Cos'è un'amicizia unilaterale e come evitarla

Come dice il vecchio cliché, un'amicizia è una strada a doppio senso. Nella perfetta amicizia, voi due state lavorando duramente per darvi la più uguale quantità di attenzione possibile. Tuttavia, ci sono momenti in cui sembra che solo una persona stia facendo uno sforzo per mantenere viva l'amicizia. Questa è nota come amicizia unilaterale. La maggior parte di noi ha avuto una qualche forma di amicizia unilaterale in passato, ma potrebbe non rendersi conto di tutti i segni o di come gestirla. In questo post vedremo perché nascono amicizie unilaterali, i segnali e cosa puoi fare al riguardo.

Perché mi sento come se al mio amico non importasse? Chiedi a un professionista. Parla subito con un consulente autorizzato per l'amicizia.



Fonte: pxhere.com

Cos'è un'amicizia unilaterale?


Un'amicizia unilaterale è semplicemente un'amicizia in cui una parte sta facendo la maggior parte, se non tutto, lo sforzo di essere amici. Dalla pianificazione alla comunicazione, alla donazione, c'è solo una festa che sta facendo la maggior parte degli sforzi. Non tutte le amicizie avranno la stessa quantità di comunicazione, ma se la comunicazione è estremamente inclinata verso una persona, allora potrebbe essere un'amicizia unilaterale. Ecco alcuni segni di un'amicizia unilaterale:

Testo sempre per primo



Quando si tratta di avviare la comunicazione, sei tu quello che deve sempre farlo. L'amico potrebbe parlarti quando lo contatti, ma hai mai notato che non inizia mai la conversazione?



Naturalmente, questo da solo non è un segno di un'amicizia unilaterale. A volte, l'altro amico può essere ansioso di essere quello che inizia la conversazione, oppure sei sempre stato tu a scrivere il primo messaggio e loro se lo aspettano. Questo è solo uno dei tanti segnali ed è del tutto circostanziato.

Quando ti contattano, è perché hanno bisogno di qualcosa

Di solito sei tu a stabilire il contatto, ma a volte ricevi un messaggio o una chiamata da parte loro. Invece di chiederti di uscire o di iniziare una conversazione, è perché hanno bisogno di qualcosa. Potrebbero aver bisogno di un passaggio, dei soldi o un altro favore. Non fraintenderci; gli amici dovrebbero aiutarsi a vicenda. Ma è una strada a due lati. Se vogliono sempre aiuto ma non cercano mai di aiutarti quando ne hai bisogno, allora potresti essere in un'amicizia unilaterale.


Riguarda sempre loro



Quando parli, l'amico fa sempre la conversazione su di loro. Parlano sempre di se stessi e non chiedono mai come stai. D'altra parte, se lo fanno, lo girano e lo fanno su se stessi. Potrebbero non darti mai la possibilità di parlare.

Ora, non tutte le conversazioni saranno uguali. Un amico potrebbe essere un po 'più asociale dell'altro. Tuttavia, se entrambe le parti tendono ad essere uguali quando si tratta di abilità sociali, eppure solo una parte può parlare di tutto, potrebbe essere unilaterale.

Preferiscono la compagnia degli altri

È molto probabile che voi due abbiate dei vostri amici, e la verità è che potrebbero esserci amici con cui preferiscono uscire. Tuttavia, se sono sempre impegnati con altri amici, significa che potresti essere in fondo alla lista.

Devi venire da loro

Un altro segno classico di un'amicizia unilaterale è se devi andare a casa loro o incontrarti nella loro zona e non si offrono mai di venire nella tua zona. Ci sono momenti in cui una parte può avere l'unico mezzo di viaggio. Ad esempio, il tuo amico potrebbe non avere un mezzo di trasporto affidabile o avere pochi soldi.

Tuttavia, se il tuo amico può percorrere la distanza ma non si preoccupa, potrebbe essere un segno di un'amicizia unilaterale. Prova a parlare con loro e vedi se vogliono farti visita. Se mostrano interesse, l'amicizia potrebbe non essere unilaterale. Tuttavia, se continuano a scusarsi e tu sai che hanno i mezzi per viaggiare, allora potresti essere in un'amicizia unilaterale.

Perché si verificano amicizie unilaterali

Ci sono molte ragioni per cui nascono amicizie unilaterali. A volte, l'amico lo fa per un motivo tossico, ma potrebbero esserci altre volte in cui c'è di più.

Può essere difficile capire perché un'amicizia è unilaterale. Potresti non essere chiaro sulla dinamica della relazione. Potresti persino sentirti un cattivo amico all'interno della connessione. Quando scopri che è unilaterale, potresti sospettare che il tuo amico ti stia usando. Questa è una sensazione orribile. Ad esempio, il tuo amico ti parla solo quando ha bisogno di qualcosa; questo ti fa sentire come se non fossi importante. È essenziale fare nuove amicizie una volta che ti rendi conto di essere in un'amicizia unilaterale. Non devi rimanere in questa dinamica con una persona che non ti apprezza. Una relazione unilaterale può sembrare insoddisfacente e non devi affrontare quell'amicizia tossica perché meriti di meglio. Non hai bisogno di avere persone intorno a te che non rispettano chi sei, e di certo non hai bisogno di rimanere amico di questa persona che non si prende cura di te abbastanza da ricambiare la tua gentilezza.

Ci sono molti segni di un'amicizia unilaterale. È difficile ammettere a te stesso che ti trovi in ​​questo tipo di dinamica con qualcuno, ma le cose a cui puoi prestare attenzione sono quando c'è un mendicante riempimento che la tua gentilezza non viene ricambiata. Questo è uno dei segni più significativi di un'amicizia unilaterale; quando fai costantemente molto di più per qualcuno di quanto tu stia facendo per te. Noti che sei tu quello che sta iniziando i piani. Questo è un altro potenziale segno di un'amicizia unilaterale. Un amico è qualcuno che vuole trascorrere del tempo con te.

Se chiedi sempre al tuo amico di uscire e la persona non dà inizio a nessun incontro, è possibile che sia socialmente ansioso. Ma potrebbe anche essere che tu voglia uscire con loro più di quanto loro vogliano passare del tempo con te. Questo è un segno sicuro di un'amicizia unilaterale. Queste sono cose essenziali da ricordare perché meriti di essere in una rete di persone che ti apprezzano e dove il tuo valore è ricambiato. Non accontentarti di un'amicizia unilaterale, ma per sapere se sei in un'amicizia unilaterale, devi sapere quali sono i segni.

Inoltre, parlare con questa persona può aiutarti a capire cosa sta succedendo. Non sai mai cosa potrebbe accadere sotto la superficie, quindi non aver paura di fare domande se ritieni che il tuo amico non sia disponibile o meno. Alla fine, indipendentemente da quello che dicono, sappi che meriti di essere in amicizie che ti fanno sentire bene. Scopri le persone che ti trattano come vorresti essere trattato e le amicizie giuste arriveranno.

Ecco alcuni motivi per cui l'amicizia può essere unilaterale.

Vuoi amici

Potresti essere una persona che vuole solo amici e ha deciso di associarsi a persone che semplicemente non si preoccupano per te. Voler fare amicizia è qualcosa di normale, ma dovresti sempre prestare attenzione a come ti trattano. Non vuoi prepararti a farti male. Ti meriti amici che ti trattano bene.

È una cosa meravigliosa voler essere socievole e connettersi con altre persone che ti capiscono. L'amicizia è una bella parte della vita. Tuttavia, è importante ricordare che puoi scegliere le persone a cui consentire nella tua cerchia. Non devi essere amico di nessuno. Le persone che scelgono di essere intorno possono essere quelle che ti apprezzano e ti rispettano come individuo. Ti meriti di essere felice, e parte di quella felicità ti circonda di coloro che non solo ti capiscono ma si preoccupano sinceramente del tuo benessere. Non è sufficiente definirsi un 'amico'. Devi anche comportarti come tale. Gli amici considerano i loro bisogni; non chiedono solo di soddisfare le loro esigenze. Vogliono una relazione reciproca, piuttosto che una persona che sta usando l'altra. Se scopri che il tuo amico non sta ricambiando la tua gentilezza, non hai bisogno di restare. Le altre persone possono essere grandi amici e non devi accontentarti di persone che non ti trattano bene. Ci sono persone là fuori che ti riconosceranno per la persona straordinaria che sei!

Fonte: pxhere.com

L'amico potrebbe usarti

Se hai qualcosa che un amico vuole, che si tratti di soldi, mezzi di trasporto o un altro bene, allora l'amico potrebbe tenerti vicino perché lo vuole. Potrebbero non interessarti più di tanto, ma importa quello che hai.

Una prova che può dimostrarlo è se smettono di parlarti quando ottengono quello che hai. Diciamo che il tuo amico ti usa sempre per fare un giro. Poi, un giorno, il tuo amico prende la sua macchina e tutte le comunicazioni cessano. Sì, quell'amico ti stava solo usando.

Se hai avuto esperienza di un amico che smette di parlarti dopo che la sua situazione finanziaria è migliorata o dopo aver fatto grandi cambiamenti nella sua vita, va bene che tu ti senta ferito. Non è mai facile passare del tempo con qualcuno che finisce per ferire i tuoi sentimenti o ignorarti completamente. In effetti, non avere amicizie normali può farti sentire insoddisfatto nella tua vita.

Potrebbero considerarti più un conoscente

È difficile dire chi ti vede come un amico e chi ti vede come un conoscente. Un conoscente è qualcuno con cui sei amico e sei in buoni rapporti, ma il legame intimo non è condiviso tra le due parti. Al giorno d'oggi, molti non si rendono conto che c'è una differenza, specialmente la nostra società basata sui social media. Potresti considerarli un amico, ma ti considerano una persona simpatica e divertente da frequentare, ma non sono abbastanza legati a te da rendere l'amicizia a due lati.

Sono introversi o socialmente imbarazzanti

A volte, potresti piacere all'amico, ma potrebbero non essere così socievoli. Non vogliono essere quelli che iniziano la conversazione perché si sentono come se ti stessero infastidendo. Inoltre, potrebbero non voler guidare fino a casa tua perché non amano i posti nuovi. Quando si fanno amicizie con persone introverse, è bene discutere dei confini sociali in modo che voi due possiate capirvi di più e conoscere i vostri limiti.

Hai meno cose in comune rispetto a prima

A volte, una persona può sentirsi come se non avessi più così tanto in comune. Potrebbero ignorarti perché pensano di non avere nulla di cui parlare con te. Possono anche fare solo il minimo sforzo per uscire. Forse avevano più cose in comune con te, ma tu o loro siete andati avanti, e nessuno di voi può ancora tagliare il filo.

Le circostanze cambiano

A volte, voi due siete grandi amici, ma ci sono circostanze della vita che rendono gli amici più unilaterali. L'amico potrebbe avere un cambiamento di vita che lo rende meno incline a parlare, che si tratti di un nuovo lavoro, dell'università, di una relazione o di qualsiasi altro cambiamento. Una lunga amicizia avrà diversi livelli di schieramento. Assicurati solo di saperlo in anticipo. Con il tempo, l'equilibrio potrebbe tornare.

Se ritieni che la tua amicizia stia svanendo, devi prima determinare se questa relazione è importante per te. Se non hai più gli stessi interessi, potresti lasciar perdere, soprattutto se l'amicizia è unilaterale. In caso contrario, potrebbe essere possibile essere ancora amici, anche se non vi vedete spesso o parlate di rado. Se possibile, parla con il tuo amico e valuta come si sente per te. Se voi due siete ancora molto vicini ma semplicemente non potete incontrarvi tutte le volte che volete, potete scegliere di restare in contatto tramite e-mail, messaggi o anche telefonate occasionali e avere comunque un'amicizia significativa.

Come gestire un'amicizia unilaterale

Se ti rendi conto che la tua amicizia è unilaterale, non devi necessariamente tagliare subito tutti i legami con loro. Ecco alcuni modi per gestirlo.

Parla con loro di questo

Comunicazione, comunicazione, comunicazione! A volte, il tuo amico potrebbe anche non voler essere così unilaterale e, parlando con lui, potrebbe cambiare. Quando ne parli con loro, non accusare o essere ostile, ma informati. Se il tuo amico si preoccupa, si renderà conto di quello che sta facendo e farà uno sforzo per bilanciare le cose. Se diventano ostili, potresti avere una brutta amicizia tra le mani. Se questo è il caso, potresti voler chiarire eventuali problemi che hai tra loro. Forse c'è stato un dolore passato o un malinteso di qualche tipo che ha causato malumori. Fai attenzione a non accusare il tuo amico o biasimarlo per nulla. Potresti essere in grado di affrontare qualsiasi problema, così puoi continuare la tua amicizia.

Perché mi sento come se al mio amico non importasse? Chiedi a un professionista. Parla subito con un consulente autorizzato per l'amicizia.

fonte: pixabay.com

Chiedi di renderlo più bilaterale

Come accennato prima, se sei tu a viaggiare, offri loro di venire a trovarti. Se parli sempre con loro, ricordagli di inviarti un messaggio prima o poi. Se l'amico non intende essere così unilaterale e ha i mezzi per viaggiare, ascolterà. Se diventano aggressivi, non era previsto che lo fosse.

Se tutto il resto fallisce, finisci le cose

Nessuno vuole perdere un amico, ma a volte succede. Se hai provato di tutto e non sei in grado di recuperare o riparare la tua amicizia, potresti prendere in considerazione l'idea di prendere le distanze dal tuo amico. Se non si accorgono di non averti visto in giro, sarà un indizio che la tua relazione è stata unilaterale. D'altra parte, se ti contattano, questo potrebbe suggerire che ti stavano inconsapevolmente trattando in modo ingiusto.

Le amicizie possono essere difficili da gestire e, a volte, potresti dover parlare con un consulente per risolvere tutti i problemi che hai con i tuoi amici. Tuttavia, sapendo chi è un vero amico e chi è solo un conoscente, starai meglio mentalmente.

Alla ricerca di aiuto

Molte persone possono trarre vantaggio dalla ricerca di consulenza quando si tratta di trattare con amicizie unilaterali. Può essere difficile lasciare andare qualcuno a cui tieni davvero, ma a volte è proprio la cosa giusta da fare. D'altra parte, un consulente può aiutarti a capire come rimettere in sesto la tua amicizia e come stare lontano da relazioni unilaterali in futuro. Possono anche mostrarti come affrontare i tuoi sentimenti e come le persone ti trattano, in modo che non ti causi angoscia o ansia.

Regain offre una terapia online in modo da poter ottenere aiuto esattamente dove ti trovi. A differenza della tradizionale consulenza faccia a faccia, puoi accedere a ReGain dal comfort e dalla privacy di casa tua. Di seguito sono riportate alcune recensioni dei consulenti ReGain, da parte di persone che si sono trovate in situazioni simili.

Conclusione

Professionisti imparziali di ReGain possono aiutarti a notare se sei in qualche tipo di amicizia unilaterale e aiutarti a imparare gli strumenti per risolvere il problema. Che questo significhi riparare la tua amicizia o imparare a lasciar perdere e andare avanti, puoi star certo che rimarrai in salute e felice. Indipendentemente da ciò che stai vivendo, con gli strumenti giusti puoi andare avanti verso relazioni veramente appaganti. Fai il primo passo.

Recensioni del consulente

Ho la tendenza a sentirmi troppo obbligato o responsabile per gli altri e ad offrire troppo di me stesso. Ha capito questo e mi rende consapevole in modo che io possa stabilire dei limiti sani. Sono stato da consulenti in passato e penso che ci sia qualcosa da imparare da tutti, ma trovo che il mio impegno qui sia ritenuto un po 'più responsabile, che è ciò di cui ho bisogno, perché altrimenti tendo a ricorrere alla scusa di essere molto occupato. Tutto sommato, abbiamo molta strada da fare, ma la mia esperienza finora è stata meravigliosa. Non vedo l'ora che entrambi realizziamo una trasformazione di me stesso che abbiamo intrapreso insieme. '

'Fabiola non è solo attenta ma compassionevole. Non riesco a ricordare l'ultima volta in cui ho avuto la capacità di condividere le mie idee e convinzioni interne senza sentirmi un cattivo ragazzo. Comunica ma offre ampio spazio per vocalizzare. Senza puntare il dito, mi ha aiutato a vedere le mie situazioni con una mente più chiara e mi ha insegnato come identificarle meglio per produrre comunicazione e azione efficaci. '

(Domande frequenti) (FAQ)

Come puoi raccontare un'amicizia unilaterale?

Un'amicizia unilaterale è quando una persona mette più nella connessione rispetto all'altra. Come descritto nell'articolo sopra, è un'amicizia con dare e avere che non è uguale. Ad esempio, potresti scoprire che sei sempre lì per loro in caso di crisi, ma loro non sono mai lì per te. Le amicizie unilaterali possono essere faticose e malsane per coloro che danno il massimo in connessione. Potresti sentirti non apprezzato o come se non importassi al tuo amico perché le cose riguardano sempre loro e mai te. Se hai un'amicizia unilaterale, probabilmente lo saprai perché la disuguaglianza sarà evidente.

Quando dovresti abbandonare un'amicizia?

Se il tuo amico ti fa sentire male con te stesso o ti mette giù, è ora di abbandonare l'amicizia. Oltre al fatto che può sembrare piuttosto orribile avere un amico che dice o fa cose per farti sentire meno, può anche intaccare la tua autostima. Un altro motivo per cui potresti lasciare un'amicizia è che il tuo amico ha un comportamento che non condoni o che ritieni giusto. Ad esempio, se un tuo amico fa il prepotente con qualcun altro, non vuoi sentirti come se fossi uno spettatore, né vuoi sostenere il suo comportamento. Soprattutto se provi a parlare con loro del danno delle loro azioni e continuano comunque, questo è un segno che è ora che sia necessario andarsene. Essere in un'amicizia unilaterale è un altro motivo per cui potresti andartene. Alla fine, se un'amicizia non è salutare per te, è ora di andare. Fai uno sforzo per risolvere le cose e rafforzare il tuo legame se non lo hai già fatto e vuoi provare a riparare il rapporto, ma se ciò non funziona, allontanati.

Come fai a sapere se qualcuno non vuole più essere tuo amico?

Se sospetti che qualcuno non voglia più essere tuo amico, la cosa migliore da fare è parlarne. A volte, ci sono chiari segni che una persona non vuole più essere amici. Un chiaro segno che qualcuno non vuole essere tuo amico è che ti blocca sui social media e blocca il tuo numero di telefono. In tal caso, è ovvio che non vogliono più essere tuoi amici, ed è probabile che sia meglio disimpegnarsi. Se qualcuno non adotta un approccio secco e asciutto, ci sono molte più sfumature. Qualcuno potrebbe allontanarsi da te non perché non vuole essere tuo amico, ma perché sta attraversando un periodo difficile o perché, come affermato in questo articolo, potrebbe essere introverso. È normale che gli amici si separino nel tempo, ma se questo è un tema ricorrente nella tua vita, potresti voler osservare come le tue azioni influenzano le tue connessioni con gli altri e parlare con qualcuno di quello che sta succedendo.

Come fai a sapere se il tuo amico è tossico?

Se il tuo amico è tossico, generalmente ti farà sentire esausto o male con te stesso. Se qualcuno è tossico per te, non hai bisogno di qualificarti per lasciare o sentirti in colpa per non voler più essere loro amico. È probabile che se hai un amico tossico, hai già provato a parlargli di ciò che è stato inutile o offensivo nella tua connessione. Probabilmente hai già provato la maggior parte dei suggerimenti, se non tutti, in questo articolo. Ad esempio, potresti aver impostato un limite dicendo qualcosa del tipo 'per favore non chiamarmi con quel nome'. Se il tuo amico continua a chiamarti con nomi che feriscono i tuoi sentimenti dopo che gli hai detto di non farlo, quello è un amico tossico. Un amico tossico potrebbe anche essere qualcuno che fa il prepotente sugli altri o si impegna in comportamenti immorali, dannosi o non etici. Potrebbero avere esplosioni di rabbia e potresti essere il destinatario. Saprai che qualcuno è tossico se stargli vicino ti fa sentire peggio piuttosto che meglio la maggior parte del tempo.

Quali sono i 3 tipi di amicizie?

Aristotele ha identificato tre tipi di amicizia; amicizie di utilità, amicizie di piacere e amicizie di buoni. Tuttavia, molte persone non tendono a classificare le amicizie in questo modo nei tempi moderni. Invece, l'attuale categorizzazione delle amicizie tende a riferirsi a quanto siamo vicini agli altri. Quando pensiamo alle amicizie oggi, spesso pensiamo a buoni amici, amici occasionali e migliori amici. Tutti questi diversi tipi di amicizie hanno uno scopo. Alcune persone potrebbero essere amici occasionali con cui esci in classe o vedi se sono feste, mentre altri sono i migliori amici con cui parli dei tuoi pensieri più profondi. È bello avere una serie di sane amicizie che migliorano la tua vita.

Come si ferma un'amicizia unilaterale?

Innanzitutto, puoi identificare i primi dieci segni di un'amicizia unilaterale. Se vedi chiari segni di un'amicizia unilaterale, è importante parlarne con il tuo amico. Ricorda, possono o meno essere consapevoli del fatto che, per te, ti sembra di essere in un'amicizia unilaterale. Esprimi le tue esigenze e dì loro cosa ti farà sentire come se fossi in un'amicizia uguale. Se l'amicizia è diventata tossica, anche se siete amici da molto tempo, potrebbe essere ora che finisca. Cerca di risolvere le cose e di gestire le tue aspettative. A volte, invecchiando, iniziamo a fare progetti tanto a causa dei nostri impegni. Gli amici potrebbero avere meno tempo per noi rispetto a prima. Puoi lavorare per rafforzare il tuo legame, ma alla fine le persone hanno bisogno di cose diverse e possono dare importi diversi a livello sociale. Se tu e il tuo amico non siete più una buona coppia per l'amicizia, può ferire, ma sappi che è normale che ciò accada mentre impariamo e cresciamo.

Va bene porre fine a un'amicizia?

Va bene porre fine a un'amicizia. Per quanto triste possa essere, soprattutto se qualcuno era un buon amico o un amico intimo, gli amici a volte si separano. Forse, uno di voi si è trasferito e questo vi ha fatto allontanare, o forse semplicemente non fate clic come una volta. Potrebbe anche essere che la tua amicizia si senta unilaterale o tossica. Nel corso della nostra vita, cambiamo e cresciamo ei nostri amici possono o meno rimanere gli stessi. Consenti alle tue relazioni di evolversi. Non tagliarti fuori da nuove connessioni e non cercare di aggrapparti a cose vecchie che si sono dimostrate tossiche per te. Certo, cerca di sistemare le cose, ma rispetta il fatto che a volte le connessioni devono finire. Non pensare di essere una persona cattiva per aver posto fine a un'amicizia che non è salutare per te in alcun modo. Il tuo benessere mentale e fisico è al di sopra di ogni altra cosa ed è fondamentale nella tua vita, quindi proteggilo facendo ciò che è giusto per te.

Come si conclude rispettosamente un'amicizia?

A volte, quando è il momento di porre fine a un'amicizia, ti allontani naturalmente. Altre volte, potrebbe essere coinvolto uno scontro, in particolare se c'è una ragione per porre fine alla connessione se non separarsi. Le amicizie non devono necessariamente finire in litigi ed è assolutamente possibile rimanere pacifici e rispettosi con qualcuno di cui eri amico in molti casi. Puoi porre fine rispettosamente a un'amicizia dicendo qualcosa come 'Sento che abbiamo esigenze diverse' o 'Mi sento come se ci stessimo allontanando'. Non individuare tutti i loro difetti; non ti farà bene, né è una buona nota per concludere le cose. Mantieni un tono calmo, abbi buone intenzioni e assicurati di augurargli ogni bene.

Perché il mio amico maschio è diventato distante?

Se questa persona è un tuo buon amico, il sesso non ha importanza. Se un amico si è allontanato, potrebbe essere per una serie di motivi. Crescere separati è un evento comune e, per quanto doloroso possa essere, è normale e salutare. Potrebbe anche diventare distante perché è arrabbiato con te, sta attraversando un momento difficile, ha iniziato un lavoro impegnativo, ha recentemente iniziato una relazione o ha una cotta per qualcuno che sta occupando il suo tempo, o sta attraversando qualche altra transizione di vita . Le possibilità sono aperte, quindi se il tuo amico sembra distante, ottieni le informazioni direttamente da lui. Non sai mai cosa potrebbe succedere a porte chiuse.

Come fai a sapere se qualcuno ti sta evitando?

Se ti piace essere ignorato, potresti esserlo. Se qualcuno ti sta davvero evitando, proverà a non presentarti nei posti in cui vai, smetterà di rispondere ai tuoi messaggi e chiamate senza dirti il ​​motivo e, se eri vicino prima, potrebbe smettere del tutto di fare progetti mentre usava per farlo tutto il tempo - senza parole. Quando ti parlano, il loro tono potrebbe essere freddo e potrebbero cercare di abbreviare la conversazione. Quando sei abituato a passare del tempo con qualcuno e ti senti come se fossi sul punto di essere evitato, fa male. Ancora una volta, sforzarsi di trovare la vera ragione per cui sta succedendo è il modo migliore per salvare potenzialmente l'amicizia. Se ferisci i loro sentimenti, ascolta il motivo e cerca attivamente di essere coscienzioso riguardo al problema in futuro. Ricorda che molte persone si allontanano anche con l'età, e che non è sempre personale. Se stai attraversando un periodo difficile nelle amicizie o in altre relazioni interpersonali e questo influisce in modo sostanziale sulla tua salute mentale, è il momento di contattare un consulente o un terapista.

Cos'è un'amicizia unilaterale?

Un'amicizia unilaterale è una connessione in cui una persona è più dedicata alla relazione rispetto a un'altra. Un amico che non ricambia la gentilezza di un altro amico sta partecipando a un'amicizia unilaterale. Se ti ritrovi in ​​quel tipo di relazione, può essere doloroso. Vuoi che il tuo amico ti mostri attenzione e considerazione. Forse stai facendo cose gentili per loro, nella speranza che si preoccupino tanto quanto te di loro. Non importa quali azioni intraprendi, sembrano darti per scontato e questo è frustrante.

Come si risolve un'amicizia unilaterale?

In primo luogo, identifica il motivo specifico per cui ti senti come ti senti. Dai molto senza che ti venga chiesto e ti aspetti lo stesso in cambio? O ti viene chiesto di fare molto e non ottenere lo stesso? C'è una differenza sostanziale. Se il primo è vero, il problema potrebbe essere che tu dai troppo di te stesso. Quello che puoi fare in quel caso è smettere di dare nella misura in cui fa sentire l'amicizia come se non fosse uguale. Guarda come reagiscono.

È anche essenziale chiedere al tuo amico ciò di cui hai bisogno. Se vuoi supporto emotivo, chiedilo. Di ': 'hai tempo per me per sfogarmi con te su questo?' Se i tuoi amici sono ricettivi e sono lì per soddisfare le tue esigenze.

Quali sono le cause di un'amicizia unilaterale?

È difficile sapere cosa provoca un'amicizia unilaterale. Potrebbe essere che il tuo amico sia stato ferito in passato. Forse hanno paura di investire nella relazione. È più comodo che tu faccia l'investimento piuttosto che restituirlo. Può anche darsi che la persona abbia una malattia mentale e non possa ricambiare. Forse il tuo amico è depresso e, per quanto voglia mostrarti attenzione e apprezzamento, non si dà valore a se stesso, figuriamoci agli altri. Un modo per affrontare la situazione è parlare con il tuo amico e dirgli che vorresti sentirti apprezzato.

Come fai a sapere se hai un'amicizia unilaterale?

I segni di un'amicizia unilaterale includono

  • Stai facendo cose per il tuo amico e loro non ti dicono grazie
  • Ti senti non apprezzato
  • Li contatti continuamente, ma non fanno progetti con te
  • Esprimi i tuoi sentimenti e sembrano indifferenti
  • Il tuo amico ti ignora

Se stai notando segni di un'amicizia unilaterale, va bene parlare! Il tuo amico potrebbe essere ignaro del loro comportamento. Potrebbero avere buone intenzioni e non rendersi conto che stanno agendo egoisticamente e non ricambiano la tua gentilezza.

Come finisci un'amicizia unilaterale?

A volte può essere doloroso porre fine a un'amicizia. Non esiste un modo semplice per farlo. Potrebbe essere semplice come smettere di parlare con la persona. Potresti scrivere loro una lettera e fargli sapere come ti senti. Non esiste una risposta giusta, ma la cosa più importante è mantenere le persone nella tua vita che dimostrano che si prendono cura di te. Se scopri che il tuo amico non lo sta dimostrando, potrebbe essere il momento di abbandonare la relazione.

Come può aiutare la terapia online?

Se scopri di avere un'amicizia unilaterale, puoi parlarne con un terapista online. Tutto ciò di cui hai bisogno per iscriverti alla consulenza online è un indirizzo email. Con un'azienda come BetterHelp (tutti i diritti riservati), esiste una politica sulla privacy, il che significa che tutte le tue informazioni sono riservate. Puoi parlare liberamente dei tuoi problemi senza paura del giudizio. Prova la terapia online se vuoi lavorare sulle tue relazioni, comprese le amicizie.