Dovrei usare la consulenza gratuita sul dolore vicino a me? Dove posso trovarlo?

Purtroppo la vita è piena di alti e bassi. Alcuni giorni proverai molta gioia e felicità, e poi ci sono altri momenti in cui proverai una profonda tristezza. Alcuni dei tempi più bassi possono essere quelli trascorsi nel dolore. E, sebbene sia perfettamente normale superare le fasi del dolore, a volte è utile avere qualcuno con cui seguire il processo. Una delle opzioni per farlo è fare una rapida ricerca di 'consulenza gratuita per il dolore vicino a me'. Ma ti starai chiedendo quanto sia efficace. Lo tratteremo in questo articolo.

Cos'è il dolore?



È utile avere una buona comprensione di cosa sia il dolore. Il dolore è 'una causa di tale sofferenza' o 'angoscia profonda e struggente causata da o come se fosse un lutto'. Alcune persone pensano al dolore come tristezza, ma è più di questo.

Il dolore non accade solo quando perdi una persona cara, anche se questa è una delle volte in cui le persone lo sperimentano di più. Altre circostanze che possono portare al dolore includono la perdita del lavoro, la fine di una relazione, il trasferimento o il trattamento di una malattia cronica. È importante ricordare che tutti gestiscono le situazioni della vita in modo diverso. Mentre alcuni potrebbero essere in grado di affrontare la fine di una relazione con calma, altri proveranno dolore a causa di ciò.


La consulenza online per il dolore può aiutarti a guarire Entra in contatto con un consulente per il dolore autorizzato oggi.

Fonte: rawpixel.com

I sintomi del dolore includono:



  • Disperazione
  • Rabbia e irritabilità
  • Depressione
  • Profonda tristezza
  • Paura
  • Colpa
  • Impotenza
  • Intorpidimento
  • Isolamento

Questi sono solo alcuni di un lungo elenco di sintomi che potresti riscontrare. Mentre alcune persone provano profondi sentimenti di tristezza, ce ne sono altre che lottano per provare qualcosa. Pensare che il dolore debba apparire in un modo specifico può renderti difficile identificare quando lo stai vivendo se i tuoi sintomi non sono quello che pensi che dovrebbero essere.

Opzioni per la consulenza gratuita sul dolore vicino a te

Molte persone pensano di pagare un terapista quando pensano alla consulenza. E questo è un modo molto efficace per ottenere aiuto con il tuo dolore. Tuttavia, ci sono anche opzioni per la consulenza gratuita sul dolore che possono aiutare anche te. Ecco alcune delle opzioni.


Ospizio



Hospice è un'organizzazione che si occupa di prendersi cura di coloro che sono malati terminali. Offrono anche sostegno ai membri della famiglia quando un paziente muore. Coloro che usufruiscono della consulenza possono ricevere consulenza gratuita per poco più di un anno dopo la morte del loro familiare. Questo può essere incredibilmente utile mentre lavori su tutti quei `` primati '' senza la persona amata.

TAPS National Military Survivor Helpline

TAPS è un ottimo posto per ricevere terapia quando non sei in grado di incontrare di persona un consulente. Questo potrebbe essere perché semplicemente non ti senti a tuo agio a parlare con qualcuno faccia a faccia, o potrebbe essere perché è l'una di notte e non c'è nessuno sveglio con cui parlare. Questa hotline ha qualcuno in attesa di rispondere alla tua chiamata 24 ore al giorno. Puoi raggiungerlo al numero 800-959-TAPS (8277).

Consigliere universitario o scolastico

Molte volte le scuole, i college e le università forniscono consulenza gratuita agli studenti. Se sei a scuola e hai vissuto un evento che ti ha lasciato alle prese con il dolore, contatta la tua scuola per vedere quali opzioni hai a disposizione. Potrebbero esserci opzioni per sessioni di consulenza individuale o anche sessioni di gruppo a cui puoi partecipare.

Chiese

Se frequenti una chiesa, ci sono buone probabilità che ci sia un'opzione per la consulenza gratuita sul dolore. Potrebbe essere tramite un pastore o un prete o con un membro della chiesa addestrato. Quando la tua fede è una parte importante della tua vita, potresti preferire ricevere consigli da qualcuno che condivide la tua fede con te. Nei momenti difficili, la tua fede può aiutarti insieme alle informazioni che ottieni dalla consulenza.

Se non hai una chiesa che frequenti, molti ti permetteranno anche di fare consulenza con uno dei pastori. Contatta le chiese della tua zona per trovare un'opzione che funzioni per te.

Case funebri

Le pompe funebri sono esperte nell'affrontare il dolore. Molti hanno creato opzioni per la consulenza gratuita sul dolore. E, se non hanno alcuna consulenza che offrono, saranno in grado di fornirti opzioni nella tua zona. Se hai a che fare con il dolore, puoi provare a contattare un'impresa di pompe funebri locale per vedere cosa hai a disposizione.

Consulenza di gruppo

Potresti essere in grado di trovare consulenze di gruppo nella tua zona che si occupano direttamente del dolore. Una semplice ricerca online di 'consulenza gratuita per il dolore vicino a me' può aiutare a ottenere i risultati disponibili. Puoi anche provare a cercare il termine 'gruppo in lutto' per vedere se questo fa apparire qualche opzione per te.

Fonte: rawpixel.com

La consulenza gratuita sul dolore è efficace?

Forse ti starai chiedendo se la consulenza gratuita per il dolore possa essere davvero efficace. La semplice risposta sì. Si è scoperto che la consulenza sul lutto ha un beneficio a lungo termine per coloro che partecipano. Questa è la parola chiave. Affinché la consulenza sul dolore funzioni, devi provarci.

Molti gruppi o terapisti forniranno esercizi o consigli su cose che puoi fare per aiutarti nella fase in cui ti trovi. A volte l'unica cosa che sarai in grado di gestire è semplicemente mostrarti e ascoltare, e anche questo è OK.

Come aiuta la consulenza per il dolore

Quando provi dolore, è facile sentirti solo nelle tue lotte. Può essere incredibilmente utile durante la consulenza sul dolore scoprire che i sintomi che stai vivendo sono normali. A volte solo sapere questo è sufficiente per darti un po 'di conforto.

Durante la consulenza sul dolore, puoi anche apprendere strategie che puoi utilizzare che ti aiuteranno a superare le fasi del dolore. A volte hai bisogno di qualcuno che ti aiuti a proseguire il processo, in modo da non rimanere bloccato su una fase.

E, a volte, hai bisogno di qualcuno che ti ascolti. Può darsi che tu stia ancora risolvendo le tue emozioni e sentimenti e hai bisogno di una cassa di risonanza per elencarti e aiutarti a convalidare i tuoi sentimenti. Oppure, potrebbe essere che tu voglia la rassicurazione di avere un orecchio che ascolta. Ci sono molte cose difficili che puoi affrontare quando provi dolore.

Ad esempio, se sei in lutto per la morte di una persona cara o per la fine di una relazione a lungo termine, dovrai affrontare tutte le prime vacanze senza quell'altra persona. Potrebbe essere difficile decidere come gestire cose come vacanze, compleanni e anniversari se non hai la guida di un professionista esperto. Potresti aver voglia di dimenticare tutto le vacanze dell'anno, ma la consulenza per il dolore può aiutarti a risolverlo e trovare un modo sano per andare avanti.

Come trovare aiuto con il tuo dolore

Se stai cercando una consulenza per il dolore nella tua zona, puoi iniziare con una semplice ricerca online. Puoi verificare la presenza di chiese, scuole, organizzazioni comunitarie o gruppi simili che potrebbero offrire consulenza gratuita per il dolore. Puoi anche chiedere consigli. Se conosci qualcuno che ha attraversato una situazione simile alla tua, potrebbe essere la persona perfetta a cui chiedere consiglio. Potrebbero essere in grado di indicarti la giusta direzione per trovare consigli sul dolore.

Ora, se stai lottando per trovare una consulenza gratuita per il dolore o se le opzioni che non sei a tuo agio con le opzioni che hai trovato, ci sono altre cose che puoi fare.

Il primo è incontrare faccia a faccia con un terapista. Questo ti costerà, ma ci sono momenti in cui vale la pena spendere i soldi. Potrebbe essere che non sei riuscito a trovare un'opzione gratuita che funzionasse per te o che ne hai provata una e non hai avuto il successo che speravi. Consulta i terapisti locali per trovare quello che fa per te.

Prova la consulenza in linea

I servizi di consulenza in linea come quelli offerti da Regain possono rendere facile e conveniente ottenere la consulenza per il dolore di cui hai bisogno, soprattutto se influisce sul tuo rapporto con la tua dolce metà. I servizi online significano che puoi avere accesso a un terapista autorizzato da qualsiasi luogo tu sia a tuo agio. Potrebbe provenire da casa tua, dal tuo ufficio o persino dalla tua macchina. È ciò che funziona meglio per te.

La consulenza online per il dolore può aiutarti a guarire Entra in contatto con un consulente per il dolore autorizzato oggi.

Fonte: rawpixel.com

A volte il dolore può essere opprimente e rendere difficile portare a termine le tue attività quotidiane se ti senti così, allora l'idea di andare a sederti nell'ufficio di un terapista sembra che sia semplicemente troppo. Se ti senti in questo modo, la consulenza online potrebbe essere l'opzione migliore per te. Inoltre, ti consente di contattare il tuo terapista negli orari in cui hai bisogno della sua assistenza, invece di dover aspettare giorni o settimane per prendere un appuntamento.

Non restare bloccato nel tuo dolore

Non si può negare che il dolore è difficile da elaborare. Ma l'ultima cosa che vuoi è rimanere bloccato nel tuo dolore. Assistere alla consulenza può aiutarti a vedere quali passi puoi fare per superare il tuo dolore in modo sano.

Domande frequenti (FAQ)

Quali sono le sette fasi del dolore dopo una morte?

Il dolore è un'esperienza emotiva spiacevole. Quando si ha a che fare con una perdita, il dolore può essere particolarmente intenso, soprattutto quando si tratta della perdita di una persona cara. Ogni perdita è il risultato di una relazione emotiva che sta per finire e, all'indomani della perdita, segue il dolore. Molte persone reagiscono al dolore e alla perdita in modi diversi, ma il lutto spesso si svolge per fasi. Sebbene queste fasi siano note per essere sintomatiche del processo di lutto, non seguono un ordine o una sequenza specifica e possono anche verificarsi contemporaneamente.

Le sette fasi del dolore sono elencate come segue:

Shock e incredulità

Rifiuto

Dolore e senso di colpa

Rabbia e contrattazione

Riflessione, depressione e solitudine

Ricostruzione e lavorazione

Accettazione

Se hai a che fare con la perdita e il dolore, allora i gruppi di consulenza e di supporto del dolore potrebbero essere un modo utile per affrontare i tuoi problemi di dolore. Alcuni di questi gruppi di sostegno al dolore possono essere gruppi di sostegno religioso o gruppi di sostegno della comunità, e questi gruppi di sostegno possono fornire individui afflitti che necessitano di consulenza o coppie che devono affrontare la perdita del loro bambino o accarezzare un certo livello di consulenza e sostegno al lutto.

Quanto dura il lutto?

Non esiste un periodo fisso per quanto tempo piangere la morte di una persona cara. Alcune culture hanno un periodo di tempo obbligatorio per osservare il dolore e la perdita, ma alla fine, il tumulto emotivo innescato dalla perdita e dal dolore è un'esperienza profondamente personale. Il lutto può durare settimane, mesi e persino anni, ma non ci sono regole per il processo ed è normale ritrovarti di nuovo triste o disorientato dopo aver pensato di aver superato i tuoi sentimenti di dolore e perdita.

Tuttavia, se ti senti sopraffatto dal lutto, la terapia del dolore è uno dei tanti modi in cui puoi riprenderti dal dolore e dalla perdita. Lo scopo della terapia del dolore è identificare e risolvere i problemi legati alle risposte fisiche, emotive, sociali e cognitive alla perdita.

Qual è il metodo di recupero dal dolore?

Il metodo di recupero del dolore è un approccio completo ed efficace alla gestione e al recupero del dolore. Sebbene condivida alcune somiglianze con la terapia del dolore e la consulenza, il metodo di recupero del dolore è essenzialmente un programma di supporto al dolore con una serie di azioni applicabili e pratiche distribuite in otto sessioni per aiutare le persone che affrontano la perdita emotiva a superare il dolore e il trauma.

Il metodo di recupero del dolore è un approccio basato sull'evidenza alla gestione della perdita e del lutto che combina l'esperienza collettiva dei gruppi di supporto con l'intuizione unica dei consulenti individuali e di gruppo per fornire supporto al dolore alle persone che affrontano la perdita emotiva. Abbiamo un team dedicato di specialisti del metodo di recupero dal dolore e altri consulenti del dolore disponibili per offrirti il ​​meglio della consulenza online, della consulenza di coppia e della consulenza familiare a tuo piacimento.

Qual è il ruolo di un consigliere per il lutto?

La consulenza per il lutto, a volte chiamata consulenza per il dolore, si riferisce alla consulenza per il lutto e la perdita offerta a persone che hanno subito una perdita. Il ruolo dei consulenti per il lutto, o consulenti per il dolore, è quello di guidare una persona che ha subito una perdita durante il processo di lutto e guarigione. Un consulente in lutto fornisce consulenza e supporto e assistenza in caso di lutto o sotto forma di sessioni individuali tra la persona in lutto e il consulente o sotto forma di riunioni di gruppo con altre persone in lutto.

Molte persone usano i termini consulenza del dolore e terapia del dolore in modo intercambiabile, ma consulenza e terapia del dolore si riferiscono a diversi metodi di supporto del dolore. La consulenza sul lutto implica la guida del lutto attraverso un dolore non complicato o normale a uno stato di benessere emotivo e mentale. La terapia del dolore, d'altra parte, si occupa dell'uso di tecniche e strumenti specializzati per risolvere reazioni di dolore complesse o anormali.

In che modo il dolore influisce sul corpo?

Oltre ad essere doloroso, il dolore può anche essere un calvario stressante. Uno studio pubblicato alcuni anni fa ha scoperto che i livelli di stress intenso causati dal dolore possono abbassare il sistema immunitario, rendendolo così più suscettibile a malattie e infezioni. È noto che il dolore causa dolore al petto, mal di testa e rigidità in alcune persone. Il dolore aumenta il rischio di malattie cardiache causate da una condizione muscolare nota come sindrome da crepacuore, che può provocare un infarto. Le persone che soffrono possono anche soffrire di disturbi del sonno e insonnia. Sebbene il dolore possa provocare una perdita di appetito, che può causare problemi di salute come perdita di peso eccessiva, vertigini e affaticamento, può anche portare a cattive abitudini alimentari che possono diventare dannose per il corpo a lungo termine. Altre condizioni che sono state attribuite al dolore sono ipertensione, coaguli di sangue e nausea.

Quali sono i 12 passaggi del lutto?

Quando si soffre di una perdita, il dolore diventa una risposta emotiva ineludibile. I consulenti del lutto e gli specialisti del lutto ritengono che un approccio riflessivo al lutto possa consentire al lutto di superarlo. Questa convinzione è stata formulata nella linea guida di recupero in dodici fasi per il dolore. Ma proprio come le sette fasi del dolore, il programma in 12 fasi si manifesta in modo diverso e non aderisce a un rigoroso ordine di accadimento. Sebbene i 12 passi siano basati su principi spirituali, molte persone non religiose hanno trovato il programma efficace. Il programma sottolinea l'accettazione, la responsabilità, l'impegno al cambiamento e l'introspezione. Puoi leggere di più su di loro qui.

C'è una differenza tra lutto e lutto?

Quando le persone provano un senso di perdita, il dolore diventa un modo per interiorizzare il dolore della perdita. Quando sei addolorato, sei triste, arrabbiato, frustrato e ansioso. Quando sei addolorato, passi molto tempo a pensare alla persona che hai perso, ai ricordi che hai di loro e potresti persino desiderare di stare con loro. Tuttavia, il lutto è spesso associato all'espressione esteriore della perdita, e ciò comporta pianto, preparativi per il funerale, preghiere, condivisione di storie e persino indossare certi tipi di vestiti che raffigurano la perdita. Sebbene il dolore e il lutto siano parti salutari di un lutto, non esiste un modo giusto o sbagliato di piangere o piangere. È comprensibile se il tuo modo di affrontare la perdita è diverso da quello di tutti coloro che ti circondano, ma è anche importante che tu non sopprima i tuoi sentimenti.

Cosa fa il dolore al tuo cervello?

Quando si è in lutto, è quasi impossibile pensare a nient'altro che al dolore, alla colpa e al rimpianto. Ti ritrovi incapace di concentrarti e la tua capacità di pianificare e organizzare diventa confusa e distorta. Queste cose hanno un impatto psicologico sulla mente, che può portare a cambiamenti neurologici nel cervello. Il dolore sovraccarica le parti del cervello responsabili dell'emozione, dell'attenzione e della memoria, come l'amigdala, l'ippocampo, il cervelletto e la corteccia prefrontale, che possono innescare disturbi ormonali e comprendere il sistema nervoso. Ciò altera il modo in cui funziona il cervello e lo rende più sensibile alle minacce sotto forma di resistenza al dolore. Questo è uno dei motivi per cui, durante il processo di dolore e perdita, la consulenza diventa indispensabile per aiutare a riportare la mente a un sano stato di equilibrio e chiarezza.