale per essere papà'. Questa particolare citazione, insieme a molte altre citazioni, dichiarazioni e battute ci dice che molte persone sentono che c'è una forte differenza tra unpadree apapà. Sembra che alla maggior parte delle persone, la parolapadreha una connotazione negativa mentre la parolapapàè caldo e amorevole.

Quali sono le vere differenze tra un papà e un padre? Comprendere le differenze potrebbe non solo incoraggiarti a inclinarti in un modo più dell'altro, ma può aiutarti ad aprire gli occhi sugli uomini a cui ti associ. Conoscere la differenza è la chiave per essere il genitore che vuoi veramente essere.



Qualità di un papà

Fonte: pexels.com



Se un bravo papà ti ha cresciuto, probabilmente conosci alcune delle sue migliori qualità e cerchi di emularle. I papà sono ragazzi fantastici che hanno le loro priorità chiare e capiscono cosa è più importante in questa vita. Amano i loro figli qualunque cosa accada e insegnano loro le vie del mondo.

Amare e non nascondere le emozioni



I papà amano apertamente i loro figli e non hanno problemi a condividerli con il mondo. Spesso si emozionano nei momenti commoventi con i loro figli. Un buon papà abbraccia i suoi figli e non si sente debole per averlo fatto in pubblico. Mostrerà amore in molte forme: gesti, attenzione e affetto verbale.



Essere papà è un ruolo che non viene dato per caso. Potrebbe essere stato un ragazzo duro prima dei bambini, ma vivere i suoi figli ha sviluppato un debole in lui che lo ha reso migliore della persona che era prima. Lavora per garantire che i suoi figli sappiano che sono amati.

Giocoso

Un papà è un uomo che gioca con i suoi figli. Non perde l'occasione di far ridere i suoi figli. Che si tratti di un tea party o di giocare a pallone con il suo piccolo, sviluppa una relazione che i suoi figli apprezzano quasi quanto lui. I legami si formano durante le risate e i momenti felici che i bambini non dimenticheranno.

Essere un papà giocoso non è solo divertente sia per il papà che per i bambini, ma rende più facile la genitorialità! Avere qualche minuto di divertimento renderà tuo figlio più gradevole e lo distrae dal problema in questione. Si vede che i papà hanno capito questo!



Buon ascoltatore

Fonte: rawpixel.com

I migliori papà ascoltano quando i loro figli parlano. Non importa se hanno due anni e blaterano di niente o 17 e stanno affrontando il loro primo crepacuore; un papà ascolterà ogni parola. Lo fanno attivamente e fanno sentire il loro bambino come se non ci fosse nulla di più importante di quello che ha da dire.

I bravi papà sono spesso carichi di ottimi consigli. Per molti uomini, hanno consigli per quanto bene conoscono i loro figli. Dopo averli ascoltati ed essere stati pienamente presenti nella loro vita, i papà hanno una migliore comprensione delle personalità e dei punti di forza dei loro figli.

Protettivo

I papà sono spesso visti come il ragazzo protettivo e spaventoso che cerca di terrorizzare chiunque possa ferire i propri figli. Altre volte, sono protettivi nel senso che baciano i fischi e tengono le manine quando i loro figli sono spaventati. Un papà protettivo è quello che fa sentire i suoi figli al sicuro. Sanno che il loro papà non permetterà a nessuno di far loro del male.

Un papà protettivo è anche il ragazzo che si assicura che i suoi figli siano preparati per ogni situazione. Ciò potrebbe significare insegnare ai suoi figli l'autodifesa, come cambiare una gomma o come falciare l'erba. I papà vogliono che i loro figli siano preparati per la vita, per molti questo si rivela protettivo. In realtà, i papà si assicurano che i loro figli non debbano fare affidamento su altre persone per svolgere le attività quotidiane.

Rispetta la madre dei suoi figli

Fonte: rawpixel.com

Non importa il rapporto tra mamma e papà, la tratta sempre con rispetto. Potrebbero avere problemi nella loro relazione, ma lui non la maltratta mai. Mentre la consulenza relazionale può aiutare immensamente, anche i momenti difficili richiedono gentilezza. Dimostrare ai tuoi figli come trattare gli altri è un esempio di cui i papà sono per metà responsabili.

I papà insegnano ai loro figli come trattare un partner. Insegnano alle loro figlie come dovrebbero aspettarsi di essere trattate. Questa è una delle cose più importanti che un papà può fare per la sua famiglia.

Qualità di un padre

Per alcune persone, un padre è semplicemente un'altra parola per papà. Nelle spiegazioni moderne, tuttavia, i padri sono gli uomini che hanno avuto un ruolo nella creazione dei bambini. Ha una connotazione negativa che i papà amano evitare. Per essere un papà, le seguenti qualità non dovrebbero essere qualcosa che un uomo aspira a fare.

Si chiede di essere presente

Non si dovrebbe mai chiedere a un uomo di essere presente nella vita dei suoi figli. Le recite scolastiche, le partite di calcio e i compiti difficili dovrebbero includere la presenza di entrambi i genitori. Sebbene sia comprensibile che non sia in grado di essere a ogni singolo evento, dovrebbe essere considerato una priorità.

Un padre in senso moderno è il ragazzo che non riesce a vedere l'importanza della sua presenza nella vita di suo figlio. Potrebbe non vedere quanto sia importante per lui essere sugli spalti a un evento sportivo o fare uno sforzo per trascorrere del tempo con i suoi figli. Gli deve essere detto di fare queste cose.

Ha priorità sulla sua famiglia

Un padre moderno è un individuo che ha altre attività, persone o cose che hanno la precedenza sulla sua famiglia. Potrebbe essere la sua squadra sportiva preferita, una nuova donna nella sua vita o persino la sua Xbox. Altre priorità includono la dipendenza da alcol o l'abitudine alla droga. Un padre è un ragazzo che non riesce a mettere in ordine le sue priorità quando ha figli.

Se un uomo perde eventi importanti nella vita dei suoi figli a causa di qualcos'altro che trova più importante, è un padre e non un papà. Se gli mancano eventi quotidiani che non sono così importanti, dovrebbe comunque rivalutare le sue priorità. Essere un papà richiede di essere coinvolto nella quotidianità tanto quanto nelle grandi cose.

Egoista

Quando un padre ha un figlio, le sue ambizioni egoistiche vengono messe nel dimenticatoio. Quando un padre ha un figlio, non cambia nulla. Il suo denaro è suo, il suo tempo appartiene a se stesso ei suoi interessi rimangono gli stessi. Non c'è desiderio che qualcosa cambi, quindi non viene fatto alcuno sforzo per educare i suoi figli.

Gli esseri umani sono creature egoiste. Tuttavia, quando i bambini entrano in scena, i genitori diventano meno egoisti di prima. Devono spendere i loro sudati soldi per i bisogni dei loro figli, rinunciare al loro tempo libero per prendersi cura di loro e persino rinunciare ad alcuni hobby e interessi. Un papà lo fa. Un padre no.

Mancano eventi importanti

Lauree, battesimi, partite di campionato sono considerati solo un altro giorno della settimana per i padri. Non riescono a vedere l'importanza dell'evento - o forse non riescono a vedere l'importanza del loro bambino. Un padre è un ragazzo che non ha interesse a partecipare a questi eventi, quindi non lo fa.

Un papà è sempre presente. Sebbene un padre possa imparare da un padre in tutti gli aspetti della genitorialità, questo è un buon punto di partenza. I padri devono cercare di essere lì per i grandi momenti per fare un passo verso l'essere papà.

Troppo impegnato per il tempo della famiglia

Fonte: pexels.com

Un padre potrebbe provvedere finanziariamente alla sua famiglia lavorando senza sosta, ma un padre è qualcuno che fornisce il suo tempo tanto quanto il suo stipendio. Quando il lavoro porta un padre lontano dalla sua famiglia troppo spesso e non fa alcun tentativo di ridurre il suo carico di lavoro, si trova troppo impegnato per trascorrere del tempo con la sua famiglia.

Un uomo che non si prende il tempo per legare con i suoi figli è un uomo che ha degli estranei per i bambini. Conosce i suoi figli tanto quanto lo conoscono i suoi figli, il che non lo è affatto. È un modo triste per un bambino di crescere e una scusa triste per sfuggire alla genitorialità.

In che modo ogni stile genitoriale influisce sui tuoi figli

Eri un bambino con un papà o un padre? Se avevi un padre, cerca di ricordare la delusione che hai provato. Quella delusione probabilmente svanì finché non ti sarai tristemente abituato al fatto che non avevi un papà. Oppure, in molti casi, i bambini con un padre assente soffrono di depressione, subiscono abusi o si ritrovano dipendenti da droghe. Se avessi un padre, potresti avere ricordi meravigliosi e una relazione continua fino ad oggi.

Il tipo di genitore che hai avuto da bambino influisce sul tipo di genitore che sei oggi? Metti, sì. Molti uomini si sentono come se volessero fare meglio del padre che avevano, quindi lavorano duramente per essere papà. Altri avevano papà meravigliosi e lavoravano duramente per essere altrettanto bravi. Purtroppo, alcuni uomini trovano difficile emulare lo stile genitoriale di un padre che non hanno mai avuto.

È possibile imparare a essere papà quando non avevi esempio. Facendo semplicemente uno sforzo per essere lì per i tuoi figli e rendendolo una priorità, puoi essere un papà. Tutte le altre cose verranno.