Perché gli uomini scelgono la famiglia al posto del coniuge?

In molte culture, è generalmente inteso che il matrimonio è l'inizio di una nuova vita per una coppia: è il punto in cui molte persone decidono una volta per tutte che si stanno ramificando dalla famiglia in cui sono cresciuti. con per iniziare da soli. La vita coniugale è spesso usata come punto di riferimento per la vera età adulta, per quanto possa essere malleabile questo concetto, e ciò significa che è spesso considerato il momento appropriato per un bambinoveramenteiniziare a vivere separatamente dai suoi genitori.

Tuttavia, indipendentemente dalla distanza o dall'idealismo, la verità è che i suoceri sono ancora solo una telefonata di distanza; essere sposati non è solo un rapporto tra due persone, ma un incontro di due famiglie. Sebbene sia vero quando sposiamo il nostro coniuge, sposiamo anche la famiglia di nostro marito, stabilire dei limiti appropriati è ancora una parte fondamentale della costruzione di un matrimonio che durerà a lungo. Se i confini non sono stati stabiliti, altre persone, inclusa la suocera, il suocero o altri membri della famiglia possono attraversarli e intromettersi nel matrimonio.



consente mariti, mancanza di rispetto, mancanza di rispetto, mancanza di rispetto, marito irrispettosoTi chiedi cosa fare quando tuo marito sceglie la sua famiglia al posto tuo? Un terapista autorizzato può aiutare. Parla con un esperto di terapia matrimoniale e familiare online ora.

Fonte: pixabay.com

Perché gli uomini scelgono la famiglia al posto del coniuge?

Ovviamente non è una cosa negativa per un figlio amare e prendersi cura della propria famiglia; il forte rapporto di un marito con i suoi genitori può non solo nutrire ma informare positivamente un matrimonio e provvedere alla sua longevità. Dopotutto, è più probabile che un uomo rispetti sua moglie e la tratti con onore quando è così che vede e tratta sua madre. Inoltre, a volte è appropriato che un marito scelga la sua famiglia al posto del coniuge: possono sorgere molte emergenze familiari impreviste che possono richiedere l'attenzione di un figlio.

Tuttavia, quando i confini sono deboli e la moglie di un uomo non è costantemente la sua priorità, può rivelarsi un intoppo significativo nella vita coniugale. Anche se non è sempre realistico per una moglie aspettarsi la totale attenzione del marito, può essere particolarmente doloroso quando si sente come se non le fosse affatto dovuto, o come se la loro relazione potesse cadere nel dimenticatoio.


Esaminiamo prima alcuni motivi per cui alcuni uomini possono mettere la loro famiglia al di sopra del coniuge, quindi discutiamo alcuni modi sani e suggerimenti pratici per aiutare a risolvere il problema:

  • Si sente in colpa per non aver passato del tempo con la sua famiglia

Questo è particolarmente vero con gli uomini che hanno avuto uno stretto legame con i loro genitori crescendo. A volte, tuttavia, anche un marito completamente cresciuto e volato si sente male; ora che è fuori di casa e sposato, non passa molto tempo con la sua famiglia, il che può innescare sentimenti di colpa. Di conseguenza, potrebbe prestare particolare attenzione alla sua famiglia per compensare eccessivamente le sue emozioni.

Se ritieni che questo possa essere un problema nella tua relazione, parla con tuo marito per vedere cosa sta succedendo. Se vuole passare del tempo con la sua famiglia, forse puoi andare con lui quando viene a trovarlo. Potresti anche prendere in considerazione l'idea di programmare le vacanze in famiglia, in modo da rafforzare i tuoi legami con la famiglia di tuo marito e allo stesso tempo rafforzare il tuo legame con lui. In alternativa, puoi capire quali momenti specifici è opportuno che lui trascorra con i suoi genitori.

  • Vuole mantenere la pace

Il & ldquo; litigare con i suoceri & rdquo; trope è più di un semplice espediente di trama nei film commedia slice of-life - in realtà non è particolarmente raro nella vita coniugale che ci sia conflitto tra una moglie e una suocera. Naturalmente, spesso questi conflitti sono ragionevoli, risolvibili e non al vetriolo, ma altre volte i suoceri possono controllare indebitamente la relazione di un marito. Ciò è particolarmente vero quando si tratta di decisioni di vita importanti e di grande impatto; ci possono essere disaccordi significativi in ​​famiglia su matrimoni, finanze, educazione dei figli e proprietà della proprietà che possono essere tesi e possono dividere gli interessi.


In questi casi, alcuni uomini potrebbero scegliere di placare le loro madri per tenere la testa bassa ed evitare conflitti. Anche se a volte questo può sembrare un tradimento, considera la sua prospettiva e valuta se sta sinceramente ignorando i tuoi interessi e il tuo punto di vista in una decisione, o se sta semplicemente cercando di essere giudizioso e di evitare di danneggiare il suo rapporto con la sua famiglia . I conflitti intra-familiari possono essere molto delicati e potrebbero richiedere un compromesso per far funzionare le cose, tuttavia, potrebbe anche rifiutare ciò che è meglio per la tua nuova famiglia per compiacere i suoi genitori, il che può essere una ricetta per un matrimonio infelice con tuo marito e potrebbe indicare che ha bisogno di lavorare per stabilire dei limiti.

  • Lui & rsquo; A & lsquo; Mama & rsquo; s Boy & rsquo;

Il legame con un genitore è la prima esperienza di amore e di essere parte di una coppia amorosa del bambino. Sebbene le relazioni sentimentali siano molto diverse dalle relazioni familiari, la biochimica e i segnali neurali che legano bambino e genitore sono gli stessi usati per legarci a un coniuge. La coppia genitore / bambino, in molti modi, si comporta come amanti. Una madre e un bambino si chiudono insieme in uno sguardo reciproco, guardando l'uno all'altro. Questa è un'attività chiamata 'amore per gli occhi' che viene praticata anche dagli innamorati mentre si guardano l'un l'altro con reciproca ammirazione. Questa precoce intimità lascia un'eredità che influisce su ogni successivo attaccamento intimo, incluso un partner matrimoniale.

È naturale che un uomo si preoccupi profondamente di sua madre - dopotutto, sua madre è la prima donna che lo abbia mai amato. Quando un ragazzo raggiunge l'età adulta, tuttavia, anche il suo rapporto con sua madre dovrebbe maturare, ma non è sempre così. Per un figlio con una relazione immatura con sua madre, ciò che potremmo chiamare casualmente ail figlio di mamma- i confini genitore-figlio sono essenzialmente inesistenti. Il desiderio di sua madre è il suo comando. Se sua madre vuole che sbrighi una commissione, la porti al negozio o pranzi con lei, lui è sempre obbligato. Alcuni altri segni che tuo marito potrebbe avere una relazione immatura con tua suocera possono includere:

  • Volendo un contatto quotidiano con sua madre
  • Scegliere costantemente sua madre rispetto a moglie e figli, o anche se stesso
  • Rifiutarsi di allontanarsi da sua madre, o addirittura vivere ancora con lei
  • Ha problemi a prendere decisioni senza sua madre e, a sua volta, potrebbe aspettarsi che anche tu lo prendi da bambino
  • Ha legami finanziari con sua madre, il che lo tiene vicino a lei

Anche se non c'è niente di sbagliato nel voler restituire le cure che i tuoi genitori ti hanno dato quando eri più giovane, può diventare un serio ostacolo alle relazioni degli adulti e persino al funzionamento quotidiano se un bambino non riesce a districarsi dalla sua vita adulta da uno dei i loro genitori.

  • Gli uomini vivono con i genitori più a lungo

Secondo un recente studio condotto dal Pew Research Center, per la prima volta nella storia, gli uomini di età compresa tra i 18 ei 34 anni hanno maggiori probabilità di vivere con un genitore (35%) che con un coniuge o partner (28%). Questa disposizione di vita prolungata potrebbe rafforzare un forte attaccamento emotivo e tratti di dipendenza con i suoi genitori che potrebbero causare difficoltà nel trasferire le priorità dai suoi genitori al coniuge.

  • Tutti sotto lo stesso tetto

Un record di 64 milioni di americani che vivono in famiglie multigenerazionali: è uno su cinque americani. Spesso, questo viene fatto per una serie di motivi culturali, finanziari o persino medici, e può essere difficile staccarsi dalla famiglia per stabilire il proprio quando sono coinvolti significativi fattori proibitivi.

Sfortunatamente, è già abbastanza difficile per alcuni uomini dare la priorità alla moglie rispetto ai genitori anche quando si trovano in famiglie separate, ma avere tutti sotto lo stesso tetto rende tutto molto più difficile e aumenta le possibilità di rendere la sua famiglia la priorità. Se i confini forti non vengono concordati e instillati in anticipo, e se non si pone l'accento su un certo grado di indipendenza dal nucleo familiare nonostante la dipendenza fisica, potrebbero sorgere problemi.

consente mariti, mancanza di rispetto, mancanza di rispetto, mancanza di rispetto, marito irrispettoso

Fonte: pixabay.com

Quali passi puoi intraprendere?

Ecco alcuni suggerimenti utili per aiutarti a risolvere alcuni di questi problemi:

  • Comunica con tuo marito

A differenza di quando sei single, gli appuntamenti e le relazioni a lungo termine richiedono onestà e comunicazione coerenti. Il primo passo è parlare onestamente con tuo marito dei tuoi sentimenti. Inoltre, chiedigli quali sono i suoi sentimenti, perché potrebbe semplicemente avere difficoltà a esprimere i suoi sentimenti nel mostrare la sua lealtà sia alla sua famiglia che a te. Assicuragli che non sei contro la sua famiglia e che non vuoi isolarlo da loro. Trova un compromesso, se necessario, ma assicurati che i confini sani siano intatti.

Sii amichevole nel tuo tono. Essere pazientare. Trova il tempo per parlare davvero del problema che funziona per entrambi - invece di aspettare che sia a casa dal lavoro o dirglielo al telefono, prova a parlare di tutto quando entrambi siete ben riposati e vi sentite bene siete più capaci di affrontare insieme questo problema.

Digli che capisci che ama la sua famiglia e che sai che anche lui ti ama. Suggeriscigli dei modi in cui potrebbe aiutarti a sentirti più apprezzato e ad essere chiaro su cosa può fare per dimostrarti che sei altrettanto importante per lui. Lascia perdere la colpa e concentrati su come affrontare al meglio la questione insieme come marito e moglie. Comunicare in modo ponderato e diretto è un primo passo importante per aiutarlo a cambiare le sue priorità.

  • Ricorda: sei una squadra

Quando ti sei sposato, sei diventato una squadra. Comprenderlo e costruire su quella relazione ogni giorno aiuterà a costruire una base di cui ti puoi fidare quando i suoceri e altri membri della famiglia si frappongono. Non mettere mai tuo marito in una situazione in cui deve scegliere tra te o la sua famiglia. Invece, risolvi le tue differenze da solo in privato, quindi avvicinati alla sua famiglia come una squadra quando sorgono conflitti.

  • È ancora il loro figlio

Anche se può essere facile risentirsi di tua suocera o arrabbiarti con tuo marito, capisci che a un certo livello molti di noi potrebbero ancora sentirsi come i nostri genitori & rsquo; bambino ed essere attratti dal permettere ai nostri genitori di prendersi cura di noi come facevano quando eravamo più piccoli, specialmente se erano abbastanza controllanti. Tuttavia, sottolinea per tuo marito che può diventare malsano fare affidamento così pesantemente ed esclusivamente sui suoi genitori per conforto e guida.

Potresti sentirti irritato perché i tuoi suoceri trattano tuo marito come un bambino. Troppe coccole da parte di mamma e papà potrebbero rendere difficile per tuo marito dare a te la sua massima priorità. Se continua a rivolgersi a loro per chiedere consigli e cure, invece di rivolgersi a te, digli con fermezza ma gentilezza che deve dire ai suoi genitori che è abbastanza grande per gestire la propria vita. Fagli sapere che ha bisogno della sua indipendenza, non solo per il suo bene, ma anche per il tuo.

  • Evita il risentimento verso tuo marito

Evita di tormentare tuo marito dicendo che hai bisogno che tuo marito trascorra più tempo con te o che scegli te rispetto a sua madre e suo padre. Questo lo ferirà solo denigrando i suoi genitori e negando il suo ruolo di marito. Questi sentimenti feriti potrebbero trasformarsi in risentimento o rabbia, che potrebbero causare problemi nel tuo matrimonio. Ricorda, non sta scegliendo la sua famiglia nel tentativo di ferirti, ma come risultato di legami e schemi di lunga data che possono essere difficili da rompere

  • Tuo marito deve fare la scelta

Alla fine, tuo marito deve decidere di cambiare. Fare di te la sua priorità principale e staccarsi dalla sua famiglia è, alla fine, la sua decisione. Deve creare un confine tra la sua nuova famiglia e la sua famiglia di origine. Sostieni tuo marito e comprendi mentre impara questi nuovi tratti.

  • Circostanze estenuanti

Ci sono momenti in cui tuo marito dovrebbe prestare maggiore attenzione ai suoi genitori o in cui scegliere la sua famiglia potrebbe essere l'opzione più logica. Queste sono situazioni in cui i suoi genitori o membri della famiglia sono malati, stanno morendo o stanno attraversando difficoltà nella loro vita. Queste sono situazioni attenuanti in cui tuo marito dovrà essere lì per loro.

Ricorda che questa è una situazione temporanea. Tuo marito potrebbe provare sensi di colpa e tornare a fare della sua famiglia la priorità e tornare al suo dovere di figlio. Dopo che la situazione con la sua famiglia è stata risolta, dovresti diventare di nuovo la priorità.

Cerca un aiuto professionale

C'è una possibilità che tuo marito rimarrà irremovibile sul fatto che la sua famiglia viene prima. Se questo è il caso, devi parlargli del motivo per cui differenzia il significato di famiglia quando si tratta di voi due e dei suoi genitori. Comprendi che si tratta di una questione complessa che richiede tatto e comprensione, e cercare aiuto sia individualmente che in coppia da un professionista della salute mentale può essere una risorsa enorme. Potrebbero esserci problemi che non sono stati affrontati, il che potrebbe essere un fattore determinante, e un professionista della salute mentale può darti un'idea di cosa sono. Inoltre, un professionista della salute mentale può fornire ulteriori informazioni sui motivi per cui tuo marito mette la sua famiglia al di sopra di te.

Scegliere di lavorare con un professionista può consentirti di apprendere gli strumenti per comunicare meglio e affrontare i tuoi problemi come famiglia. Possono anche aiutarti a creare confini utili, spiegare i tuoi punti di vista a tuo marito e impedirti di puntare il dito e peggiorare le cose. Questi strumenti possono aiutare a migliorare le dinamiche tra te, tuo marito e i tuoi suoceri.

consente mariti, mancanza di rispetto, mancanza di rispetto, mancanza di rispetto, marito irrispettosoTi chiedi cosa fare quando tuo marito sceglie la sua famiglia al posto tuo? Un terapista autorizzato può aiutare. Parla con un esperto di terapia matrimoniale e familiare online ora.

Fonte: rawpixel.com

Recensioni del consulente

'In breve tempo io e mio marito abbiamo acquisito molta chiarezza reciproca nelle azioni e nella comunicazione con il suo aiuto.'

'Mio marito ed io abbiamo avuto un'esperienza meravigliosa con Keith Welsh (LCSW). Non ci siamo mai sentiti veramente in contatto con un consulente prima, ma ora lasciamo ogni sessione con un senso di facilità e un piano d'azione per continuare a lavorare sui nostri obiettivi, sia insieme che individualmente. Fornisce strumenti e intuizioni che ci danno la responsabilità di costruire una relazione più forte invece di permetterci semplicemente di sfogarci e continuare lo stesso circolo vizioso. Apprezziamo molto la sua esperienza e cura! '

Conclusione

Stai certo che non sei solo in questa situazione molto comune. Se non sai cosa fare se tuo marito dà costantemente la priorità alla sua famiglia rispetto a te, ci sono strumenti disponibili per aiutarti ad andare avanti. Parlare con un professionista imparziale può aiutarti a capire il modo migliore per parlargli, in modo che ti ascolti e ti capisca. Fai il primo passo.

Domande frequenti (FAQ)

  • Un uomo o un marito dovrebbe scegliere sua moglie anziché la sua famiglia?

In un mondo ideale, le due cose - la famiglia di un individuo e il suo coniuge - non sarebbero mai diametralmente opposte, anzi funzionerebbero armoniosamente insieme. La sfortunata realtà è che a volte le cose non funzionano in questo modo, e la suocera gelosa davveropuògiocano un ruolo nelle nostre vite. In queste situazioni, comprendi che parte del matrimonio (e francamente, parte del diventare adulti) è capire che non puoi vivere e morire per compiacere i tuoi genitori, ma dovresti invece concentrarti sulla costruzione della tua vita con la persona che hai scelto di sposare.

Tuttavia, in alcune circostanze uniche, un marito che sceglie la sua famiglia non è solo accettabile, ma probabilmente è la cosa più responsabile da fare. Se c'è una crisi in famiglia, è comprensibile che un uomo vada a occuparsene - e se sua moglie è in rapporti relativamente buoni con la sua famiglia, non può far male a lei sostenerlo in quell'impresa.

  • Cosa fare quando sceglie la sua famiglia su di te o tuo marito sceglie la sua famiglia su di te?

Esamina la situazione: determina se si tratta di qualcosa di temporaneo o se è un modello di comportamento di vecchia data. Se è temporaneo, cavalcalo e capisci che presto sarai di nuovo il suo obiettivo. Esamina anche i suoi altri comportamenti. Potrebbe avere una relazione malsana con tua suocera che richiede l'impostazione dei confini.

Se ritieni che ci sia davvero un problema, prendi provvedimenti per comunicare con lui al riguardo. Sii aperto e comprensivo, ma sii onesto su come ti senti. Non c'è da vergognarsi di sentirsi in qualche modo ignorati o trascurati da tuo marito e di esprimerlo, ma cerca anche di ascoltare il lato delle cose di tuo marito.

  • Chi viene prima tua moglie, tuo marito o i tuoi genitori?

In un matrimonio, il tuo coniuge, marito o moglie, viene prima, ma nella tua famiglia i tuoi genitori vengono prima. Ciò significa che ci possono essere momenti in cui devi destreggiarti tra i due - se i tuoi genitori sono malati, divorziati o difficoltà finanziarie, ad esempio, potrebbe essere naturale cercare di soddisfare i loro bisogni. Tuttavia, ricorda che hai preso l'impegno di essere in una partnership esclusiva con il tuo coniuge e non con i tuoi genitori. Il tuo coniuge dovrebbe essere il tuo compagno di vita, lì accanto a te nei tuoi momenti difficili.

Invece di cercare di confrontare il tuo rapporto con i tuoi genitori e il tuo partner e invece di metterli l'uno contro l'altro, prova a cambiare prospettiva. Dovrebbe essere una fonte di gratitudine il fatto che tu e / o il tuo partner abbiate un ampio sistema di supporto e molte persone che vi amano. Innamorarsi e sposarsi non significa che stai perdendo la tua famiglia originale, significa solo che la tua famiglia si sta espandendo. Più amore nella tua vita è una buona cosa, e non dovrebbe essere una fonte di conflitto o dolore.

  • Chi è più importante, la madre, la moglie o il coniuge?

La verità della questione è che entrambi sono importanti nella vita di molti uomini e in quella di donne, e che in una sana omeostasi con entrambe le donne, nessuna delle due relazioni dovrebbe essere costretta a venire prima dell'altra.

Tuttavia, è importante che un uomo sia consapevole di come questi ruoli dovrebbero essere distinti e che sia consapevole del fatto che ha fatto una scelta di entrare in una partnership che porta con sé nuovi ruoli e responsabilità. Diventa malsano quando un uomo si rivolge eccessivamente a sua madre per il conforto emotivo, la cerca per un consiglio di relazione invece di rivolgersi al suo partner per risolvere le cose, o la consulta principalmente su questioni riguardanti la sua nuova famiglia che dovrebbe invece consultare sua moglie di.

In definitiva, non c'è bisogno di chiedersi chi verrà prima, perché non è una competizione. Quando un uomo si innamora del suo partner, ciò non significa che perda l'amore familiare che aveva prima. Significa semplicemente che la quantità di amore nella sua vita e il suo sistema di supporto si stanno espandendo. Avere più persone che ti amano ferocemente è da celebrare.

Non puoi trasformare l'amore di una madre e l'amore della moglie in una competizione, perché la natura delle due relazioni è così diversa. Entrambi dovrebbero essere diversi e dovrebbero coesistere.

  • Chi viene prima in un matrimonio, il marito, i genitori o la moglie?

In un matrimonio, entrambi i partner dovrebbero cercare di mettersi al primo posto l'un l'altro, con la consapevolezza di avere l'obiettivo benefico reciproco di sostenersi a vicenda & rsquo; felicità.

  • Mio marito lascia che la sua famiglia mi manchi di rispetto, cosa posso fare al riguardo?

Può essere difficile quando senti che tuo marito lascia che la sua famiglia ti manchi di rispetto. Può sembrare come se fossi intrappolato tra l'incudine e il martello: vuoi che ti faccia la sua priorità ma allo stesso tempo capisci che la sua famiglia è importante per lui. Stai attraversando un periodo difficile: ti senti mancato di rispetto e ignorato, ma puoi capire tuo marito in una certa misura. Questa può essere una situazione molto difficile da gestire e un esperto di relazioni con licenza può aiutarti a guidarti attraverso questa situazione e il modo migliore per gestirla.

  • Quando un ragazzo non parla di te alla sua famiglia?

Può essere spiacevole o addirittura sconcertante quando scopri che il tuo altro significativo non ha detto di te ai suoi genitori - nella tua testa, potrebbe essere il catalizzatore di un numero qualsiasi di teorie offensive o paranoiche sul perché non vuole esserlo. con te, che il tuo partner o marito ti odia segretamente, che il tuo partner o marito ti tradisce, ecc. ecc.

La realtà è che questa può essere una cosa totalmente innocua, a seconda della sua personalità e di quanto voi due siete lontani nella vostra relazione. Potrebbe sapere che i suoi genitori giudicano e controllano e potrebbe volerti risparmiare il disagio dei temuti & ldquo; genitori & rsquo; cena & rdquo; finché può. In alternativa, potrebbe avere un pessimo rapporto con la sua famiglia e pensare che sarebbe meglio lasciarli fuori dai suoi affari. Inoltre, potrebbe essere semplicemente troppo presto nella relazione perché lui stia anche solo pensando a quel passaggio.

In interpretazioni meno caritatevoli, tuttavia, ciò può indicare alcuni seri problemi di impegno. Potrebbe potenzialmente indicare che, consciamente o inconsciamente, non ti considera una parte del suo mondo a lungo termine. Nel peggiore dei casi, potrebbe anche significare che ha qualcosa da nascondere: se si sta destreggiando con più di un partner contemporaneamente, è probabile che voglia che siano meno intimamente collegati alla sua vita in modo da evitare la possibilità di ripercussioni per le sue azioni.

  • Chi viene prima nella vita di un uomo? I suoi genitori, coniuge o famiglia?

Un uomo dovrebbe dare la priorità a chiunque si sia impegnato a mettere al primo posto. Se non è sposato, potrebbe essere se stesso, la sua famiglia o la sua dolce metà. Quando sei sposato, tuttavia, c'è un impegno inespresso che dai la priorità al tuo partner e alla famiglia che potresti stringere insieme.

La cosa più importante da ricordare è che l'amore non è una competizione. Non c'è un numero limitato di relazioni d'amore che una persona può avere nella sua vita, e certamente non c'è un solo & ldquo; numero uno & rdquo; individuare. Quando le tue priorità cambiano, le tue relazioni cambiano. Poiché persone diverse hanno bisogno di loro e tu hai bisogno di persone diverse, esse occupano vari ruoli importanti nella tua vita. Invece di competere contro questo flusso molto naturale, accetta che avere varie relazioni d'amore è salutare per il tuo partner.

Questo può cambiare se pensi che il tuo partner o coniuge abbia una relazione tossica, ad esempio con un genitore, o se ritieni di dare costantemente la priorità a una persona che non ti dà la priorità.

  • Un uomo o un marito dovrebbe mettere al primo posto la moglie o il coniuge?

In una relazione impegnata, ci sono molte cose da bilanciare, inclusi figli, famiglia e obiettivi di carriera. Anche se capire come ordinare queste cose può creare confusione, ricorda che dare la priorità al tuo coniuge può creare un matrimonio sano e amorevole che dura a lungo. Dopotutto, non esiste una relazione così codificata come importante ed eterna come un legame coniugale - con alcune eccezioni uniche, la maggior parte di noi non prenderà mai un impegno legale o personale con un'altra persona forte come un matrimonio (o altro partnership monogame a lungo termine).

Tuttavia, dovresti essere pronto ad accettare che molte persone diverse saranno importanti per te e il tuo partner in vari momenti della tua vita. Questo non significa che il vostro amore reciproco sia in questione, significa semplicemente che relazioni diverse servono a scopi diversi in momenti diversi! Se ami davvero il tuocompagnooSposa, vuoi che siano felici e spesso questa felicità include avere molte amicizie soddisfacenti e sane con altre persone e persone care.

Tuttavia, sorgono problemi quando le persone iniziano ad avere problemi con i confini. Se ritieni di dedicare molti sforzi e amore a qualcuno con niente o poco in cambio, o se ritieni che il tuo partner sia coinvolto in una relazione tossica con qualcun altro, allora dovresti avere una conversazione seria con il tuo partner. In quella conversazione potrebbe essere necessario includere anche l'altra persona. Prova a considerare e segnare i tuoi confini in modo molto chiaro. Questo non significa vietare al tuo partner di parlare con qualcuno, ma può significare chiarire ciò di cui hai bisogno per sentirti desiderato e amato.

La terapia è personale

La terapia è un'esperienza personale e non tutti ci andranno cercando le stesse cose. Tuttavia, tenere a mente queste nove cose può assicurarti di ottenere il massimo dalla terapia online, indipendentemente dai tuoi obiettivi specifici.

Se ti stai ancora chiedendo se la terapia è giusta per te e quanto costa la terapia, contattaci all'indirizzo contact@regain.us. ReGain è specializzato in terapia online per aiutare ad affrontare tutti i tipi di problemi di salute mentale. Se sei interessato alla terapia individuale, contatta contact@regain.us. Per ulteriori informazioni su BetterHelp come azienda, trovaci su
  • Pinterest
  • Linkedin
  • Twitter
  • Instagram
  • Google+
  • Facebook
  • Tumblr.
Se hai bisogno di una linea diretta per le crisi o vuoi saperne di più sulla terapia, vedi sotto:
  • RAINN (Rete nazionale stupro, abuso e incesto) - 1-800-656-4673
  • The National Suicide Prevention Lifeline - 1-800-273-8255
  • Hotline nazionale per la violenza domestica - 1-800-799-7233
  • NAMI Helpline (National Alliance on Mental Illness) - 1-800-950-6264
Per ulteriori informazioni sulla salute mentale, vedere:
    • SAMHSA (Substance Abuse and Mental Health Services Administration) SAMHSA Facebook, SAMHSA Twitter
    • Mental Health America, MHA Twitter, MHA Facebook, MHA Instagram, MHA Pinterest
    • WebMD, WebMD Facebook, WebMD Twitter, WebMD Pinterest
    • NIMH (Istituto nazionale di salute mentale), NIMH Facebook, NIMH Twitter, NIMH YouTube
    • APA (American Psychiatric Association), APA Twitter, APA Facebook, APA LinkedIN, APA Instagram